Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 10 anni fa

canada...mega riassunto al più presto?

mi servirebber informazioni sul canada (nomi dei fiumi, laghi, montagne, pianure) e altre informazioni....AL PIù PRESTO! Pronti attenti via.....

4 risposte

Classificazione
  • Worrie
    Lv 4
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Il Canada è uno stato dell'America Settentrionale, delimitato a sud dagli Stati Uniti e a nord-ovest dall'Alaska. È bagnato a nord dal Mar Glaciale Artico, a est dall'Oceano Atlantico e ad ovest dall'Oceano Pacifico. Il Canada è, per estensione, il secondo paese al mondo dopo la Russia, la sua superficie complessiva è pari a circa 9.984.670 km² di cui 891.163, sono occupati da bacini d'acqua dolce nella regione dei Grandi Laghi e 1.424.500 dall'arcipelago artico, che comprende anche la famosa isola di Baffin. Lo stato si estende per 202.080 Km lungo le coste. Il Canada è membro del Commonwealt e la sua capitale è Ottawa. Il territorio Escludendo l'arcipelago artico, il territorio può essere suddiviso in cinque grandi aree: lo Scudo Canadese, il sistema montuoso degli Appalachi, i Grandi Laghi con il Bacino del San Lorenzo, le Pianure Centrali e la Catena Costiera. Lo Scudo Canadese è la macroregione più vasta del Canada; comprende tutta la penisola del Labrador, la maggior parte del Québec, il nord dell'Ontario, il Manitoba e gran parte dei territori del Nord-Ovest. La zona Orientale del Paese, è occupata dai Monti Appalachi (che interessano anche l'isola di Terranova, la Nuova Scozia e la Penisola di Gaspé, in Québec), dai Grandi Laghi e dalle Pianure del San Lorenzo. Queste ultime, ricoprono una superficie di circa 98.420 km² nella parte meridionale del Québec e dell'Ontario e presentano un territorio prevalentemente pianeggiante. In queste zone si trovano le più vaste aree coltivabili del Paese e anche le più industrializzate. A ovest dello Scuso Canadese, sono situate le Pianure Centrali, infatti in questa regione, si trovano i suoli più fertili del Paese. Nella sezione Occidentale del Canada, si estende il sistema montuoso della Catena Costiera che include anche il gruppo dei monti del Sant' Elia. A est della Catena Costiera, si estendono le Montagne Rocciose Canadesi, mentre più a ovest una vasta regione di altopiani, le cui fertili valli sono solcate da fiumi profondi. L'idrografia Il Canada possiede più laghi e acque interne di qualsiasi altro paese al mondo. Oltre ai Grandi Laghi, che si estendono in gran parte negli Stati Uniti, i più estesi del Paese sono il Grande Lago degli Orsi ed il Grande Lago degli Schiavi; i laghi Winnipeg e Manitoba, sono di minore importanza, situati nella provincia del Québec. I principali fiumi Canadesi, invece, sono il San Lorenzo che sfocia nel golfo omonimo, l'Ottawa ed il Saguenay; ancora il Mackenzie e l'Athabasca che sfociano nel Mar Glaciale Artico, lo Yukon nel Mare di Bering il Fraser ed il Columbia nell'Oceano Pacifico.

    Clima:a causa dell’influsso delle masse d’aria polari il clima è più freddo di quello europeo per cui il Canada è coperto di neve per molti mesi all’anno. All’interno, nelle Grandi Pianure il clima è continentale; al nord si raggiungono anche i -65 gradi in inverno; il clima diventa più mite sulle coste del pacifico.Vie di comunicazione: in un paese così grande e con un inverno così lungo le comunicazioni aeree sono le più importanti anche fra i piccoli centri.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Il Canada è un paese dell'America settentrionale, a nord degli Stati Uniti d'America, ed è il secondo paese più esteso del mondo.

    In Canada sono riconosciute due lingue ufficiali, l'inglese ed il francese. Il francese è parlato come prima lingua nella provincia del Quebec e anche in alcune parti delle province di Nuovo Brunswick, Terranova e Ontario. Più d'un canadese su due è di lingua materna inglese e circa uno su quattro è di lingua materna francese. Gli altri parlano lingue autoctone o, tra gli immigrati, lingue straniere. Nel Québec il francese è la principale lingua seconda; nel resto del Canada è l'inglese. Alcune città, in particolare Montréal e Ottawa, sono bilingui.

    Il 75% del popolo canadese abita a meno di 250 chilometri dalla frontiera con gli Stati Uniti d'America, un confine non presidiato militarmente e probabilmente la più lunga tra le frontiere nel mondo, estesa per non meno di 10.000 km.

    Del resto, anche le dimensioni territoriali del Canada sono assai estese, 9.976.140 kmq. La differenza di fuso orario fra le coste orientale ed occidentale è di 4,5 ore.

    Il capo di stato del Canada, paese aderente al Commonwealth, è il monarca del Regno Unito, attualmente la regina Elisabetta II, rappresentata in territorio nordamericano dal Governatore Generale (Governor General in inglese; Gouverneur général in francese), ma la reale autorità politica è il Primo Ministro.

    La capitale del Canada è Ottawa, nell'Ontario, ed è la quarta città più grande dopo Toronto (Ontario), Montréal (Quebec) e Vancouver (Columbia Britannica).

    Il Canada è una federazione di dieci province (alcune molto piccole come l'Isola del principe Edoardo) e tre territori. Le province sono più autonome rispetto al governo federale che i territori.

    Columbia Britannica

    Alberta

    Saskatchewan

    Manitoba

    Ontario

    Quebec

    Nuovo Brunswick

    Nuova Scozia

    Isola del Principe Edoardo

    Terranova e Labrador

    Ambiente

    Il Canada ha una vegetazione molto varia. La tundra copre quasi completamente tutte le regioni Artiche, mentre sui rilievi degli Appalachi e della Catena Costiera sono coperte da foreste di conifere. Nelle Pianure si estendono enormi praterie, dove crescono quasi solamente le graminacee. La vegetazione dei versanti orientali delle Montagne Rocciose è molto rada, mentre i versanti occidentali sono coperti da fitte foreste.

    La fauna canadese è simile a quella europea e dell’Asia settentrionale. Tra i carnivori ci sono numerose specie di mustelidi (la donnola, l’ermellino, lo zibellino canadese, la martora e il visone). Nelle regioni artiche sono presenti l’orso bruno, l’orso polare, la volpe, il coyote, la lince, il lupo, il puma e la capra delle nevi. Tra i roditori c'è il castoro che è famoso per le sue dighe, mentre sono diffusi: il riccio, il topo muschiato e la lepre. A sud vivono diverse specie di cervidi: l’antilocapra, il caribù, l’alce. É inoltre presente il bisonte. Le specie di uccelli sono numerose, come: il gheppio, la gru e la poiana. Molto ricca è anche la fauna ittica lungo i litorali e nei laghi

    Cascate del Niagara

    Niagara Falls è una città canadese, di 78.815 abitanti, situata nella provincia dell'Ontario lungo la sponda del fiume Niagara (fiume) in corrispondenza delle omonime cascate. Essa è separata, dal fiume, dalla città gemella statunitense ed è stata riconosciuta dalla provincia dell'Ontario il 12 giugno del 1903.

    Il Québec è la provincia più estesa e la seconda più popolosa (dopo l'Ontario) del Canada. I suoi 7.568.640 abitanti (fonte Statistique Canada, gennaio 2005) rappresentano il 24% della popolazione complessiva del paese. Il Québec si trova nella parte orientale del Canada, anche se le cosiddette "provincie atlantiche" (New Brunswick, Nuova Scozia, Terranova e Labrador, Isola del Principe Edoardo) sono ancora più ad est.

    Il francese rappresenta l'unica lingua ufficiale del Québec che, in tal modo, costituisce il cuore della comunità francofona del Nordamerica. Essendo una varietà geografica del francese, viene chiamato francese del Quebec . Inoltre, il Québec è l'unica provincia canadese in cui l'inglese non è lingua ufficiale e una delle due in cui il francese è lingua ufficiale (l'altra è il New Brunswick o sia Nouveau Brunswick).

    La capitale della provincia è la città di Québec (Ville de Québec in francese), mentre la città più popolosa è Montréal (Montréal in francese).

    Un abitante del Québec è detto "Québécois|Québécoise" in francese o "Quebecer" (o "Quebecker") in lingua inglese.

  • 10 anni fa

    Il Canada (o Canadà) è uno Stato Federale che comprende dieci Province e tre Territori nella parte nord dell'America settentrionale, ed è delimitato dall'Oceano Atlantico ad est, dal Pacifico ad ovest e dall'Oceano Artico a nord. È, dopo la Russia, il paese più esteso del mondo e confina con gli Stati Uniti d'America a sud e a nord-ovest (Yukon).

    La morfologia del territorio canadese ha un'importanza minore rispetto al clima, per quanto riguarda gli insediamenti umani. Il Canada è, infatti, un territorio per gran parte pianeggiante, con rilevanti catene montuose solo a occidente e nel senso dei meridiani, per cui le condizioni di abitabilità sono essenzialmente in diretta funzione del clima: dove esso è meno polare si ha la parte più densamente popolata del Paese. Questa corrisponde alla fascia più meridionale, che si appoggia al confine degli Stati Uniti fino alla costa del Pacifico. Seguono il "Canada medio" ed il "Canada alto", dove la nordicità è già molto accentuata; infine c'è l'estremo nord, che ha un clima polare.

    Importanti catene montuose sono le Montagne Rocciose Canadesi, poste a occidente, e la Cordigliera Artica nelle terre estreme del Nord. La montagna più alta del Canada è il Monte Logan nello Yukon con i suoi 5 959 metri.

    Il Canada possiede più laghi ed acque interne di qualsiasi altro paese al mondo. Oltre ai Grandi Laghi, che si estendono in gran parte negli Stati Uniti, i più estesi del paese sono il Grande Lago degli Orsi e il Grande Lago degli Schiavi nei Territori del Nord-Ovest; il lago Athabasca nelle province di Alberta e Saskatchewan; il lago Winnipeg e il lago Manitoba nella provincia di Manitoba e il lago Mistassini nella provincia di Quebec. principali fiumi canadesi sono il San Lorenzo, emissario dei Grandi Laghi, che sfocia nel golfo omonimo (vedi Golfo del San Lorenzo); l'Ottawa e il Saguenay, principali affluenti del San Lorenzo; il Saint John, che confluisce nella Baia di Fundy, tra la Nuova Scozia e il New Brunswick; il Saskatchewan, che forma il lago Winnipeg, e il Nelson, che da questo lago raggiunge la baia di Hudson; il sistema formato dai fiumi Athabasca, Peace, Slave e Mackenzie, che sfociano nel Mar Glaciale Artico; l'alto corso dello Yukon, che attraversa l'Alaska e raggiunge il mare di Bering; il Fraser e il corso alto del Columbia, che sfociano nell'Oceano Pacifico.

    questa e solo la morfologia

    Fonte/i: wikipedia
  • Anonimo
    10 anni fa

    APPARENTEMENTE è LUNGO, MA CI SONO TUTTE LE INFORMAZIONI CHE TI POTREBBERO SERVIRE ;) SPERO DI ESSERTI STATA DI AIUTO <3

    Canada, stato situato nella parte settentrionale dell’America e confina a sud e nord-ovest con gli Stati Uniti, a ovest è bagnato dall’oceano Pacifico, a nord confina con l’oceano glaciale artico e a est è bagnato dall’oceano Atlantico. Il Canada ha una superficie di 9.973.248 kmq e la sua capitale è Ottawa, Con 1.000.000 di abitanti.

    Il Canada è un paese in gran parte pianeggiante, solo a occidente si hanno notevoli rilievi montuosi; essi sono costituiti dalle cosiddette cordigliere canadesi: la catena della costa e le montagne rocciose.

    Il fiume San Lorenzo raccoglie le acque dei “cinque grandi laghi canadesi” e con essi costituisce la maggiore via fluviale del mondo: il lago superiore, con i suoi 82.700 kmq è il più esteso del mondo, l’Erie e l’Ontario sono collegati dalle cascate del Niagara, ci sono poi l’Huron e il Michigan.

    Lo “scudo canadese” è un enorme tavolato che si estende dal fiume San Lorenzo fino alle montagne rocciose e che dai grandi laghi va declinando verso il mar Glaciale Artico: ad esso appartengono le rocce più antiche della terra che risalgono a 2.650 milioni di anni fa.

    Il clima canadese è caratterizzato da marcate variazioni regionali. Le condizioni climatiche generali variano dal freddo esterno caratteristico delle regioni artiche alle temperature moderate delle aree più meridionali. Lungo la costa occidentale l’influenza di calde correnti oceaniche e di venti carichi di umidità mitiga le temperature e causa estese nebbie e abbondanti precipitazioni. Nelle regioni montuose la media annua delle precipitazioni, spesso nevose, è alquanto elevata sui rilievi delle montagne rocciose dei Selkirk, mentre le aree montuose più a est e la regione dell’altopiano centrale sono estremamente aride.

    Il Canada ha 9 città che oltrepassano i duecentomila abitanti e pur essendo il secondo paese nel mondo per estensione, ha solo 17 milioni di abitanti.

    In Canada sono parlate due lingue, il francese e l’inglese: anche questo fatto è dovuto dalle differenti etnie dei colonizzatori.

    Il Canada è sempre stato ed è tuttora un paese agricolo. Nonostante la scarsa percentuale di suolo produttivo, il Canada è il massimo esportatore di frumento del mondo, dopo gli U.S.A.; un altro cereale molto esportato è l’avena. Nelle provincie atlantiche è molto sviluppata la cultura della frutta, in particolar modo delle mele. L’allevamento più importante è quello dei bovini. La grande ricchezza mineraria facilita il progresso industriale del Canada.

    L’industria della pesca è molto redditizia: fiorenti sono la pesca del merluzzo, delle aragoste, delle trote e del salmone.

    Al termine dell’era glaciale, alcune tribù mongole attraversarono lo stretto di Bering e si stanziarono lungo tutto il continente americano. Nel 1600, più di 250.000 discendenti di tali popolazioni occupavano l’attuale territorio canadese. Il gruppo più numeroso era quello degli Algonchini, che comprendeva diverse tribù di cacciatori nomadi come i Cree, i Naskapi, gli Abenaki e i Micmac.

    Le popolazioni appartenenti al gruppo linguistico irochese che conducevano perlopiù vita sedentaria e praticavano l’agricoltura, avevano costituito un organizzazione tribale molto sviluppata nella valle del San Lorenzo e nella regione dei laghi Ontario ed Erie.

    Alcune tribù, fra cui quelle dei Salishan e degli Atnabasca, occuparono villaggi di pesca lungo i fiumi della Columbia britannica. Sulla costa del Pacifico i Bellacoola, i kwakiutl e i Nootka svilupparono una ricca economia basata sulla pesca al salmone

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.