promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 9 anni fa

La pressione bassa(90/60)può essere causa di sintomi da svenimento dopo un prelievo di sangue?se sì,perché?

Ho subito un intervento quindi ho fatto molti prelievi, sono un'appasionata di medicina e mi vedo interventi in diretta quindi non sono emofobica né m'impaurisce l'idea del prelievo di sangue.

Più di un mese fa ho fatto un prelievo (di due boccette) e ho iniziato a sudare, avevo caldo, ho incominciato a veder nero e sapevo di avere la pressione bassissima (non era la prima volta cmq)... oggi mi hanno fatto un altro prelievo e mi hanno riempito 5 boccette, sapevo che la pressione da una quindicina di giorni mi era tornata normale (109/68 di media) e non ho avuto nemmeno un sintomo da svenimento.

Voglio sapere che legame ha lo svenimento dopo un prelievo di sangue con la pressione bassa.

Nella mia ignoranza ho pensato che dev'essere qualcosa che riguarda la velocità del sangue...quindi se uno ha la pressione bassa, il sangue ci mette tanto tempo per ritornare in circolo come prima

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    La pressione bassa è la prima causa dello svenimento. Tecnicamente lo svenimento si chiama anche Shock e una delle cause è lo Shock Ipovolemico (volume basso in questo caso di sangue). L'organo principale del nostro corpo è il cervello e lo Shock "serve" al nostro corpo per far affluire il sangue al cervello riportandolo allo stesso livello del resto degli arti (in parole povere ti stende), infatti la posizione antishock da usare quando qualcuno sviene (in assenza di traumi) è quella con le gambe alzate per far affluire il sangue alla testa (Trendellenburgh). E' lo stesso principio ad esempio dei palloncini o del tubo dell'acqua (flessibile) dei cartoni animati. Quando c'è "sostanza" (aria sangue acqua quel che sia) il tubo, il palloncino, il corpo stanno su (nei cartoni animati il tubo spruzza da tutte le parti si agita e non si riesce a tenere). Quando manca la sostanza che riempie il tutto si affloscia. In parole povere pressione bassa significa poco sangue e tirandone via un po' ti "afflosci

    Fonte/i: 22 anni di Crocerossa e Pronto soccorso
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    è normale visto che a volte hai sofferto di pressione bassa. durante il tuo prelievo molto probabilmente si è verificato un lieve scompenso cardiaco che ha comportato una diminuzione nel pompaggio del sangue agli altri organi ivi compreso il cervello. essendo il sangue il vettore di tante sostanze compreso l'ossigeno si è verificato uno scompenso di ossigeno che ha portato allo svenimento.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.