Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoEsercito · 9 anni fa

Ho comprato un coltello lungo 8 cm. Posso portarlo in giro? Entrate?

Allora, un mio amico ha una casa in montagna ed avevamo programmato di andarci fra qualche giorno. Volevamo costruire una "capanna". Sono entrato in un Supermercato e ho visto questo coltello.Ho pensato = "se lo vendono in un supermercato sara' legale portarlo in giro, anche perchè se lo potrebbe comprare anche un bambino di 6 anni". Dopo comprato mi sono accorto che era lungo 8 cm.. La mia domanda è = lo posso portare in montagna per scopo da "campeggio" dentro uno zaino e tirarlo fuori per necessita? Ci vuole il porto d'armi? Ho 14 anni .. Ho paura di aver buttato via 7€. Rispondete solo se sapete.. Grazie.

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    La storia degli 8 cm non vale piu' da 20 anni ...

    Il coltello e' un'utensile SE LO "trasporti" (ad esempio nello zaino con gli oggetti per la tua gita) ma e' SEMPRE un'arma (e non "impropria" e' un'arma e basta...) se lo PORTI (ovvero se lo tieni in tasca o comunque a portata di mano)

    Al supermercato vendono anche i coltelli da macellaio con la lama da 30 cm ... questo non vuol dire che puoi andare in giro con il coltello "alla cintura" ... ma (ad sempio) nessuno ti puo' dire nulla se lo porti dal supermercato a casa dentro la busta della spesa ...

    Quindi : vai al campeggio con tranquillita' ... coltellino nello zaino!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Il porto è avere indosso, in una fondina, un'arma. Il trasporto è cosa diversa: nello zaino o altrove. E' vietato il porto di un coltello con lama più lunga di 5 cm.

    Dipende dal contesto, ecco cosa debbo precisare dato che parli di pto d'armi - ke ha 14aa nn puoi fare -: in campeggio puoi anche portalo alla cintola in determinati contesti, cioè mentre stai facendo attività tipica nel campo, altrimenti ti conviene "trasportarlo". Puoi tenerlo in mano mentre fai legna, si evince dalla situazione che non stai "girando armato". E trasportato nello zaino è parificabile ad un attrezzo domestico. Se invece entri in paese e giri con in mano 30 cm di coltello stai "portando" l'arma. Ottima la tua considerazione sul supermercato: infatti se fosse un'arma starebbe in armeria. Cmq la regola dei 5 cm vale ancora, per il porto indosso o ad immediata portata di mano: anche se molti coltellini svizzeri hanno lame + lunghe (7 od 8 cm), però sono "evidentemente" attrezzi, con la lama inserita in uno strumento multiuso. Diverso il serramanico, arma da difesa/offesa: ad esempio, il coltellino svizzero in genere non ha un blocco in apertura della lama, la quale quindi può richiudersi durante la lotta, e "non avrebbe" la sezione adatta a penetrare validamente nel corpo (si spezzerebbe, forse). Un serramanico ha lama più spessa e rigida, che si blocca in apertura ed è lunga oltre 8 cm, anche fino a 12/13, dotata di una punta atta a perforare: è infine decisamente "un'arma". Anche una chiave inglese non è un'arma, ma se entri in discoteca maneggiando minacciosamente una chiave a pappagallo, un maresciallo dei CC presente non credo starebbe alle tue dichiarazioni che "la porto con me per valore affettivo". Ma se sei il padrone del locale e stai andando nei cessi a riparare una perdita, è diverso: un cliente, invece, in quelle "circostanze di tempo fattispecie e luogo" non ha motivo di portarsi dietro un oggetto contundente simile. Il campeggio è una particolare situazione di tempo e luogo e di occupazione specifica.

  • Anonimo
    9 anni fa

    E' sempre un' arma impropia ... Se te lo trovano in tasca le forze dell' ordine scatta la denunzia. Non lo portare a scuola . In campeggio (se è vero che vai ?) vedi tu le conseguenze se qualcuno dovesse farsi male !

  • 9 anni fa

    Al supermercato vendono anche i cric e i trapani, dipende dall'uso che ne fai.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.