Ciao ;D ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 10 anni fa

Coniglietto o Cricetino?????????????? :)?

Buonasera!!!!!!!Come Va???????

Ho La Possibilità Di Prendere o Un Criceto o Un Coniglio Nano???????

Voi Cosa Mi Consigliate??????

Bacioniiiiiiii!!!!!!!!Notte!!!!!!!!!! <3 <3 <3 <3 <3

12 risposte

Classificazione
  • Irene
    Lv 7
    10 anni fa
    Risposta preferita

    crceto e conigli sono animli molto diversi con tipo di gestione opposta, per scegliere quale prendere dovresti valutare quale si adatta meglio alle tue esigenze e possibilità.

    un coniglio è un'impegno decisamente notevole (sia come "forze" che economicamente), infati pr star bene ha bisogno di:

    -- vivere costantemente libero e mai chiuso in gabbia(nemmeno la notte e quano non ci sei) ha la stessa neccessità di movimento di un gatto e allo stesso modo impara a sporcar solo in lettiera o nella gabbia sempre aperta che funge da lettiera, rifugio e luogo dove trovare cibo e acqua.

    per poter tenere il coniglio libero però devi mettere in sicurezza almeno una stanza (coprire i cavi elettrici, spostare i materiali pericolosi e le piante più in alto di 1 m. , proteggere i balconi con una rete alta e le finestre con una zanzariera a telaio robusta).

    la gabbia deve in ogni caso avere dimensioni minime di 80x50 cm.

    -- una gabbia o lettiera tenuta costanemente pulita(da pulire almeno una volta ogni 2 o 3 giorni) la cosa migliore da usare come fondo (e anceh più economica) è il pellet di legno (meglio di faggio) 15 kg costano tra i 3 e i 5 € in media e durano tra le 2 settimane e il mese dipede anche dalle dimensioni della gabbia e da quanto sporca l'animale.

    -- 2 vaccinazioni (contro MIXO e MEV) che vanno ripetute ogni 6 mesi e possono costarti tra i 30 e i 60€ (comprensive di visita)

    -- sterilizzazione a maturità sessuale:

    ° per la femmina d'obbligo per scongiurare l'altissimo rischio di tumori uterini o mammari(fino all'80€ dei casi dopo i due anni di età), può costare stra i 150 e i 200€ in media, a volte anche 250€.

    ° per il maschio la castrazione è fortemente consigliata perchè al raggiungimento della maturità sesuale(4 mesi) diventa molto territoriale, potrebbe marcare il territorio sporcando in giro e addirittura diventare aggressivo con le persone, questi sono sintomi di stress quindi che sta vivendo male. la castrazione è un operazone più rapida della sterilizzazione(anche se sono entrambe ragionevolmente sicure) e può costarti tra gli 80 e i 150 in media.

    -- alimentazione adeguata che si basi su:

    ° 150/200g di verdure fresche per ogni kg di peso corporeo dell'animale

    ° fieno sempre disponibile

    ° non oltre un cucchiaio di pellet d'erbe pressate (marca Bunny, Oxbow, Genesis, Zupreem o JRfarm grainless)

    ° poca frutta fresca una o due volte a settimana

    inizialmente il cambio di dieta deve essere fatto in modo estremamente graduale.

    -- ha un'aspettativa di vita media intorno ai 10 anni

    il criceto invece è un impegno decisamente minore:

    - può vivere di base in una gabbia di circa 60x40cm (su un piano solo, può avere dimensioni minori se su più piani) per criceti Russi e Roborovsky, meglio in plexyglass, e minimo 70x40 per un dorato.

    sono animali solitari e territoriali quindi ne va preso sempre solo uno per gabbia

    - la sua dieta in natura si compone di erbe e verdure, semi e cereali con una piccola integrazione proteica rappresentata da insetti, in cattività la dieta del criceto deve basarsi su insalate e verdure fresche, mix di semi , cereali e pellet d'erbe, fieno e una piccola intergazione proteica SETTIMANALE rappresentata da un cubettino di carne bianca bollita, o di formaggio stagionato, o una crocchetta per cani o gatti al pollo o tecchino, o poco tuorlo d'uovo cotto, o qualche goccia di yogurt naturale e senza zucchero.

    - richiede un impegno limitato:

    ° ogni giorno va cambiata l'acqua del beverino e vanno eliminate le parti di alimenti freschi non consumate

    ° settimanalmente va cambiata la lettiera

    ° ogni giorno il criceto va preso, possibilmente fatto muovere libero in una zona sicura (o in un recinto apposito)

    - se gli si dedica il giusto tempo, lo si abitua gradualmente ad essere maneggiato e gli si da le corrette attenzioni un criceto è un animale splendido, si affeziona e riconosce chi si occupa di lui, diventa docile ed affettuoso e può dare tantissimo

    - è un animale non molto longevo, quindi è un impegno per un periodo limitato di tempo,

    l'aspettativa di vita media è:

    ° criceto russo: circa due anni

    ° criceto dorato: due anni e mezzo- tre anni

    ° criceto roborovsky: tre-quattro anni

    insomma è fondamentale che pensi bene a cosa serve per gestire l'animale che scegli e valuti insieme alla tua famiglia se siete in grado di assumervi l'mpegno che rapresenta.

    in bocca al lupo

    Fonte/i: Emma: un coniglio è domestico quanto un gatto e va tenuto libero allo stesso modo,così nstaura un bellissimo rapporto con la sua "famiglia umana" e riesce a vivere anche senza un'altro coniglio, certo che in gabbia vive male, e rschia pure un sacco di patologie mortali, terresti mai un gatto come sti tenendo ora il coniglio? non credo proprio, il coniglio in gabbia soffre quanto un gatto!!! se non puoi tenerlo fallo adottare piuttosto che fargli del male in questo modo http://www.aaeconigli.it/adozioni.php Cmq i CRICETI SONO TERRITORIALI, mettendone due insieme in gabbia SI AMMAZZANO, ma perchè non vi informate prima di scrivere le cose o , peggio, prendere gli animali? stiamo parlando di ESSER VIVENTI CASPITA!!!
  • 10 anni fa

    Ciao sono due animali totalmente diversi...il criceto è molto più facile come gestione vive in gabbia è onnivoro e ama la solitudine e molto territoriale ..

    il coniglio è molto simile al gatto vive libero per casa sempre 24 ore su 24 anche se non ci siete (la casa deve essere messa in sicurezza per lui )usa la lattiera come i gatti è un erbivoro stretto non deve mangiare mangimi altrimenti muore per blocco intestinale nel giro di qualche anno ed ha un costo economico non indifferente....il coniglio come il criceto ha bisogno di un veterinario specializzato in esotici fà due vaccini ogni sei mesi per due malattie mortali contagiose e non curabili costo vaccini ogni sei mesi dai 40 ai 50 euro ...i conigli all età matura (6 mesi) vanno sterilizzati costo sterilizzazione maschio dai 80 ai 120 euro femmina dai 120 ai 200 euro costo verdura fresca a settimana circa 10 euro, pellet di erbe compressate dai 10 ai 14 euro a meno non ne trovi ..e i mangimi non vanno mai dati ai conigli altrimeti muoiono in pochi anni!! fieno dai 2 ai 6 euro al pacco lattiera di pellet per stufe 4 euro 15kg

    inoltre il coniglio è un animale gregario ama la compagnia non per forza di un suo simile basta la famiglia come il cane se tenuto bene cioè libero di interagire loro si affezzionano molto alle persone che vengono considerate poi parte del gruppo quindi se non avete la possibilità di tenerlo libero in maniera di interagire sempre con la famiglia lasciate perdere il coniglio!!! perchè non è di semplice gestione!!!

    se scegli di prendere il coniglio devi essere consapevole che non puoi tenerlo in gabbia un coniglio tenuto in gabbia è soggetto a blocchi intestinali mortali e paralisi degli arti posteriori) inoltre devi garantirgli almeno per 10 anni (età media della vita di un coniglio tenuto bene alimentato correttamente con fieno e verdure vaccinato e sterilizzato) cure veterinarie assistenza vaccini ....

    per il criceto il discorso cambia è molto meno costoso molto meno impegnativo non fà vaccini solo visite di controllo è onnivoro mangia il mangime integrandolo con verdure formaggio etc..l unica accortezza è di non ingozzarlo di semi di girasole loro ne vanno matti ma troppi li fanno ingrassare....è più gestibile come animale e non patisce la solitudine anzi!!!

    io ti dico sono un amante di conigli amo i lagomorfi (perchè i conigli non sono roditori) è da 13 anni che li ho come animali domestici loro sono asattamente come i gatti quindi se voi avete escluso cane e gatto come animale domestico evita anche il coniglio perchè anche i conigli possono combinare guai per casa saltano su letti e divani interagiscono con noi hanno bisogno di molto movimento correre saltare giocare esplorare ....

    ho avuto anche criceti sono molto dolci anche loro però ripeto a livello di gestione e di costi sono molto più gestibili ..lascelta è tua in base alle tue possibilità l unica cosa che ti chiedo e che se non puoi tenere il coniglio libero e non puoi sostenere i costi di vaccini e sterilizzazione non prenderlo perchè prendere questi animali per farli soffrire a vita dietro le sbarre come fanno molte persone indegne!!! meglio che lasci perdere ....io adesso preferisco lasciarti qualche ito sia sulla gestione del coniglio sia sulla gestione del criceto cosi ti renderai conto bene dell enorme differenza che cè e cosi potrai valutare bene qualè l animale ideale per il tuo stile di vita ciaooo

    http://www.lavocedeiconigli.it/

    http://www.aaeweb.net/schedearticoli/Scheda_cricet...

    Fonte/i: anni di esperienza sia con i conigli che con i criceti
  • Diesis
    Lv 5
    10 anni fa

    Quoto tutto ciò che ha scritto Irene!!!

    @Emma: ma che dici!?!?!? i conigli possono stare BENISSIMO da soli, NON DEVONO STARE IN GABBIA COME STAI FACENDO TU E SONO ANIMALI DA CASA (il coniglio è il terzo animale da compagnia più diffuso in Italia) PROPRIO COME UN GATTO!!! (imparano a fare i bisognini nella lettiera). NON DEVONO STARE IN GABBIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Povero, povero coniglio...

  • 10 anni fa

    irene ha perfettamente ragione!!!!!ho una coniglietta....ed è una spesa notevole....ma lo faccio kn il cuore...quindi..ihihihi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    ti consiglio di prendere un criceto.....sono piu dolci!!! =D

  • 10 anni fa

    Cricetoo :D

  • Conigliooooo!! sono molto più carini e più affettuosi e si lasciano coccolare moltissimo!! mentre i criceti sono animali solitari...:))

  • Anonimo
    10 anni fa

    Io ho due coniglietti nani e te li consiglio sono dolcissimi,soprattutto un ariete nano, ma mi raccomando devi farli uscire almeno 2-3 ore al giorno.

    Anche i criceti sono carini, ma il coniglietto è un'altra cosa.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Se hai spazio personalmente il coniglio nano ! Sono stupendi !

  • Anonimo
    10 anni fa

    dipende da molti fattori per esempio dal fatto che il coniglio (se tenuto bene) vive molto di più ma è anche molto più impegnativo del criceto quindi dovrai passarci molto più tempo e naturalmente occuperà più spazio. malgrado questo ti consiglierei vivamente il coniglio.

    Fonte/i: esperienza di vita
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.