promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 9 anni fa

skinny bitch.....proposte di menu?

Scusatemi...riposto la stessa domanda sperando in qualche risposta in piu'...non me ne vogliate ;)!!!

Da poco tempo ho iniziato ad alimentarmi in maniera vegana...

Sto leggendo molto e mi sto documentando il piu' possibile in modo da avere un tipo di alimentazione corretta ed equilibrata.

Ho sentito parlare di questo libro che piu' che una dieta spiega appunto il perchè della scelta di diventare vegani....

essendo all'estero e nn potendo acquistarlo per ora in italiano.... mi chiedevo se quelli che lo hanno letto mi sanno dare qualche spunto su come impostare l'alimentazione di cui parlano le autrici.

Grazie 1000

P.S: a chi diceva (soffermandosi solo sul titolo) che era una str@ata dico sempre di informarsi...perchè il titolo è provocatoriamente fuorviante..

Cmq nessuno ancora mi ha saputo dire di questo menu' tipo...nè dove trovarlo..

Attualmente mangio frutta per pranzo ...ma in realtà tardi verso le 15.00 perchè è a quell'ora che sento un pò di fame...frutta fresca e disidratata...anche cm spuntino a volte.... e poi a cena un pasto piu' sostanzioso con cereali, verdure...legumi...e proteine (x es formaggio vegan o tofu)...

Fatemi sapere

Grazie

ILLUMINATEMI!

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Il ricettario è un libro a parte

    Skinny Bitch In the Kitch (Running Press, 10,17 dollari),

    Qui

    http://www.marieclaire.it/Lifestyle/cucina/Ricette...

    hanno messo due ricette

    Caesar Salad con crostini casalinghi alle erbe

    Ingredienti per 3 persone: 3 fette di pane integrale a dadini, 2 cucchiai di olio di cocco o di cartamo, 10 ml di erbe di Provenza, sale, 3 cespi di lattuga romana, 350 ml di condimento vegano per Caesar Salad (fatto con 115 g di tofu, 3 spicchi d’aglio, 30 g di parmigiano vegetale, 7,5 ml di senape, 10 ml di salsa worcester, sale e pepe, 180 ml di olio extravergine d’oliva).

    Preparazione: preriscaldare il forno a 190° e mescolare in una ciotola pane, olio, erbe e un po’ di sale. Versare il composto su un foglio di carta da forno e cuocere per 10 minuti. Mescolare e infornare per altri 5 minuti. Quando i crostini sono freddi, unirli all’insalata e al condimento Caesar. Ovviamente niente pollo (sostituibile, volendo, con dadini di tofu).

    Torta salata del pastore

    Ingredienti per 3 persone: 15 ml di olio di cocco, 2 scalogni a fettine, 2 spicchi d’aglio tritati, 720 ml di brodo vegetale, 250 g di lenticchie, 2 pomodori a fette, 1 ciuffo di foglie di bietole, erbe di Provenza, 100 g di puré (fatto con fiocchi di patate, latte e burro, entrambi di soia).

    Preparazione: far rosolare gli scalogni. Aggiungere l’aglio, le erbe di Provenza e il sale, poi

    le lenticchie con 600 ml di brodo. Quando il tutto bolle ridurre la fiamma, coprire e cuocere finché il brodo è quasi completamente assorbito. Aggiungere i pomodori e trasferire in una casseruola più grande. Cuocere le bietole nel brodo rimasto finché non asciuga. Unire il composto alle lenticchie e al puré. Mettere tutto in forno a 180° per mezz’ora.

    Comunque se ti servono provocazioni per riuscire a continuare la dieta basta questa sezione, e per le ricette (se non vuoi propio quelle vegane ...comunque è facile trovare il sostituto vegano) il mio sito preferito è

    http://www.consumer.es/alimentacion/menus/vegetari...

    oggi c'è la ricetta di Cartoccio di carciofi al limone

    http://www.consumer.es/web/es/alimentacion/recetas...

    Ingredienti (4 persone)

    400 g di carciofi

    40 g di burro

    1 spicchio di aglio

    1 dl di panna

    50 g di formaggio grattugiato

    1 limone

    200 g di riso integrale cotto (70 g di riso crudo)

    Come si fa:

    Mettete i carciofi, già puliti e pelati, per mezz'ora in una ciotola con acqua e succo di limone.

    Tagliarli a metà e far bollire per 15 minuti in una pentola con acqua e sale. Una volta cotti, scolateli e rinfrescare in acqua fredda.

    Tagliare quadrati di carta stagnola o da forno di 20 x 20 cm.

    In ogni foglio abbiamo messo sopra due i carciofi e aggiungiamo un po' di burro, un po' d'aglio, crema di formaggio e succo di limone.

    chiudiamo i pacchetti ermeticamente, e mettiamo in forno a 200 º C fino a gonfiarli.

    Togliere dal forno, aprire il centro e accompagnamo con riso cotto alinsaporito con un po 'di succo di carciofo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 anni fa

    Vuoi sapere come dimagrire in modo sano ma efficace e soprattutto senza stress fisico e mentale? questa è la soluzione che ho trovato io http://FattoreBruciaGrasso.teres.info/?S6Dr

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Sasha
    Lv 6
    9 anni fa

    Ho avuto modo di leggere sfuggevolmente la risposta all'altra domanda che poi è stata eliminata.

    Peccato: non diceva stupidaggini e non parlava solo del titolo e per quel che ricordo era un utente provato da una triste esperienza di anoressia.

    Comunque, chiunque abbia letto questo libro (ed io ho letto l'originale durante le mie recenti vacanze natalizie a casa mia a New York) ed abbia familiarità con i trend e le mode (alimentari e no) d'oltreoceano sa benissimo che è una delle ennesme pubblicazioni miracolistiche, spesso pubblicizzate o addirittura scritte da celebrità, il cui unico scopo è quello di far fruttare denaro agli autori.

    Non vi è nulla di scientifico e sano in questa dieta, tranne le solite trite e ritrite affermazioni scopiazzate qua e la (la frutta fa vene, lla verdura meglio cruda, e altre ovvietà simili)... a fronte di esternazioni quasi sconcertanti.

    La cosa più preoccupante è che viene propugnata la magrezza come valore assoluto e come scopo quasi primario, rendendo il libro di fatto uno strumento anche pericoloso se letto da una persona sprovveduta.

    E purtoppo non sono poche.

    Come tutte le mode è destinato a cadere presto nel dimenticatoio (basti pensare alle ben più corpose mode del Weight Watchers o della Zona...), ahimè non senza aver mietuto vittime...

    P.S.

    A puro titolo informativo, ecco l'incipit della traduzione italiana:

    Siete stanche e disgustate di essere grasse? Bene. Se non potete sopportare un giorno di più di farvi ribrezzo, siete pronte per diventare magre. Non c'è bisogno di una laurea in biologia per diventare magre. Non avete bisogno di morire di fame. Non avete bisogno di passare tutto il giorno in palestra. Basta che vi diate una mossa e che usiate la vostra testa. Davvero. È semplicissimo. Ci è stato lavato il cervello con le diete del momento, articoli di riviste e pubblicità, al punto che abbiamo smesso di pensare per conto nostro.

    La dieta Skinny Bitch riporta la verità riguardo al cibo, in modo che possiate prendere delle decisioni intelligenti e ponderate in prima persona. Queste conoscenze vi metteranno in condizione di diventare delle vere e proprie skinny bitch, magre da fare invidia.

    Questa non è una dieta. È uno stile di vita. Un modo per godere del cibo e sentirvi sane, perfette, vitali e pure.

    È tempo di correggere mente e corpo. Di camminare per la strada pavoneggiandovi del vostro magro fondoschie-na come se foste in un episodio delle Charlie's Angels, con una canzone molto cool in sottofondo. È tempo di girare in spiaggia in perizoma con l'aria impettita di chi è padrona del mondo. È tempo di diventare magre."

    NO COMMENT...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.