Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetInternetInternet - Altro · 9 anni fa

cosa ne pensate della PIRATERIA e del P2P?

in tutti i campi...giochi, modifica console, film, musica, programmi ecc.

io penso che da una parte chi li produce ha ragione ma anche i "pirati" hanno ragione...***** non posso pagare un programma come photoshop 1500€, ogni film che dovrei comprare 30€ (quel film può anche essere una *****) e un disco di musica di 15 canzoni (e magari me ne piacciono 2) 20€

oppure un gioco per ps3/xbox 60-70€...la gente n'altro po non ha una casa e non si può permettere di spendere quasi 100 € per un videogioco (l'anno dopo quando esce la versione successiva tipo a pes o a fifa, quello che hai comprato nn vale più niente) quindi magari fa qualche "sforzo" per comprare la console ma poi di giochi non ne compra nemmeno uno originale...

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Per un professionista pagare la licenza è giusto. E' come un rappresentante che si compra la macchina. Pensa a quanto guadagnerò io nella mia vita di grafico, illustratore o altro grazie a questo strumento. E' un investimento come un altro in "strumenti/macchinari" per la tua azienda. Senza considerare che per sviluppare un programma come quello il lavoro di moltissimi è stato impiegato (quindi con costi altrettanto alti!!!)

    Sicuramente i prezzi sono "gonfiati" (anche perchè qui c'è la crisi, c'è la crisi, siamo tutti poveri e poi tutti in fila a comprare cavolate carissime perchè sono di moda) ma in linea di principio trovo giusto pagare un IDEA, perchè quello poi è il vero valore di queste cose. tutelare il diritto d'autore.

    L'ideale potrebbe essere, di ogni cosa, farne magari una versione lite per che non può permetterseli.

    PEr quanto riguarda photoshop cmq...è come dire che una canon 1d costa tanto...è vero, sono 3000 euro di macchina fotografica, ma è l top del professionale, se vuoi fare le foto durante le gite, le feste e quant'altro puoi benissimo comprarti una compatta a 100 euro.

    Il senso del discorso è : applicare un principio prettamente pratico e materiale anche alle idee, al lavoro meno "concreto"...quello che non si vede insomma ;-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.