ragazzi sapete rispondere a queste domande? Sn x dmn?

1) In che propozione la muscolatura contribuisce a formare la massa totale del corpo umano?

2)Che forma hanno i muscoli del torace?

3)Che cos'è la contrazione del muscolo?

4)Come si allungano i muscoli?

5)Che differenza c'è tra i muscoli scheletrici e i muscoli cutanei?

6)Come sono definiti i muscoli scheletrici? Perchè?

7)A Che cosa servono i tendini?

8)Quali sono i muscoli mimici?

9)Come sono definiti i muscoli viscerali? Perchè?

10)Che cosa bruciano le cellule del muscolo in attività?

11)In quali alimenti è contenuta questa sostanza?

12)Come essa arriva alle cellule del tessuto muscolare?

13)Che cos'è l'acido lattico?

(Grazie Ragazzi rispondete in anticipo xkè sn x Lunedi 14 Febbraio) Grazie mille

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    2.I muscoli del torace hanno una forma di una cupola che si spinge entro la cavità toracica.

    3.La contrazione muscolare : Si ha quando il muscolo si contrae in altri termini sarebbe un crampo muscolare .(il muscolo stirato si contrae)

    4.I muscoli si allungano quando ci sono dei movimenti di slancio degli arti .

    5.Muscolo cutanei : sono situati nel derma e nel tessuto sottocutaneo contraendosi essi spostano la pelle sui piani sottostanti determinando la comparsa di solchi e pieghe. Sono limitati alle regioni della testa e del collo. I muscoli cutanei della testa con la loro contrazione determinano i diversi atteggiamenti della faccia corrispondenti ai vari stati emotivi, e per questo sono anche denominati muscoli mimici o muscoli dell’espressione.

    Muscoli scheletrici : . Essi contribuiscono a determinare la forma delle diverse parti del corpo. Ai muscoli scheletrici si associano diverse strutture accessorie: lamine connettivali di rivestimento (fasce muscolari), guaine di rivestimento dei tendini, e borse mucose (che facilitano lo scorrimento delle diverse strutture). I muscoli scheletrici vengono distinti in muscoli della testa e del collo, del tronco, delle estremità.Alcuni gruppi di muscoli della testa e del collo partecipano alla costituzione del primo tratto delle vie respiratorie, del tubo digerente, e degli organi di senso. I muscoli del tronco completano le pareti della cavità toracica e addominale, e si trovano per la maggior parte applicati alla superficie esterna dello scheletro di queste strutture.

    6.sono raggruppati attorno alle varie parti dello scheletro e con la loro contrazione determinano il movimento dei segmenti scheletrici ai quali si attaccano.

    7.I tendini sono robuste strutture fibrose dal colorito madreperlaceo che legano i muscoli alle ossa o ad altre strutture di inserzione.

    8.I muscoli mimici sono : CORRUGATORE DEL SOPRACCIGLIO , BUCCINATORE ,MASSETERE , FRONTALE , ORBICOLARE DELL’OCCHIO, PARTE ORBITALE , NASALE , ORBICOLARE DELL’OCCHIO, PARTE PALPEBRALE , ORBICOLARE DELLA BOCCA , QUADRATO DEL LABBRO INFERIORE , PROCERO , QUADRATO DEL LABBRO SUPERIORE , RISORIO , ZIGOMATICO , TEMPORALE , TRIANGOLARE .

    9.Vengono detti muscoli lisci perchè si trovano a ricoprire gran parte delle pareti degli organi interni.

    13.L'acido lattico è una sostanza prodotta dall’organismo quando i muscoli sono sottoposti a lavori intensi in assenza di ossigeno. l’acido lattico quando viene prodotto in elevate quantità attraversa la membrana della fibra muscolare e si diffonde nel flusso sanguigno, dove viene convertito in glucosio. Quando si accumula nei muscoli il suo livello nel sangue aumenta; mantenendo alta l’intensità dell’esercizio si raggiunge la soglia del lattato, definita come il punto in cui il livello di acido lattico nel sangue supera quello che l’organismo può metabolizzare. Questa soglia del lattato è un indicatore del potenziale di resistenza di un atleta. La presenza di acido lattico nei muscoli determina uno stato di intossicazione delle cellule che si traduce in fatica muscolare. L’acido lattico viene smaltito velocemente dopo una prestazione sportiva, il dolore che rimane, invece, anche il giorno dopo è legato a microtraumi miofibrillari, cioè microlacerazioni dei filamenti proteici, e processi infiammatori

    SCUSAMI SE NON HO RISPOSTO AD ALCUNE DOMANDE .. MA NON NE SONO CERTA QUINDI PREFERISCO NON DIRTI CAVOLATE .. COMUNQUE LE RISPOSTE CHE TI HO DATO SONO GIUSTE! UN BACINO

  • 4 anni fa

    Vuoi sapere come dimagrire in modo sano ma efficace e soprattutto senza stress fisico e mentale? questa è la soluzione che ho trovato io http://FattoreBruciaGrasso.gelaf.info/?6q9E

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.