-Cloud- ha chiesto in Scuola ed educazioneCitazioni · 1 decennio fa

URGENTE! Potete aiutarmi a migliorare questi due testi?

Il primo è scritto in modo oggettivo, il secondo è soggettivo.

Se ci sono frasi da migliorare o errori, mi potete aiutare?

Se potete controllate anche la punteggiatura e la sintassi per favore.

Grazie a tutti

OGGETTIVO

La mia camera ha il letto a sinistra della porta d'entrata, collocato accanto a una parete occupata

da diversi quadri. La struttura del letto è in legno, accanto al quale si trova il comodino a libreria

avente dei piccoli scaffali che contengono numerosi libri. Di fronte al letto si trova una grande finestra, adornata da una tenda rosa, che si apre sul giardino e, a destra di essa, vi è una scrivania sulla quale sono posti libri e quaderni di scuola. A sinistra, invece, è collocato un grande armadio in legno, vicino al quale si trovano una piccola poltrona e un pouf. Al centro del pavimento è posto un tappeto persiano e sopra di esso pende un lampadario di cristallo.

SOGGETTIVO

La mia camera non è grande ma arredata con semplicità, infatti contiene mobili moderni e non in stile. Il letto, a sinistra della porta d'entrata, è collocato accanto a una parete occupata da diversi quadri di animali domestici e di fantasia. La struttura moderna del letto è in legno, accanto al quale si trova il comodino a libreria avente dei piccoli scaffali che contengono numerosi libri; fra questi alcuni veramente coinvolgenti e appasionanti, mentre altri abbastanza complessi e noiosi, conclusi a metà. Di fronte al letto si trova una grande finestra, adornata da una tenda rosa, che si apre sul giardino colmo di fiori appasionatamente coltivati da mia madre. A destra della finestra vi è una scrivania con 3 cassetti verde acqua, sulla quale sono posti libri e quaderni di scuola, disposti in ordine grazie a mia madre. A sinistra, invece, è collocato un grande armadio in legno chiaro, vicino al quale si trovano una piccola poltrona e un pouf, compagni dei miei momenti di lettura e riflessioni. Al centro del pavimento laccato parquet è posto un tappeto persiano, migliore amico del mio cane, e sopra di esso pende un lampadario di cristallo, il quale quando è acceso emana scintillanti riflessi di luce in tutta la camera.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Nel primo ho cambiato poche cose:

    La mia camera ha il letto a sinistra della porta d'entrata, collocato accanto a una parete occupata

    da diversi quadri. La struttura del letto è in legno e accanto a questo (prima non era chiaro a cosa ti riferissi, non in senso logico ma grammaticale) si trova il comodino a libreria,

    che ha dei piccoli scaffali contenenti (credo sia più leggero mettere il participio presente qui anzichè prima) numerosi libri. Di fronte al letto si trova una grande finestra, adornata da una tenda rosa, che si apre sul giardino e, a destra di essa, vi è una scrivania sulla quale sono posti libri e quaderni di scuola. A sinistra, invece, è collocato un grande armadio in legno, vicino al quale si trovano una piccola poltrona e un pouf. Al centro del pavimento è posto un tappeto persiano e sopra di esso pende un lampadario di cristallo.

    Questo aveva un pò più errori:

    La mia camera non è grande ma arredata con semplicità, infatti contiene mobili moderni e non di un unico stile (credo si capisca meglio). Il letto, a sinistra della porta d'entrata, è collocato accanto a una parete occupata da diversi quadri di fantasia e raffiguranti (mi piace di più, non so perchè ma lo scriverei così) animali domestici. La struttura del letto è in legno, accanto al quale si trova il comodino a libreria con piccoli scaffali, contenenti numerosi libri; fra questi sono presenti (avevi dimenticato il verbo?) alcuni scritti coinvolgenti e appassionanti (la doppia "s"), ma anche (ho cambiato l'impostazione della frase) altri abbastanza complessi e noiosi, conclusi a metà. Di fronte al letto si trova una grande finestra, adornata da una tenda rosa, che si apre sul giardino colmo di fiori appassionatamente (la doppia "s") coltivati da mia madre. A destra della finestra vi è una scrivania con 3 cassetti verde acqua, sulla quale sono posti libri e quaderni di scuola, disposti in ordine da (complemento d'agente) mia madre. A sinistra, invece, è collocato un grande armadio in legno chiaro, vicino al quale si trovano una piccola poltrona e un pouf, compagni dei miei momenti di lettura e riflessioni. Al centro del pavimento laccato parquet è posto un tappeto persiano, "migliore amico" (metti le virgolette) del mio cane, e sopra di esso pende un lampadario di cristallo, il quale, quando è acceso, (metti la frase in un inciso) emana scintillanti riflessi di luce in tutta la camera.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.