Alberto ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 9 anni fa

la pazienza del ragno aiutooo?

Mi fate un riassunto del libro la pazienza del ragno mi va bene anche l'analisi del testo rispondendo a queste domande

1) Breve Biografia autore

2) Trama

3) Tempo

4) Spazio

5) personaggi

6) Stile

7) Narratore

8) commento

2 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    TRAMA. È un Montalbano convalescente ma ancora ferito nel corpo e nell'animo quello, che Livia, sua perenne fidanzata, sta assistendo amorosamente.

    Egli vorrebbe che questa sua profonda melanconia sia dovuta all'esperienza del ricovero in ospedale durante il quale, più che della ferita, ha avuto paura che gli venisse accertato di aver subito, nel corso della sua precedente indagine, un serio infarto, che invece si rivelerà essere stato inesistente.

    Dentro di sé sa che invece tutto va riportato al sentimento di una vecchiaia che avanza.

    Sembra essere giunto per lui il momento dei consuntivi di una vita spesa al servizio di una Giustizia in cui comincia a non credere più.

    Nella sua infermità fisica e morale si rende conto che quei criminali che egli ha così ben contribuito a far arrestare, in fondo sono povere vittime anch'esse di una disgraziata umanità. È questo che gli ha rimproverato Livia, che lo conosce bene, di aver deciso lui se chi aveva trasgredito la legge andasse perseguito o meno, di essersi sostituito al giudice assolvendo chi andava punito secondo la giustizia dello Stato.

    La sua valvola di salvezza ora per uscire dai pensieri tinti (cattivi) è dedicarsi al suo lavoro. L'occasione gli si presenta quando, ancora in convalescenza in casa, gli arriva la solita telefonata di Catarella, il piantone al centralino del commissariato, che lo avverte, nel suo modo strampalato di esprimersi, che è stato sequestrato un motorino. Montalbano non capisce perché lo disturbino per una sciocchezza del genere ma chiamando al cellulare [2]l'ispettore Fazio questi gli chiarisce che non è il motorino ad essere stato sequestrato ma la ragazza che lo guidava, una bella studentessa universitaria di Vigàta, Susanna Mistretta. Il padre della ragazza ha subito denunciato il rapimento che invece non convince Montalbano.

    Arrivano alla casa della famiglia della rapita telefonate anonime e una foto della ragazza sequestrata ma il commissario sente che la realtà è diversa. Proprio dall'analisi della foto Montalbano troverà il filo della tela del ragno che è stata intessuta con pazienza e crudeltà...

    BIOGRAFIA. Nasce nel 1925 a Porto Empedocle (AG), figlio unico di Carmelina Fragapane e di Giuseppe Camilleri, ispettore delle compagnie portuali che partecipò alla marcia su Roma[1]. Attualmente vive a Roma. Dal 1939 al 1943, dopo una breve esperienza in collegio vescovile (fu espulso perché lanciò delle uova contro un crocifisso) studia al liceo classico Empedocle di Agrigento dove nel 1943 otterrà la maturità senza fare esami, poiché il preside decise che sarebbe valso solo lo scrutinio a causa dell'imminente sbarco in Sicilia delle forze alleate. A giugno dello stesso anno inizia, come ricorda lo scrittore, «una sorta di mezzo periplo della Sicilia a piedi o su camion tedeschi e italiani sotto un continuo mitragliamento per cui bisognava gettarsi a terra, sporcarsi di polvere, di sangue, di paure.» Nel 1944 si iscrive alla facoltà di Lettere ma non consegue la laurea. Si iscrive al Partito Comunista Italiano e dal 1945 pubblica racconti e poesie, vincendo anche il Premio Saint Vincent. Dal 1948 al 1950 studia regia all'Accademia di Arte drammatica Silvio d'Amico e inizia a lavorare come regista e sceneggiatore.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    E' possibile imparare le migliori strategie e tecniche per rimorchiare in questa semplice guida http://TaoDelSeduttore.latis.info/?h66r

    Per quanto, a volte, la seduzione possa sembrare complessa, la realtà è che non lo è. La seduzione è davvero semplice…diciamo instintiva. Il fatto è che quando non sei cosciente di certi meccanismi/dinamiche/principi sembra tutto difficilissimo, ma ti assicuro che non appena ci prendi un po’ la mano è tutto estremamente semplice

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.