Bob Dylan: a quale cantautore italiano lo paragonereste?

C'è un cantautore italiano che si avvicna a questo "mostro" sotto qualche aspetto? Testi, musica... principalmente ai testi...

Quale cantautore italiano secondo voi gli somiglia di più? Sempre se secondo voi ne esiste uno che gli somiglia...

Ma quanto è bello l'album Desire? Ogni volta che l'ascolto mi piace più di prima...

14 risposte

Classificazione
  • b.b.b.
    Lv 5
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Mi sà che qui Bennato ci mette d'accordo tutti...! Anche se somaticamente forse me lo ricorda di più suo fratello Eugenio!!

    Anche a me, leggendo la tua domanda, è venuto subito in mente Edoardo Bennato, per l'unione tra testi di denuncia politica alternati a meravigliose ballate tutti uniti all'accompagnamento acustico della chitarra (ovviamente parlo di EB degli anni d'oro, che per me sono esclusivamente quelli che vanno dai 30 anni fa in giù -Ultimo "E' arrivato un bastimento"-).

    Poi, ognuno ha il suo stile ben preciso, forse è un pò troppo paragonare i due, però Bennato è colui che fra gli italiani forse gli si avvicina di più.

    http://www.bennato.net/discografia.php

    E' diverso da Guccini e De Andrè perchè, nonostante anche loro innalzino una polemica contro il sistema, lo fanno per altre vie, che un pò si differenziano dai modi di Bob Dylan; in particolare De André delinea profili sociali peculiari, difficili e umani che non riscontro in Bob Dylan come segno distintivo; D'A. entra nel "soggettivo" per arrivare a fare una più ampia e feroce critica sociale o culturale; e così anche Guccini, che trova invece sempre più spesso la sua ispirazione nella letteratura. O anch'egli, come D' A., nella miseria quotidiana delle persone normali. Tutt' e due però mi sembra che partano, in linea generale, da soggettività, mentre BD lo trovo più oggettivo.

    Ciao, buona giornata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Fernanda Pivano disse che non era Faber il Dylan italiano, ma che Dylan era il Faber americano...

    (Desire è stupendo...)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Beh, i più influenzati, e quindi più simili a lui, sono Guccini e De Andrè. Il genovese, ad esempio, ha tradotto Desolation Row (Via della povertà)...Guccini. oltre ad essersi ispirato per molti pezzi, ha citato "Farewell Angelina" (famosa nella versione di Joan Baez) in "Farewell", in cui canta "the triangle twingles and the trumpet plays slow".

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Essì, devo dire che Teletubbies Giallo mi ha rubato l'idea :\ ...e concordo con lui. Lo paragonerei a De André, ma pensandoci... credo proprio che Dylan sia il Faber americano...

    Fabrizio De Andrè è poesia.

    Adoro Dylan e Desire... Hurricane è veramente bella. Però ci sono altri album migliori sicuramente...

    Ciaociao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    In realtà, il paragone De André-Dylan non è sempre corretto.

    De André era politico nel 99% delle sue canzoni, mentre Dylan affrontò sì temi sociali ("The Lonesome Death of Hattie Carroll", "Masters of War", "The Times They Are a-Changin'"...), ma fu più vario: infuse nei suoi testi l'amore, l'avventura, la vita da bohemien che faceva prima del grande successo di "The Freewheelin'...", addirittura la religione...

    Dylan è fondamentalmente un sognatore, De André non stacca gli occhi dal mondo reale nemmeno per un istante. Non c'è un velo di critica in quello che dico, semplicemente esprimo i miei pareri su questi cantautori. Che poi io preferisca (di gran lunga) Bob Dylan è un'altra storia.

    Vabbé, mo' che ho finito di rompe il càzzo, non saprei trovarti un italiano con cui farci un paragone.

    E "Desire" è meraviglioso, ma io sto in pappa specie per "Highway 61 Revisited".

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Bennato.. vedi l'Isola Che Non C'è. L'ha detto lui stesso che ha preso ispirazione da Dylan.. ha provato a fare le stesse cose che faceva lui, solo, in italiano..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Spybat
    Lv 6
    9 anni fa

    nessuno. Bob è inarrivabile...

    bye

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    In molti lo paragonano a De Andrè...non sono d'accordo...per me gli assomiglia più Bennato..come stile...voce...poi, magari sbaglierò....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    assolutamente a nessuno!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    a me ricorda bennato

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Bennato

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.