Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 10 anni fa

I miei inquilini hanno un cane in casa..?

Ho due case affittate, una accanto all'altra a due sorelle con relativi coniugi e figli. Una delle due famiglie ha preso un beagle (tra l'altro senza chiedere), la taglia più grande, e quando loro non ci sono lo lasciano alla sorella, quindi è come avere un cane in entrambe le case. Sono case nuovissime ultimate due anni fa, circa 130 mq l'una + box lavanderia e taverna (al piano superiore c'è tutto parquet) + tutte le porte. Questo beagle è piuttosto grande per essere tenuto in casa e anche se loro dicono che è bravissimo è sempre un cane grosso, che credo soffra senza spazio e probabilmente anche solo camminando al piano superiore rovinerà il parquet.

Possiamo noi proprietari mandare una lettera con scritto a questi affittuari che se quando andranno via ci sarà parquet, battiscopa o porte rovinate dovranno cambiarle? E chi mi garantisce che lo faranno? Mi dispiacerebbe mandare via il cane, ma queste case hanno rispettivamente un valore all'acquisto di 190000 e 180000 euro e credo che con porte e parquet rovinati sarebbero molto svalutate. C'è qualcosa con cui io posso tutelarmi? (premetto che non so cosa ci sia scritto nel contratto ma domani andrò a vederlo, perchè non so cosa ci sia scritto non essendo io la diretta proprietaria ma mio padre). In ogni caso credo che non vi siano clausole o altro che vietino o concedano il permesso di tenere un cane! Cosa possiamo fare?

Aggiornamento:

Si ma i 1800 euro di un appartamento e i 1350 dell'altro non bastano per rifare circa 100 mq di parquet nelle camere e nell'atrio al piano superiore (che abbiamo pagato circa 70 euro tra materiale e posa due anni fa) e le porte, anch'esse piuttosto care.

Domani sicuramente vado a vedere il contratto e spero sia esplicitamente scritto che non possono tenere animali. Secondo me almeno potevano anzi dovevano chiedere!!

Aggiornamento 2:

Grazie Jacob Black.. tra l'altro è un cavallo non è un cane, non ho mai visto un beagle così grosso o.o Inoltre non avevo nemmeno calcolato i serramenti e i vetri, sono tutte rifiniture di altissima qualità e già pagano un affitto piuttosto basso x la casa che è, se lasciassero qualcosa sdi rovinato ci scoccerebbe molto.

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    un beagle di grossa taglia? ma non sono piccolini sti cagnetti che tra parentesi hanno il muso simpaticissimo?

    vabbè, non è questo il punto.

    Ah! premetto che io sto per partito preso dalla parte del cane.

    Allora, innanzitutto, come dici tu, dovresti vedewre cosa dice il contratto di affitto. se non dice nulla evidentemente loro avbevano il diritto di prendere il cane senza chiedere permesso. Andrebbe anche guardato, oltre al contratto di affitto, il regolamento condominiale. A volte il regolamento vieta di tenere animali.

    C'è poi da tenere in considerazione un altro apsetto. anche se il contratto di affitto o il regolamento condominiale negassero la presenza di animali domestici, ci sono state numerose sentenze, anche della cassazione, che ddichiarano queste norme nulle. e' tutto un discorso di protezione animali e valenza sociale di un animale domestico. In sostanza se andate davanti ad un giudice per queta cosa, anche se ci sono le nerme si regolamenti il giudice 99 volte su 100 vi dice che l'animale è comunque qportetto e che la mnorma è nulla. in sostanza perdete.

    Succede sempre così. ci si mette di mezzo la lega per la protezione anumali (con fior di avvocati) e vi perdete

    detto questo, visto che amio giudizio, mandare via il cagnolino non potete, potete però tutelarvi da eventuali danni sia algli appartamenti che alle parti comuni (chi ti dice che il cane non faccia la pipì sulle scale, morsicare un bimbo e via discorrendo? quindi

    1) pretendere che l'animale sia assicurato. questo è il minimo.

    2) stipulare, come dici tu, un integrazione del contratto per eventuali danni alla proprietà nel caso, quando scade il contratto vi sio danni che non sono il classico uso delle parti.

  • 10 anni fa

    ma sei sicura che sia un beagle?perchè di solito non sono grossi..comunque sicuramente avrebbero fatto meglio a chiedervelo ma anche chiedendovelo se non è esplicitamente scirtto non credo avreste potuto fare nulla..per il resto credo che sia la prassi che se rovinano qualcosa sono tenuti a risarcire i danni, comunque controlla il contratto ma stai tranquilla..io ho avuto un cane per 15 anni e ho ancora porte e parquet perfetti!

  • 10 anni fa

    Immagino che gli inquilini abbiano versato una somma a titolo di deposito cauzionale che, tra l'altro, garantisce il proprietario dagli eventuali danni che dovessero arrecare all'immobile. Se ci saranno questi danni puoi salvaguardarti con tale somma.

  • Anonimo
    10 anni fa

    inizio col dire k ti parlo x esperienza.io avevo 1 cagnolino dato k era stato trovato nn sapevo se cresceva o no.la vekkia proprietaria cacciò tutto il condominio xk il palazzo doveva essere ristrutturato.abbiamo cambiato casa ed ora abito in 1 condominio di 2 appartamenti ma dato k la vera proprietaria abita lontano da noi il cortile l ha "lasciato" a noi.ora il mio cane è cresciuto all inizio faceva pipì sulle scale di marmo e poi in appartamento(dato k nn conosceva l ambiente) la casa ha 2 anni è nuova e l abbiamo usata noi.la padrona prima disse k il cane potevamo tenerlo e poi mi ha fatto passare le pene dell inferno e sul contratto di casa nn ha voluto intestare il mio cane.ora il mio cagnolino è diventato bravo fa pipì giù al cortile e nn sporca + dentro casa.ti ho raccontato questo x farti capire ora tu cm ti puoi comportare(dato k x nn perdere il mio cane mi sn informata) visto k i tuoi inquilini hanno preso 1 cane ,anke di grossa taglia tu puoi benissimamente mettere leggi cioè:dille k nn puoi fare pipì in casa,nn può graffiare pavimenti,porte e vetri ecc.e tu in cambio farai restare il cane in casa.nel caso loro nn rispettino i patti tu puoi benissimamente mandargli lo sfratto cn ulteriori danni.ovviamente i danni te li fai pagare mandandogli 1 lettera dall avvocato.se ne vuoi sapere di + vai in agenzia di case...a me hanno spiegato tutto loro ^.^buona fortuna

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.