Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 9 anni fa

illuminazione in acquario a veri esperti acquariofili?

Buongiorno a tutti vorrei avere un vostro consiglio utile riguardo alla giusta luce da dare alle piante ke ho in vasca.

Descrivo la mia vasca per capire al meglio le esigenze di luce da dare alle mie piante...

La mia vasca e' un 120 litri con le seguenti piante : anubias barteri. microsorium pteropus, vallisneria gigantea, e cryptocorine wendtii.

Queste piante all'inizio non conoscendo ke erano piante a crescita lenta, provocavano su alcune foglie delle piante e in particolare sulle anubias delle alghe a pennello sulla lamina fogliare e al centro della foglia delle alghe puntiniformi.

Quelle puntiniformi da cosa sono dovute???

Pensavo subito ai fosfati ma in vasca sono assenti, i valori sono i seguenti:

Ph 7, kh 5dkh, gh>6dgh, no2 0 , no3 <10mg/l, po4 0, fe 0.50 mg/l

Ho inserito in vasca subito delle piante a crescita rapida: 3 limnofila sessiflora, 2 hygrofila difformis, 1 cabomba acquatica , ed infine ho messo una pianta rossa un'althernantera illacina .

La mia vasca monta una plafoniera a 4 neon t5 due a luce bianca da 10.000 kelvin e 2 a luce rossa fitostimolante da 39 watt ciascuno.

Vorrei sapere siccome ho messo da due giorni queste piante a crescita rapida, per far in modo da abituare le piante da subito ( hanno scorso avevo solo un neon t8 a luce rossa), posso accendere per la prima settinana solo una coppia di neon bianco-rosso fitostimolante alle piante per non dargli la luce tutta in una volta e poi la prossima settinana ne accendo tutti e quattro i neon anke se ho una pianta rossa in acquario ke ne cessita almeno di 4 neon???

io volevo fare cosi: accendere la prima settimana solo due neon , dopo10-15 giorni accenderne tutti e 4 , per esempio ne accendo una coppia e dopo un'oretta gli altri due, un'ora prima di staccere la luce ne spengo due e ne lascio solo due in modo ke si crea pure un fotoperiodo...

Come mi consigliate di fare nel modo giusto?????

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    RAPPORTO ILLUMINAZIONE E CRESCITA DELLE PIANTE RIFLESSIONI

    diciamo che piante vorresti coltivare ?

    la luce è solo un elemento importante per la riuscita della coltivazione in vasca .... tieni presente che devi anche considerare 

    1) ACQUA ADATTA CON PH ADATTO E TEMPERATURA ADATTA 

    2) FONDO FERTILIZZATO ADATTO 

    3) CO2 

    4) SOSTANZE NUTRITIVE ED OLIGOELEMENTI ADATTI E SUFFICIENTI

    personalmente aggiungerei il consiglio di studiarsi prima la pianta da immettere in acquario e la sua temperatura ottimale a volte si inseriscono piante per nulla omogenee con il risultato che alcune crescono bene altre marciscono nonostante pensavamo di fare tutto il possibile ...

    detto questo passiamo alla LUCE

    comunque i watt sono puramente indicativi e ti danno la percezione di cosa puoi coltivare in vasca ..

    spesso si sente e si legge in giro che esiste un rapporto watt/litri della vasca ma non è un valore assoluto... in genere questo rapporto è 1 watt a litro quindi tu dovresti avere almeno 120 watt .. chiaramente DIPENDE DA CHE TIPO DI PIANTE VAI A COLTIVARE

    alcuni esprimono in LUMENS i valori di irraggiamento e maggiore sono questi migliore è la resa delle lampade (comunque avendo le T5 sei già avanti, le t5 rispetto alle t8 sono l' ottimizzazione della resa luminosa concentrata in un volume minore) ES. UNA LAMPADA 39W RENDE COME UNA 70W T8). 

    tu hai un rapporto litri /illuminazione di 0,4 e per quanto tu abbia delle T5 i puristi ti direbbero che i watt sono pochi ed ecco arrivare I KELVIN anche se concentrare troppo l'attenzione sui kelvin, lux, etc. faccia perdere di vista quello che è poi l'obbiettivo di far crescere le piante, unici indicatori reali della qualità e quantità di luce in acquario.

    per meglio comprendere praticamente gli allestimenti e le lampade ti rimando a questo link dove sci sono problematiche pratiche sull'illuminazione di acquari piantumati 

    http://www.acquariada.blogspot.com/

    e sicuro potrai trovare quello che fa per te

    parlano di illuminazione ASKOLL, ati, JBL ecc ecc

    ciao

  • 9 anni fa

    Ciao Tra un po' arriva il mio compagno chè è un acquariofilo con tre acquari tra cui uno di 300 litri e chiedo a lui che ne sa tantissimo (è anche un campione di pesca) ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.