Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoElezioni · 1 decennio fa

silvio . come JFKennedy stessi pregi e difetti il motto di famiglia era vincere, vincere,?

vincere, non penso che perderà mai , e vi do un consiglio non ammalatevi di fegato , standogli addosso , nel suo vocabolario, no esiste la parola perdere, sarebbe già caduto tante altre volte

teniamocelo così come ,( meglio il male conosciuto.che il male a conoscere )nel senzo che possiamo sapere se poi viene qualcuno peggio di lui?

Aggiornamento:

Maurizio: belle parole le tue, ma hai dato un'occhiata in giro?la sinistra è inplosa, al solito litigiosa e inconcludente,al centro casini e gli altri, il terzo polo non so se è nato o ha abortito,lo so non ci resta che piangere, ha diviso tutto e tutti ,"dividi per imperare" certo noi non ci facciamo dominare da nessuno .....

Aggiornamento 2:

eudonio .STAI ZITTO che come al solito non hai capito niente vai a cuccia

Aggiornamento 3:

LA DOMANDA é APERTA AGLI UTENTI IN GRADO DI CAPIRE IL SIGNIFICATO SOTTILE DEL QUESITO QUINDI ; ASTENRSI TESTE CALDE,ALCOLIZZATI POLITICI E MASTURBATORI MENTALI.

Aggiornamento 4:

saga 22 tu rientravi nella categoria sopra citata come mai hai osato rispondere,,,

Aggiornamento 5:

Jfkennedy che ho avuto il piacere di vedere di persona NON era comunista era un DEMOCRATICO

inviterei i pellegrini o montanari di answers di non dire CRETINAGGINI IGNORANTI andate a cuccia e state ZITTI

Aggiornamento 6:

A PAOLO : centrato in pieno il problema, io mi domando come e potuto riuscire in tanto...

a spazzato tutto cio che era pericoloso , per lui , MI domando , se puoi rispondimi

quale puo essere il suo obbiettivo finale di questa partia a scacchi, dove le migliori pedine sono le sue. cosa succederà quando farà scacco matto?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Kennedy non era nessuno in confronto a Berlusconi, e poi era un comunista, lascialo ai sx che è il loro idolo assieme a Stalin e Mao!

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    C'era un altro quando sono nato io, era figlio di un fabbro, era romagnolo come il

    camerata Fini, ed aveva diversi motti. Uno diceva: Vincere, Vincere, Vincere e

    Vinceremo. Hanno però vinto gli altri e sappiamo com'è finita.

    J.F.K. aveva tante doti. Come il nostro $B era però un benemerito ph..@..lo.

    Ma non l'hanno ammazzato per questo.

    Il problema dell'Italia è che oltre all'amato/odiato "maitre" di Villa San Martino,

    non si vede nessuno nei paraggi che abbia le sue caratteristiche carismatiche di organizzatore,

    caricatore, comunicatore ,ed il suo potere decisionale, oltrechè, beninteso i suoi conti in banca

    in Italia e (forse) nei paradisi fiscali, e le sue reti televisive.

    Ma nel momento in cui viviamo sarà bene che stia molto attento.

    Non gli basterà strillare "Vincere" o contornarsi di belle ph..h..te per avere

    il consenso dell'elettorato, anche perchè le opposizioni non meritano più di lui.

    Dovrà guardarsi dalla magistratura, quella che lo insegue da una vita e che

    rende conto solo a sè stessa delle bene/malefatte che combina lecitamente ed

    illecitamente.

    A me pare che fino ad ora abbia preso il tutto sottogamba.

    E si studi il calcolo combinatorio, perchè, se nessuno glielo ha detto, il tanto

    reclamato tribunale dei ministri vuol dire: tribunale per i ministri ed i suoi

    componenti saranno sorteggiati tra quei giudici di Milano a cui il nostro

    non si è presentato.

    Andrà a finire che per il calcolo delle probabilità verranno sorteggiati proprio

    quelli di cui a Milano si è fatto beffe, sbertucciandoli.

    E allora potranno veramente essere caxxi acidi da defecare.

    Fonte/i: opinioni personali
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    e bravo, finalmente qualcuno che sa che non solo a Clinton piacevono le avventure, che tra perentesi è stato denunciato dalla pulzella e quindi processato, forse più perchè mentiva che per l'oralità del fatto ma poi rimasto in carica, la manifestazione di oggi a Milano, (per difendere dignita' donne) non ho mica capito, per caso volevano essere invitate pure loro? no perchè a me non mi risulta che una sia obbligata ad andare ad arcore, eggià tra un pò ci verrano pure a dire che percepire dai 2000 ai 7000 euri a prestazione quella che essa sia è un grosso sacrificio e sono costrette a farlo ... mi chiedo, ma questi vivono su marte?

  • 1 decennio fa

    Qualcuno peggio di lui mi pare altamente improbabile, inoltre non mi sento sufficientemente subalterno per accettare passivamente il suo potere

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Vincere, e vinceremmo!

    No,penso che Kennedy sia mille volte migliore di Silvio...

  • saga22
    Lv 6
    1 decennio fa

    nel senzo?

    quell alro kennedy non era nessuno,era un comunista.

    la vostra ignoranza é abissale,complimenti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.