Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Gianmaria ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Cataratta cane di 8 anni?

ragazzi vorrei qualche informazione riguardo la cataratta (dovuta al diabete) nel cane, la mia ha 8 anni e ha il diabete da un 6 mesi circa.. (l'abbiamo scoperto da 2 mesi però) e ha avuto in 3-4 giorni un offuscamento del cristallino repentino, che l'ha portata dalla visione normale alla completa cecità.

Volevo chiedervi se si tratta di cataratta, cosa che pensa anche il mio vet, oppure di glaucoma. E sapete quali sono le differenza sintomatologiche?

Ps, sintomi e cecità ad ambedue gli occhi!

Grazie mille.

Gian.

Aggiornamento:

si, mi sei stata di aiuto x la cataratta.. ma a me interessa la diifferenza anche con il glaucoma! :P

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ecco quel che ti ho trovato nei miei libri.....

    il DIABETE MELLITO.......

    Cataratta Diabetica

    Si tratta della più comune complicazione del diabete nei cani. Per cataratta si intende la trasformazione opaca del cristallino, che causa cecità dell’occhio o degli occhi colpiti.

    Quale è la causa della cataratta diabetica?

    L’eccesso di glucosio presente nella circolazione sanguigna modifica il cristallino dell’occhio. L’acqua diffonde nel cristallino, causando un rigonfiamento e la distruzione della normale struttura. Il cristallino diventa opaco.

    Trattamento

    Il cristallino può essere asportato chirurgicamente per ripristinare la visione. Il controllo dei livelli del glucosio ematico aiuta a prevenire o ritardare l’insorgenza della cataratta diabetica.

    Il diabete può essere curato?

    Le cause latenti del diabete non possono essere curate. I cani diabetici richiedono un trattamento per tutta la vita con una preparazione insulinica (insulina veterinaria).

    Scopo del Trattamento

    Lo scopo del trattamento è quello di ripristinare la qualità di vita del vostro cane diabetico. Questo significa minimizzare le complicazioni diabetiche senza indurre ipoglicemia e arrestare i segni del diabete mellito:

    Assunzione di molta acqua

    Minzione frequente

    Aumento dell’appetito e perdita di peso.

    Un diabete mellito scarsamente gestito o non trattato può causare una chetoacidosi diabetica, una condizione grave. Questa condizione deve essere considerata una emergenza, che necessita di un rapido trattamento. Per ulteriori informazioni consultare Emergenze.

    Come vengono trattati i cani diabetici?

    Nella gestione del diabete, il successo clinico si basa su una regolare routine

    altro non saprei, se non entrando in descrizioni scientifiche che sarebbero difficili da spiegarti così....qui....

    OK? Spero di esserti Stata di aiuto

    Barbara

    @@@Nel tuo caso, non ho letto nulla sul glaucoma ma se vuoi sapere le differenze tra l'uno e l'altro ora ci guardo poi ti dico......

    eccolo<.

    Il glaucoma e’processo patologico ad eziologia multipla che consiste in una aumentata pressione intraoculare con una ridotta sensibilita’ e funzionalita’ delle cellule gangliari della retina.

    E’ una condizione dolorosa che puo’ determinare cecita’ piu’ frequentemente nel cane che nel gatto.Il mantenimento della pressione intraoculare e’ mantenuto da un equilibrio tra la produzione ed il drenaggio dell’umore acqueo

    La produzione avviene attraverso il corpo ciliare mentre il deflusso nell’angolo irido-corneale di drenaggio attraverso il legamento pettinato e nel trasecolato reticolare uveale e da qui nel plesso venoso episclerale

    Prevenzione del Glaucoma Primario :

    si effettua con il controllo mediante Gonioscopia ,ed il controllo del fondo oculare che deve essere praticato in tutte le razze a rischio.Inoltre l’occhio controlaterale non interessato deve essere sempre trattato con colliri inibitori dell’anidrase e o betabloccanti a scopo profilattico

    E' difficile tradurti in parole povere, e comprensibili, ma non menziona la causa dovuta al diabete

  • ?
    Lv 4
    4 anni fa

    In questo metodo http://guarirediabete.teres.info/?yPbK troverete tutte le indicazioni utili per convivere con il diabete, usando i rimedi naturali giusti per il controllo della glicemia e gli esercizi fisici mirati. Per ogni diabetico, la salute significa soprattutto tenere la malattia in equilibrio, evitando i picchi di glicemia sia in alto che in basso. Quest’opera ti aiuta a farcela…

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.