Riflessioni su una dieta...?

Ciao a tutti!

Ho 29 anni, sono alto tra il metro e 63 ed il metro e 67 (sinceramente sono anni che non mi misuro) e sono di ossatura piccola. Di solito peso 49 kg. poiché vado spessissimo a correre, limito molto grassi e carboidrati (mangio il pane, solo quello integrale, una-due volte alla settimana, sostituendolo nei restanti giorni da gallette di riso e mais; mangio la pasta una-due volte alla settimana, sempre quella integrale, limitando molto l'olio e carne bianca due volte alla settimana, due polli arrosto già cotti).

Negli ultimi mesi causa impegni ho vissuto di panini arrivando a pesare 60 chili e rovinandomi tra l'altro il fegato.

Di solito come taglia jeans porto una 26/32 (da uomo, mi riferisco ai jeans Levi's) mentre per maglietta e camicia porto sempre una S oppure una M.

Adesso sono a dieta. Vado a correre tutti i giorni e poi faccio del corpo libero (addominali, flessioni, sollevamento piccoli pesi per riinforzare i pettorali, sollevamente piccoli pesi con le gambe per sciogliere il grasso dei glutei) e mi faccio qualche salita in bicicletta.

Ho gambe magre cassa toracica magra ma tendo ad ingrassare sui glutei e la pancia, come del resto molti uomini.

La mia dieta è composta da

1) Colazione: Un bicchiere di latte scremato oppure uno parzialmente scremato + una mela +4 gallette di riso con su spalmata marmellata dietetica

2) pranzo: una mela + 225 grammi di insalata verde con mais e pomodori (niente mozzarella) codnita solo con origano e limone oppure qualche volta un pizzico di salsa di soia

3) pomeriggio: 1 o 2 banane

4) cena: 225 grammi di sushi surgelato condito solo con limone oppure a volte un po' di wasabi e sals di soia + 1 mela.

Solo due volte alla settimana mangio carne (un intero poletto arrostito già cotto allo spiedo), la pasta (integrale, condita con un pizzico di sugo pronto) ed una-due volte alla settimana un po' di pane.

Abolite (come del resto da sempre) le bvande gassate, a parte una volta alla settimana un cocktail o una birra con gli amici.

1,5-2 lt. d'acqua al giorno unita al riso bianco per depurare l'organismo.

Assolutamente niente zucchero in caffè e the, come del resto da sempre.

Devo perdere 11 chili entro il 19 Marzo...già una volta c'ero riuscito ed ero pure riuscito a mantenermi così, per 2 anni, fino a quando la tesi di laurea e la mancanza di moto mi hanno fatto ingrassare in questo modo a forza di panini e vita sedentaria.

Faccio regolarmente le analisi ed i miei valori sono sempre ok e non mi sento debole, solo a volte ho un po' di appetito perché cmq lo stomaco ora è "aperto" ed in quei casi scendo a prendere un cappuccino al bar (ovviamente senza zucchero) visto che il cappuccino, per un effetto chimico, placa il senso di fame. Oppure mangio una mela.

Consigli ed opinioni da darmi?

Dieci punti in cambio!!! :-)

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Premetto che non sono un dietologo, mi piace molto il campo dell'alimentazione soprattutto perchè rientra anche nei miei studi. Una cosa che ho notato dalla tua alimentazione è la carenza di carboidrati. Da quello che hai scritto a pranzo non mangi spesso pasta o riso, cosa che invece andrebbe fatta spesso e volentieri. Se proprio vuoi calare basta semplicemente che limiti la quantità e il condimento. Anche la colazione mi sembra abbastanza carente. Tieni presente che se mangi di più a colazione poi a pranzo avrai anche meno appetito, e poi la mattina il nostro organismo è in una fase di digiuno dalla notte che deve essere colmata in maniera adeguata. Premettendo che non ti conosco, aggiungerei che sei sulla soglia del sottopeso (se calcoli il tuo imc vedrai che sei ca a 18) quindi non capisco che senso abbia la tua dieta. Al contrario visto che sembri una persona molto sportiva, se hai voglia di mettere su un po' di muscolatura forse è il caso che cominci ad alimentarti un po' meglio. Ciao

  • stella
    Lv 5
    9 anni fa

    Scusami se mi permetto, ma non saranno troppi 11 kg? Insomma, già che pesavi 49 kg erano davvero pochini...non riesco ad immaginarmi un uomo alto quanto me e che pesa quasi dieci kg in meno. Io sono donna alta 1 e 67 e peso sui 58 kg, sto bene e tutti mi invitano a non dimagrire più. E sono donna...

    Dipende certamente da corporatura, costituzione ecc...ma in genere tra uomo e donna c'è una distinzione di principio.

    Certo è stato sbagliato il modo in cui hai preso kg in più, purtroppo studio e nervosismo ed impegni fanno brutti scherzi, ma pensa che forse ti dona un po' di massa in più :)

    Comunque, partendo dal presupposto che non sono medico ne dietologo, a me sembra che tu faccia già abbastanza sul fronte alimentare e su quello sportivo!

    Buona giornata!

    Fonte/i: anzi a dirla tutta ha ragione l'utente che mi precede, i carboidrati sono davvero pochini! Forse dovresti rivederlo questo aspetto.
  • 9 anni fa

    non è neanche un mese per dimagrire 11 kg!

    Penso siano troppi per tre settimane e penso faccia anche male.

    Magari in più tempo.

    La dieta però non mi sembra così male, ricordati che mangiare deve essere un piacere e me il dietologo ha detto che una volta a settimana si può mangiare ciò che si vuole!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.