Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

sarebbe cosi sbagliato un salario mino per chi non ha lavoro, anche in erca di prima occupazione?

è inutile negare che talvolta ci si impiega un anno per trovare un lavoro anche il piu umile... la gente non è che può vivere di aria, c#zzo

Aggiornamento:

lo dovrebbe opagare lo stato.. con tutte le tasse che gli diamo.. lo stato i soldi da regalare ai giornali di partito ce li ha

Aggiornamento 2:

marco 38 va a ritirare la pensione e taci vecchiaccio!

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    già! governo di ***** tutti politici del c*zzo non si altro che pensare a loro .....

    NOI GIOVANI E ANZIANI ITALIANI POSSIAMO FARE QUALCOSA?????

    Si: non guardare Sanremo

    non fare rifornimento al Agip

    non fare i contaratti luce con Enel

    non lavovare con contratti che risiedono in Italia (io lavoro per la panasonic in toscana ma i soldini arrivanao dalla banca in UK London) cosi non si paga un c*zzo di tasse ai quei proci bastardi al governo.

    non fare spesa a al Carefour,Standa,Auchan,Panorama e tt quelli che appartengono a Berlusconi

    non comprare cd/dvd/bluray/giornali ma scaricate è legale (la legge dice che puoi scaricare solo se confermi che quello che hai scaricato lo elimini in 24 ore)

    non fate contratti con la Telecom,Wind,Tele2 ecc. solo cn la Vodafone

    non comprate il digitale terrestre (comprate se potete quello di vodafone tv costa 80/100€ ed è HD)perchè il 90% di tutti i decoder li fabbrica il fratello di Berlusconi)

    non votare i partiti del c*zzo vecchi ma quelli nuovi(è l'unico modo per diminuire il governo italiano...è l'unico governo al MONDO ad avere + di 1000 cristiani del c*zzo)

    non usare la Banca d'Italia(cn tutte le sedi unicredit,sanpaolo,banco di... casa di riparmio di... ecc.) ma se possibile quelle estere tipo la DeutchBankanche se costa 10€ in + ma è un affare.

    Vedete cose ci sono che si possono fare , ma lo FATE????? NO infatti

    Continuiamo a lamentarvi per tutta la nostra fottuta essistenza! solo perchè non abbiamo i c*glioni di aggire! QUESTA E' L'ITALIA

    Il lavoro? facedno tutto quello che ho sopracitato si abbolirà automaticamente INPS che è la più grande truffa legalizzata dopo la Banca d'Italia.Nessuno si farà male ed in un massimo 2/3 anni il governo chiederà pietà alla popolazione abassando e togliendo le tasse innutili,dando il lavoro a tutti o quasi.

    Ragazzi noi c*zzo paghiamo in italia? anche l'aria si paga (infatti una delibera del 95 cita che l'ossigeno degli ospedali va pagato). Fosse per me tutti in piazza tutti i comuni e le città.

    Ma da solo ti sputtano solo in faccia. (guardate l'Egitto in mendo di una settimana buttato giù il c*glione) e noi? 10anni siamo ancora qui a piangere.

    Ricordatevi In Italia la legge non è uguale per tutti! (beccano un 18enne con 2 canne che si fuma dopo 11 ore di lavoro come muratore d'inverno al aperto e gli danno 4mesi beccano un politico della minkia che ha solo dormito per 11 ore al senato con 100 grami di coca e lo salutano) FANCULO

    Per tutto il resto c'è Mastercard (nono anche quella appartiene per cca 33% alla Banca d'Italia)

    volete essere aggiornati sulla situazione in cui ci troviamo? io posto molte cose importanti su

    facebook scrivete su google Phanter Hack ed è il mio contatto se volete farvi un giro....

    Ciao e Buon proseguimento a te e a tutti che rispondono.

    PHANTERHACK

    Fonte/i: IL giusto sarebbe che lo stato di paga per tot mesi a te che sei in cerca es: io stato pago te coglioncello 400€ per 4 mesi ma in questi c*zzo di 4 mesi io stato ti proppongo un lavoro se rifiutti allora vaiafanculo.Non vali un c*zzo!
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Vivo in Francia e posso testimoniare che qui c'è un ottimo sistema di sussidi di disoccupazione che premia il lavoro. Più lavori e piu maturi punti per la disoccupazione nel caso tu perda il posto, nell'attesa di trovarne un altro. È un sistema collaudato da anni che permette di passare le crisi senza perdere troppo reddito e senza sentirti costretto ad accettare un lavoro sottopagato.

    Il più difficile per i giovani è "ingranare" in questo sistema perché ci vogliono, minimo, quattro mesi di lavoro per poterne usufruire, ma quattro mesi non sono poi tantissimi e tutti possono farcela.

    In Italia si potrebbe fare tranquillamente, ma la maggior parte dei datori di lavoro e quasi tutti i politici non vogliono, perché sono rimasti all'età della pietra e non hanno ancora capito che il personale trattato bene produce MOLTO DI PIÙ e SENZA STRESS.

    Fonte/i: Cheldamura italiano in Francia
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sarebbe fantastico,solo che in molti casi il salario minimo non è garantito nemmeno a chi il lavoro ce l'ha,figurati un pò

  • 1 decennio fa

    hai ragione...ma sarebbe ancora meglio se lo Stato garantisse un lavoro per tutti...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Mark
    Lv 7
    1 decennio fa

    Un salario deve essere un corrispettivo per un lavoro eseguito. Se non si lavora si deve parlare di sussidio.

    Se già adesso molti italiani rifiutano molti lavori che sono svolti da milioni di immigrati e preferiscono nessun reddito, dando loro un sussidio scarteranno sempre più lavori potendo usufruire comnunque di un reddito anche non facendo nulla.

  • 1 decennio fa

    1) non vedo perchè lo stato dovrebbe pagare qualcuno per non fare nulla.

    2) troppo facile sarebbe il giochetto dei soliti furbi che lavorano in nero e prendono il sussidio

    3) le tasse che pago non sono giù sufficienti?

    4) uno stato dovrebbe attuare politiche per dare occupazione, non mantenere i nullafacenti

    5) soldi non ce ne sono.

    Per favore, la tua è pura demagogia. queste cose non si facevano nemmeno nei regimi comunisti di una volta. un salario minimo a tutti quanti... manco stalin è arrivato a tanto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Bisogna sempre tarare bene le cose.

    il "salario di cittadinanza" che in passato qualcuno ha proposto rischia di essere un invito alla fannulloneria.

    Invece un sussidio di disoccupazione decente può essere opportuno, però deve accompagnarsi alla costituzione di un ufficio di collocamento veramente efficente.

    Il "sussidiato" deve perdere il sussidio se rifiuta le soluzioni a lui proposte dall'ufficio, in maniera da disincentivare la fannulloneria.

    Che poi è un pò il modello che è stato adottato negli Stati Uniti.

  • 1 decennio fa

    non sarebbe così sbagliato... c'è un SE però..

    credi che un ragazzo di 20 anni cercherebbe seriamente lavoro SE lo stato gli garantisse cmq uno stipendio minimo tutti i mesi??

    pensaci un po'..

  • 1 decennio fa

    E chi lo dovrebbe pagare il salario minimo a chi cerca lavoro?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    MMMM

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.