Chi mi può spiegare come si fanno gli omogeneizzati in casa?

Ciao a tutte... volevo chiedervi a chi li fa come si fanno gli omogeneizzati in casa... cioè che tipo di carne devo comprare? quanto tempo deve cuocere a vapore? se ne prendo un pò di più posso metterla nel congelatore per qualche giorno?

Grazie

Eliana + Elisa 6 mesi e mezzo

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao!

    allora a me la pediatra mi ha detto di inizare col pollo.

    quindi prendi 2 o 3 petti di pollo e li fai a vapore. (vedi tu quanto ci si mette...ma non devono diventare delle suole....).

    poi li metti nel frullatore e li frulli (con un po' di olio e magari un pochino di acqua di cottura).

    n.b: quando bolli metti nell'acqua un pochino di sale e gli odori: 1 carota, mezzo gambo di sedano, un po' di prezzemolo...

    una volta omogenizzato il tutto (deve risultatre una crema senza grumi) metti 30 g di prodotto in un vasetto sterile (bollito prima) e via in frezer! (massimo 1 mese, ricorda di scrivere su la data di quando li hai fatti e cosa c'è dentro).

    passato un 20 giorni aggiungi al pollo aggiungi del tacchino e rifai uguale mettendo insieme i prodotti (così risulterà pollo e tacchino) oppure solo tacchino.

    poi via col manzo e il pesce!

    un bacio

    ary e diego

  • 1 decennio fa

    IL pediatra mi ha detto di mettere 20g di carne o di pesce,cottura al vapore e metterli insieme alla pappa. ora il mio piccolo ha 9 mesi e mangia anche il prosciutto cotto. con le verdure o pasta o riso o semolino, ma non mangia piu brodo + crema di cereali/crema di riso

    la carne va surgelata e conservata a lungo se non è cotta, se invece l'hai cotta credo sia un mese di conservazione.

    Ciao ;)

    Manon e Saül 9 mesi e mezzo

  • 1 decennio fa

    Guarda non è che ci voglia tanto, basta avere gli strumenti adatti, soprattutto un buon frullatore che trituri veramente bene! Io preparo tutto a casa, ma non sto a pesare le quantità... vado a occhio, perchè già so più o meno la quantità che mio figlio mangia. In genere io faccio sempre il brodo vegetale a cui posso aggiungere pollo o gallina o tacchino. Li faccio cuocere stesso nell brodo assieme alle verdure; poi, a cottura ultimata, taglio la carne a pezzetti e la frullo con qualche verdurina( un patata, una carota, una zucchina, etc..) Il coniglio, agnello, capretto li faccio bollire a parte e poi frullo magari con un formaggino. I legumi li cuocio a parte e in genere a fagioli e ceci aggiungo un pomodoro pelato e alle lenticchie aggiungo carote, cipolla e pomodoro. Carni rosse uso filettino al sangue fatto a bagnomaria e lo aggiungo alla pastina. Il pesce purtroppo mio figlio non lo vuole, lo vomita.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.