Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 10 anni fa

Come costruire un controllo remoto per una macchina del fumo?

Salve, sto costruendo partendo da zero una piccola centralina per il controllo del mio impianto luci.

La centralina consiste in una scatola di legno, sul pannello superiore ospita 7 interruttori direttamente collegati alle 7 prese poste sul pannello posteriore. Ad ognuna delle 6 prese collegherò un diverso effetto luce (strobo, scanners, fari, etc..) mentre la settima presa la utilizzerò per collegarci eventuali lampade da tavolo (per tenere in luce la zona regia).

Adesso, oltre agli interruttori+prese già presenti vorrei inserire un comando per la macchina del fumo, cioè uno di quei pulsanti instabili (cioè che dopo che vengono premuti tornano alla posizione originaria) per comandare il getto di fumo della macchina stessa.

Quindi in parole povere vorrei riprodurre il comando remoto (come questo: http://img199.imageshack.us/img199/2154/comandomac... ) direttamente nella mia centralina, ma non ho la minima idea di come funzioni il circuito di tali comandi! Quindi non so come collegare il pulsante alla rispettiva presa!

La macchina di suo viene collegata ad una fonte di corrente tramite una spina schuko con il cavo direttamente impiantato nel pannello posteriore del macchinario, mentre per il comando remoto vi è una presa come questa: http://img717.imageshack.us/img717/1148/presamacch...

(Posseggo il comando originale della macchina, ma non voglio aprirlo perchè è saldato elettricamente e aprendolo ho paura di danneggiarlo in modo permanente..)

Quindi la domanda che pongo in poche parole è la seguente:

"COME DEVO IMPOSTARE IL CIRCUITO CHE COLLEGHERA' IL PULSANTE DELLA CENTRALINA ALLA RISPETTIVA PRESA?"

Attendo risposte, grazie mille! :)

Aggiornamento:

Riguardando meglio il comando originale penso ci sia di mezzo un pò di elettronica, perchè nel comando originale vi è una spia luminosa che si accende man mano che l'apparecchio si riscalda. Quindi penso ci sia di mezzo anche un temporizzatore o qualcosa del genere no?

Riguardo il pulsante normalmente aperto ci avevo già pensato, ciò che non riesco a capire è se basti semplicemente creare un circuito "presa > pulsante na > presa" in modo da creare un apertura nel circuito che tramite la pressione del pulsante torna nuovamente chiuso e attiva il getto.

Se fosse così semplice mi andrebbe bene pure non avere la spia che mi avverte quando è pronta la macchina, ci vado ad intuito e sono contento lo stesso.

In alternativa compro un telecomando nuovo e lo impianto nella centralina ahahah

2 risposte

Classificazione
  • tullio
    Lv 7
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ti basta prendere un pulsante NA e uno spinotto e chiaramente il cavo, il telecomando della macchina del fumo non è niente altro che un semplice pulsante normalmente aperto, se lo fai tramite alimentazione 220 dovrai rimanere il telecomando originale sempre chiuso e aspettare che si riscaldi ogni volta, impegnandoti un pochino lo puoi fare anche via radio, un sistema economico è trovare uno di quei campanelli senza filo alimentati a batteria che vendono i cinesi, il pulsante lo metti sulla centralina e il "din don" oppurtunamente modificato (ti vasta aprirlo togliere l altoparlantino e collegare il ricevitore al jack) oppure puoi usare una scheda apricancelli e un pulsante e largo ad altre idee.....:)

  • 10 anni fa

    Ciao.

    Senza che tu costruisca nulla, perché non colleghi una di quelle prese domotiche che accendono e spengono qualsiasi utilizzatore elettrico con un semplice telecomando? Tipo questa per esempio

    http://cgi.ebay.it/SET-PRESE-CORRENTE-RADIOCOMANDA...

    Ha un suo telecomando e puoi inviare l'accensione o lo spegnimento con un tastino. Senza bisogno di smontare o creare cicuiti.

    Spero di esserti stato d'aiuto ^__^

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.