Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 9 anni fa

non pensate pure voi che assisteremo ad una catastrofe?

ormai il mondo sta andando a rotoli la forza militare che prende il controllo in libia i ribelli che prendono il controllo delle zone e razziano gente i criminali che si scatenano e rapinano la gente e la benzina che sale incredibilmente di prezzo arrivando a 100 euro di pieno e chissà quanto aumenterà ancora. Insomma secondo me il mondo nel futuro diventerà un cumulo di macerie .spero di no

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    10 anni e 4 mesi fa è cambiato il mondo. qualcuno non se n'è accorto ma è cambiato.

    da quel giorno il mondo arabo ha capito che se continuava in quel modo sarebbe stato sempre peggio per loro e si è ribellato. Ha capito che l'occidente controllava il petrolio (perchè di questo si tratta) attraverso qualche referente locale. Ha capito che lo dfruttamente di tutto il medio oriente era legato a pochi nomi. il petrolio sarebbe diventato sempre più importante e questo avrebbe aumentato il peso del controllo dell'occidente sull'oriente.

    pensa un po' se quel giorno, se al mondo arabo fosse stato dato un segnale diverso: il petrolio ci interesserà sempre di meno e andremo a cercare energia da altre parti, pensa un po' come sarebbe cambiato il mondo quel momento e pensa come tutto quelllo che abbiao visto dopo, a partire dalle torri gemelle per finirea gheddafi nel bunker (ammesso e non concesso che siamo alla fine) non ci sarebbe stato. Se solo quel giorno l'occidente avesse lanciato questo segnale oggi vivremmo una realtà completamente diversa.

    Purtroppo quel giorno pè stato eletto presidente degli usa un petroliere e lo sconfitto (nelle più surreale elezione presidenziale della storia degli usa) da li a qualche anno sarebbe diventato premio nobel per la pace; l'oscar per il miglio documentario (documentario che parlava di ambiente) e altri premi tutti legati all'ecologia e energie alternative.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Per la terza guerra mondiale è ancora presto.

    Prima dovrà esserci il ciclo del protezionismo.

    Ora siamo nel ciclo della crisi delle relazioni internazionali.

    Fase che prepara la terza guerra.

    Inoltre la Ue non è pronta militarmente per affrontare un ciclo di guerra. Il suo esercito è neonato, deve prima imparare a camminare.

    Semmai queste situazioni potrebbero essere un banco di prova, come lo fu la Tempesta nel Deserto del 1991.

    Nuove armi sono state messe in funzione, potrebbero aver voglia di sperimentarle sul campo di battaglia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Chris
    Lv 6
    9 anni fa

    Di catastrifi ne abbiamo già vista più di una e questa é solo una nuova catastrofe.

    60 anni fa circa c'é stata la guerra mondiale eppure la gente si é rimboccata le maniche e con sudore e fatica ha ricostruito e fatto ripartire tutto il sistema.

    Questa volta non potrà di certo essere peggio che allora.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    sono successe cose ben peggiori, e il mondo nonostante tutto è sempre sopravvissuto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    ci sono catastrofi peggiori... la seconda guerra mondiale... in libia sta solo succedendo quello k molte nazioni anno passato: il passaggio da una dittatura militare ad una repubblica....quallo che mi preoccupa xò è la situazione dell'italia con ttt gli immigrati k stanno arrivando dalla libia...

    il prezzo del petrolio nn può comportare gravissimi danni se nn al portafoglio!!! cmq qll k conta è la salute e i soldi dopo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Io
    Lv 4
    9 anni fa

    mi aiuti???? :-((((((( uff.... :-((

    http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=201...

    grazie...... :-/

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Speriamo di no, ma quello che sta succedendo ha un senso logico.

    La Globalizzazione ha creato una specie di Villaggio Globale del Network, dove tutti sono sullo stesso piano ed hanno pari diritti e pari doveri.

    Però il Network è diventato un' entità sovranazionale incontrollabile da qualsiasi Governo.

    Così la gente del Medio Oriente, vessata da Dittature e regimi Teocratici, trova il modo di riunirsi e parlare liberamente, fino ad organizzarsi per tutelare i propri diritti civili.

    Fonte/i: Il frutto del Villaggio Globale è la Rivoluzione Globale, nel bene e nel male.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.