Vi prego rispondete! Faccenda abbastanza seria!?

Da qualche tempo un mio "amico" di cui sono stata stracotta un anno fa dice di essere "emo", si taglia, fuma..non è più lui.

Io gli ho chiesto il perché di questo cambiamento. Dato che ci siamo conosciuti in piscina, a nuoto, gli ho detto che quando l'ho conosciuto non aveva pensieri così strani per la testa. Lui mi ha risposto che non era così, perché non l'ho conosciuto bene. Nel suo paesino tutti lo conoscono come lo conosco io ora.

Premetto che non viviamo nello stesso posto e che quindi usiamo la chat per parlare, perciò non sono neanche sicura di ciò che dice.

Il problema è che lui sembra credere veramente nei suoi nuovi princìpi di morte ed oscurità, ma dirgli che si rovina la vita con queste credenze mi sembra intromettersi nei fatti suoi, e intanto io CI SOFFRO vedendolo ridotto così! Anche se a lui la sua condizione, purtroppo, piace..

Io gli sono anche piaciuta un periodo, ma sicuramente, non vedendoci più, i suoi sentimenti per me sono svaniti (almeno credo, ma sicuramente è così).

Che cosa devo fare? Non riesce più a ragionare, è totalmente accecato dalla SUA realtà! Io vorrei salvarlo prima che sia troppo tardi e influenzi anche gli altri..aiutatemi!

Aggiornamento:

Non è poi così cattivo, è solo che non riesce più a guardare la realtà con ottimismo..solo morte, morte e dolore..e poi non sono ancora cotta. So che una storia fra me e lui sarebbe impossibile, conoscendo il nostro rapporto a distanza e ciò che direbbero i miei genitori di lui.

Aggiornamento 2:

@Ciruzzomio..è proprio questo che voglio evitare. Cioè di farmi i cavoli degli altri, ma io ci tengo a lui..sembra che tu non sia mai stato molto attaccato a una persona..

Aggiornamento 3:

@* Niky *..Ooh meno male! Almeno mi capisci!

Io sono preoccupatissima..aiuto..

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    oddio, se c'è una cs k nn capisco.. è perchè dite certi tipi di cose alla gente! se dovete rispondere x criticare, nn rispondete allora!

    che cavolo, chi non sarebbe preoccupato nel vedere un amico in queste condizioni, che si taglia e tutto il resto!?

    io non vi capisco... booo!

    comunque il mio unico consiglio è provare a farlo allontanare da queste sue idee di morte...

    non so, parlagli, non ti deve sembrare brutto: tu stai combattendo x la sua vita, nn x la sua morte.

    provaci in tutti i modi, xk questo tuo amico nn si rende conto di qll a cui sta andando in contro...

    non lasciare che si rovini la vita in questo modo!! in bocca al lupo! :*

    STANOTTE HO AVUTO UN'ILLUMINAZIONE! potresti dedicargli un video! metti foto tue, sue e delle immagini belle prese da internet... sotto metti una canzone che ti piace, deve essere allegra, intanto scorrono le tue dediche. in questo momento gli dirai che gli vuoi bene, che ci tieni a lui...

    poi piano piano fai rallentare la musica, fino a fermarla, nessuna immagine nessuna scritta. Tutto nero. finisci con la scritta "TI PREGO, NON FAR FINIRE TUTTO" o qualcosa del genere...

    il senso sarebbe che la persona che tu conoscevi non è quella di adesso: era una persona allegra a cui tenevi tanto. con la musica ferma e quel momento di oscurità rappresenti il suo cambiamento, o per lo meno quello che stai notando TU di diverso in LUI.

    sarebbe un'idea carina, x rimanere un pò sul generale ma allo stesso tempo insistere affinchè cambi il suo "stile di vita".

    in bocca al lupo, e fammi sapere cosa decidi di fare! <3

    un bacio!

  • 1 decennio fa

    che spirito da croce rossina...senti, se ha deciso di cambiare stile di vita sono affari suoi. E' come se io volessi raparmi i capelli a zero, me li rapo, arrivi tu e mi ripeti quanto sia un cèsso coi capelli così. Credimi...se persisti nella tua missione, non farai altro che allontanarlo.

    Fonte/i: Morale della favola...Chi i càzzi suoi si fa...cento anni deve campà!
  • Vero92
    Lv 4
    1 decennio fa

    Perdona la brutalità, ma gli emo l'odio se lo cercano. -.-

    Se vogliono essere lasciati al loro mondo di dolore, che sia. Forse quando sarà davvero solo si renderà conto di quanto è ridicolo un comportamento del genere. Preoccuparti, in realtà, significa solo fare il suo gioco: che gusto c'è nel comportarsi così se nessuno ti compatisce?

  • ah l'amore, che mistero enorme e imprevedibile

    Fonte/i: sei ancora cotta eh?
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.