K ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 9 anni fa

Differenza tra pinze a becchi piatti e pinze a becchi mezzotondi?

Vorrei sapere quale può essere l'utilizzo specifico di una rispetto all'altra, poichè la parte della pinza adibita alla "presa" è uguale, ma cambia la parte sopra alla presa (che appunto in una è rotonda)

grazie a tutti

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Elendo un paio dei tanti usi:

    Quella a becchi mezzi tondi si utilizza su parti principalmente rotonde (aggancio sgancio molle, etc.) Se tenti di stringere la parte terminale di una molla con una pinza a becchi piatti l'arco creerebbe dei problemi di serraggio, (interferirebbe con la parte superiore non raggiata della pinza a becchi.

    Oppure per l'utilizzo e supporto per la piegatura di parti ad arco..etc.. Sicuramente avrai osservato nelle bancarelle dei mercatini o delle sagre, quei bravi artisti che piegano il filo argentato per costruire collane figure etc...

    Quelli a becchi piatti servono principalmente per il serraggio.

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.