Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 10 anni fa

devo fare un progetto sulle lame per gli elettroutensili. mi date una mano?

salve a tutti, mi sono appena inscritto a questo forum. mi chiamo Marco Privitera e lavoro in Leroy Merlin dal 2005. mi occupo di utensileria e nello specifico sto lavorando ad un progetto atto a rifare tutta la nostra gamma di lame per elettroutensili a livello nazionale. in altre parole devo mettere su ciò che mi chiedono i clienti, ma in che modo? facendogli delle domande chiave per capire le loro aspettative. allora ho pensato ad un forum e questo risulta essere tra i più blasonati nel settore. vi farò un paio di semplici domande...potete aiutarmi?

parliamo per lame elettroutensili, e nel dettaglio:

• lame per seghetti alternativi

• lame per seghecircolari o banchisega

• lame per troncatrici

• lame per segheanastro.

1) Quale tra questi elettroutensili usate di solito nei vostri lavori domestici?

Seghetto alternativo, troncatrice, segacircolare, bancosega, gattuccio.

2) Che spessore tagliate e cosa realizzate? (es. mensole da 2cm...libreria da 3cm...)

3) se devete comprare una lama per questo elettroutensile quali sono le caratteristiche che deve avere?

( indicatemene 3 in ordine di importanza)

1.

2.

3.

4) quando vi trovate a dover scegliere una lama in un negozio senza nessun addetto cosa vi potrebbe aiutare nella scelta in totale autonomia?

attendo vostro parere.....

3 risposte

Classificazione
  • AB57
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Marco !

    Sono ben felice di rispondere a questa domanda visto che come hobby mi diverto a fare di tutto in legno.

    1- Utilizzo tutti gli elettroutensili che hai elencato ma maggiormente la troncatrice. lama da 30 cm.diametro con 120 denti al widia

    2- Normalmente taglio spessori da 2-3 cm e inferiori. Realizzo un po di tutto ; vassoi-piattaie-mobiletti-mensole-portabottiglie-ante per mobili-battiscopa-coprifili-lampadari-sgabelli-sedie-tavolini e moltissime altre cose.

    3-Per la troncatrice Seghetto alternativo

    A-denti al widia A-qualità del materiale

    B-minimo 80 denti B-dentatura non oltre 6 mm.

    C-qualità del materiale C-lunghezza adeguata al lavoro da svolgere

    4-La descrizione esatta delle capacità della lama e del materiale di fabbricazione.

    Spero di asserti stato utile

    CIAO CIAO e buon lavoro

    Fonte/i: Piastrellista con hobby falegnameria
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Il buon Mastro Geppetto vista la veneranda età ha dimenticato di citare anche un carroponte da 40ton.,una macchina a programma per taglio e cianfrinatura di tubi diametro massimo 2000mm.una rifilatrice a 4 cannelli per virole calandrate,cesoie e* ***** a disco e a nastro per tubi e profilati,2 calandre e una pressa piegatrice da 700ton.di potenza,3 macchine automatiche con braccio di 8m. a teste multiple e generatori da 2000A,più varie SMAV-GMAW-GTAW.

    Dimenticavo:ha trasformato la sua cantina in un bunker per controlli non distruttivi.Gli manca una stazione RX....o no?

    Diafolo di un Geppo ja!

    Maladetto censore: S E G HE a disco e a nastro per dio!!possibile che la parola se ga masturba mentalmente il cricetto de Answers???

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    1. Flex da 220 mm.

    2. **** diamante da 6 kW dia, 650 mm. per taglio di pietre abrasive compatte.

    3. Troncatrice a nastro per diametri fino a 400 mm.

    4. Cannello ossiacetlenio

    5. pantografi taglio lamiere laser, plasma, fiamma fino a 100 mm.

    6. Carotatrice diamante per suoli vari e roccia fortemente abrasiva profondità fino 11 metri.

    7. Saldatrice trifase da 7,5 kW.

    8. Pompa iniezione cemento fino a 22 bar.

    9. Demolitore da 2500 W

    10. Martinetti oleodinamici dia. 120 con centralina 160 bar e tutta la tubolatura e valvole

    11. Inserti widia per tornio;

    12. Frese a candela e per scanalature di chiavette.

    Realizzo lavoretti di casa, bricolage del fine settimana.

    Taglio acciaio in lamiere fino 16 mm, eccezionalmente fino 80 mm, profilati da UPN 180 in su, IPE 240 in su, tubi ad alto spessore fino a 4"; leghe leggere trattate termicamente T6 e H111 in estrusi fino a 34 kg/ml, lamiere fino 16 mm, tondi pieni fino a 80 mm.

    Bronzi resistenti alla salsedine, acciai inox martensitici bonificati fino 30 mm.

    Quello che non si fa in casa si fa fare.

    @Sparrow: intanto non c'è un carroponte da 40 tonnellate. Per il bricolage non serve. Per tutto il resto dell'attrezzatura vado dagli amici.

    Controlli non distruttivi? Indispensabili, ci tengo al lavoro e alla sicurezza. Niente RX, troppo pericolosi, se serve si trova.

    Ti sei dimenticato il sistema di saldatura sperimentale composto laser-MIG con banco di 25 metri.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.