? ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 10 anni fa

Che differenza ce tra il cilindro in ghisa e quello in alluminio?

Devo fare un elaborazione per il mio hm derapage 2008 competizione .. E volevo sapere quale è meglio tra i 2 tipi di cilindro .. Quale resiste di + .. Diciamo vorrei sapere un po tutto :)

5 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    CILINDRI IN GHISA:

    A ghisa è un materiale che ha tre principali difetti ed un vantaggio:

    temperatura, peso, usura e possibilità di rialesarlo.

    La temperatura da questo tipo di materiale, viene smaltita in modo non ottimale infatti solitamente le classiche scaldate vengono effettuate per lo più con motori realizzati in questa lega.

    Il peso della ghisa è abbastanza elevato, il che implica un piccolo calo delle prestazioni e soprattutto un peggior funzionamento da parte del gruppo termico stesso.

    L’usura nei cilindri in ghisa è purtroppo imminente in quanto la canna di questi gruppi termici tenderà ad ovalizzarsi, dato che il materiale dei segmenti (o fasce elastiche) è più duro della canna del cilindro.

    CILINDRI IN ALLUMINIO:

    L'alluminio è molto più costoso rispetto alla ghisa ed ha tre pregi ed un solo difetto:

    temperatura, peso, usura e possibilità di rialesarlo .

    La temperatura nei motori realizzati con questo tipo di materiale, viene smaltita in maniera ottimale, non a caso l’impiego di motori costruiti con questo elemento (Alluminio) è per lo più nei gruppi termici da competizione, sottoposti a temperature molto elevate che necessitano di una buona dissipazione del calore.

    Il peso è molto ridotto e questo comporta una migliore lavorazione ed una migliore longevità del cilindro stesso.

    L’usura è molto limitata in quanto l’alluminio è un materiale molto “morbido” e necessita di una canna (parete a contatto con il pistone) più dura rispetto la ghisa.

    tra i due preferisco l' allumio..io personalmente ho il tpr 86cc e ti posso dire che trattato bene dura... :D

  • Malato
    Lv 7
    10 anni fa

    QUELLO IN GHISA COSTA MOLTO MENO DI QUELLO IN ALLUMINIO, I VANTAGGI DI QUELLO IN ALLUMINIO RISPETTO A QUELLO IN GHISA E' CHE IL PISTONE SCORRE NELLA CANNA CON MOLTO MENO ATTRITO, SI RAFFREDDA MOLTO MEGLIO, E PROPRIO PERCHE' HA LA CANNA CROMATA E' MOLTO PIU DIFFICILE GRIPPARE E SI USURA MOLTO MENO DI QUELLO IN GHISA , PER IL FATTO DELLE PRESTAZIONI NON CENTRA NULLA QUELLE DIPENDONO SOLO DA UNA BUONA PROGETTAZIONE DEL CILINDRO, QUELLO IN GHISA HA IL VANTAGGIO DI COSTARE MENO E ANCHE QUANDO USURATO CON UNA RETTIFICA ED UN PISTONE NUOVO RITORNA PERFETTAMENTE NUOVO CON UNA SPESA MOLTO ACCETTABILE, ANZI SE IL RETTIFICATORE E' BRAVO A VOLTE VANNO MEGLIO DA RETTIFICATI CHE DA NUOVI

  • 10 anni fa

    quoto dany, molto meglio l'alluminio anche x me.. cmq una curiosità di dv sei? xk dove sto io ci sn tanti col tuo nome..

  • 10 anni fa

    Allora il gt in ghisa lo si può rettificare anche 3 volte, costa all incirca pistone e cilindro insieme sui 70€! Quello in aluminio, se grippi lo si può al max ricromare costo sui 150€! Quello in aluminio tira come un dannato ripetto al gt in ghisa! Ah ricromare si può ma nn tornerà mai come prima, a differenza della ghisa che ti torna nuovo dopo la rettifica! Ah grippare con l aluminio è molto più difficile poiché dissipa meglio tutto il calore, a diff della ghisa!

    Fonte/i: Esperienza personale!
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    quoto con maicholl

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.