Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiCar Audio e elettronica · 10 anni fa

Impianto Audio consigli?

Salve , vorrei chiedervi un paio di cosette... Ho delle casse Boss Audio System RT-6930 ... 400watt cadauna completo di woofer e tweeter ... + stereo kenwood-kdc-bt6544u ... subwoofer 600watt della kicker in cassa artigianale + amplificatore 380w ... Vorrei fare un bel impianto nella mia Opel Tigra 1,4 .. le domande sono queste :

1 Le casse sono di 16,5 Ovali , mentre quelle di serie , sono tonde...mi potreste dire con il Fai da te...quali attrezzi ci vogliono e le procedure per inserire codeste casse?

2 Tutto ciò porterà ad un suono abbastanza fluido,nitido e pulito?

3 rischierò di frantumare qualche cassa o altro?

4 Secondo voi di che qualità sono le cose sopra elencate?

5 le casse posteriori sono di serie ,,, puo accadere qualcosa?

6 La batteria è di 55amp rischierò di scaricarla??

XD Sono un po troppe le domande ... Ma se, con pazienza , riuscirete ad accontentarmi ... 5st e 10pnt al Milgiore ! Grazie in Anticipo

Aggiornamento:

Se ci metto una batteria come questa ... credo che l'auto non si fermerà anche a macchina spenta con stereo acceso ... Deka Intimidator AGM Battery

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    gli altoparlanti per auto sono da 4 ohm ma ci sono anche alcuni modelli come subwoofer che scendono a 2 ohm. quelli per casa invece sono da 8 ohm. poi che problema c'è se monti 2 woofer da 8 ohm a portella? colleghi in parallelo i due woofer da 8 ohm e sei sceso hai 4 ohm. questo vale per il nostro amico onda quadra. ora torniamo a noi. per il fai da te ti servono cacciavite per smontare il pannello. devi modificare il foro del pannello per poter montare quelli ovali, perche quelli originali sono tonde e ti servira un taglierino oppure un seghetto alternatore. gli altoparlanti della boss sono di qualita da 1 a 10 (4). certamente il suono sarà piu perfetto rispetto a quelli di serie. se gli amplifichi bene e con il giusto taglio di frequenza non distruggi niente. l'autoradio 1 a 10 (7) gli altoparlanti da 1 a 10 (4). il subwoofer della kiker da 1 a 10 (15) ;-)... l'ampli per il sub è piccolo. va bene per gli altoparlanti della boss. alle casse posteriori se non li colleghi a nessun amplificatore non succedera niente, solo che avrai un suono scadente rispetto al fronte. per la batteria puoi andare tranquillamente. se usi l'impianto con l' auto spenta scarichi la batteria ma se lo usi con l' auto in moto non ti succede niente. se hai spazio nel vano motore montagli una optima gialla oppure una varta da 80 ah. quanti piu ah mandi all' impianto meno scalderanno gli ampli e meglio lavoreranno tutti i tuoi componenti.

    Fonte/i: fiat punto SPL amplificatore per subwoofer zapco 7500. 2 subwoofer da 38 della dbburn. 2 amplificatori per il fronte uno per portella modello dragster daf 400 configurato per erogare 1000 watt rms su 1 ohm. 4 medi della ciare SPL da 20 cm e due tweeter della sound stream a portella. autoradio alpine 2 batterie della red fire modello td 60000 da 1500 ah di spunto l' una.
  • Anonimo
    10 anni fa

    C'è un pò di confusione. Da come scrivi mi sembra di capire che le casse e il sub non sono nate per impianti auto. L'amplificatore si.

    Le casse per le auto sono tutte a 2ohm. Le casse "domestiche" sono 4 ohm.

    Una cassa 4ohm consuma il doppio della corrente rispetto a una cassa 2ohm, a parità di potenza audio.

    Ne deriva che dopo 2 giorni ti ritrovi con la batteria a terra.

    Quando in un impianto per auto metti un amplificatore, per stare tranquillo è meglio aggiungere una batteria solo per l'audio. Altrimenti è rigorosamente vietato ascoltare musica a motore spento.

    Ti consiglio di non usare casse a 4ohm in auto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.