Poligamia: le donne musulmane senza morale e dignità?

Non sono per niente contrario alla religione musulmana ma le donne musulmane, secondo me, sono senza dignita' perche' si lasciano trattare dall'uomo dell'est come un oggetto...

9 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Non ne sarei così sicura. Io sono felicemente cristiana, ma non posso fare a meno di chiedermi quali sono le donne trattate come un oggetto, se le musulmane o certe occidentali che da oggetto si comportano offrendosi allo sguardo di qualunque individuo le abbia nel proprio campo visivo. Tra la donna islamica velata e la ragazza con pantaloni che mostrano un pezzo di sedere in più man mano che cammina, qual è il vero oggetto?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Zanzar
    Lv 6
    9 anni fa

    L'istituto della ploligamia fu stabilito per permettere che un uomo, pur essendo già sposato, potesse farsi carico di altre donne, fino ad un massimo di tre oltre la prima moglie, che spesso si ritrovavano sole senza alcuna protezione per la morte di padri, fratelli o mariti, morti che nella società della Penisola Araba dell'epoca erano frequentissime per il carattere bellicoso delle diverse tribù rivali che la popolavano. In tale società la protezione di un uomo era necessaria. Premesso che il consenso della prima moglie era ed è necessario per poter contrarre un ulteriore matrimonio, le altre mogli ricevevano non solo protezione, ma un trattamento paritario all'interno della famiglia ed i figli che eventualmente queste donne portavano con sé ottenevano lo stesso status giuridico dei figli della prima moglie, senza discriminazioni.

    Spetta alla donna comunque dare il proprio consenso. Nel mio contratto di matrimonio una clausola vieta a mio marito di contrarre ulteriori matrimoni.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 4
    9 anni fa

    Complimenti davvero!! Ma come si fa a dire una cosa del genere? Io non m'intendo troppo di Islam , ma non credo siano senza dignità!! La società musulmana è profondamente diversa dalla nostra ed è basata su principi completamente differenti! Che tu sia d'accordo o no con le usanze musulmane non credo ti possa permettere di giudicarle "moralmente"....come non potresti giudicare qualsiasi altra società che non conosci.

    Non sto difendendo una religione che a me, per la mia cultura di appartenenza, sembra davvero troppo crudele nei confronti delle donne, ma non mi passa neanche per l'anticamera del cervello dire una cosa del genere.....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • luoghi comuni...quando smetteranno le persone di sparare cavolate a raffica senza documentarsi un minimo? boh...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Perché al posto di giudicare senza sapere nulla dell'Islam e senza mai avere letto 1 pagina del Corano non iniziate a farvi una cultura? I vostri commenti sono solo frutto di ignoranza e pregiudizi senza fondamento. Vi costerà così tanto informarvi?

    -

    Anche qui in occidente in realtà si è poligamici solo che qui vi fanno le corna senza che voi ve ne accorgiate. Dunque non fate tanto i puritani perché è proprio fuori luogo!

    -

    @Remora:certo che se le informazioni le cerchi su di un sito che si chiama "Islam, no grazie" si è già capito dal titolo senza approfondire che è un sito di Islamofobici. Perché al posto che informarti su siti spazzatura come quello che hai lincato non vai sui siti seri per conoscere? Come ad esempio: http://www.huda.it/h/libreria/libreria.htm e non leggi il Corano? http://www.corano.it/corano.html

    Si sa che le cose "per sentito dire" sono distorte.

    Se poi la tua è solo Islamofobia, allora non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    guarda, ciò che dici è giusto, ma loro possono farci poco e nulla, nate in una cultura che le educa fin da bambine ad accettare questo ruolo di moglie-schiava.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Aleksa
    Lv 7
    9 anni fa

    Secondo te hanno qualche possibilità di ribellarsi? Quando ci provano il loro marito non pensa due volte e prende la macete e le taglia la gola, tanto è colpa della donna che non vuole sottomettersi. Le donne sono obbligate a essere trattate così, solo se facessero una ribellione di massa, ci sarebbero kamikaze, però almeno ci provano e potrebbero raggiungere ad ottenere i diritti delle donne. Però tu guardi lontano, guardati attorno: le donne italiane hanno la libertà eppure non hanno dignità. Ovvio ci sono moltissimi casi nei quali anche la donna italiana viene trattata come una musulmana però è colpa sua che ha scelto quell'uomo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Remora
    Lv 6
    9 anni fa

    Te la potranno infiocchettare come gli pare, ma l'offesa alla donna rimane. L'uomo può sposare quattro donne, perchè allora la donna non può sposare quattro uomini?

    Trovo patetici e squallidi gli interventi di chi tenta di giustificare questo abominio, che tuttavia sparisce se confrontato con altri, come ad esempio:

    1) l'obbligo della donna di soddisfare sessualmente il marito come e quando a lui piaccia;

    2) il dovere della moglie di obbedire al marito;

    3) la testimonianza di una donna nei processi vale metà di quella di un uomo;

    4) nelle successioni ereditarie, ha la metà dei diritti dell'uomo;

    5) non può toccare il Corano o entrare in moschea se mestruata, perchè impura;

    6) il diritto del marito a picchiare la moglie che non gli obbedisce;

    7) l'obbligo di velarsi (è irrilevante se integralmente o meno, l'ingiuria rimane);

    ecc.

    Basta informarsi un po' sull'islam, e molti luoghi comuni "buonisti" sfumano via.

    -----------------

    COLLEZZIONISTA,

    il sito sopraindicato mi pare preciso e circostanziato, tant’è che documenta le info e riporta le fonti a cui fa riferimento (e tra questi proprio Corano e Sunna!). Non mi sembra proprio riporti notizie “per sentito dire”, non trovi?

    E poi, se accusi il sito di “islamofobia” (che poi nn fa altro che riportare notizie di pubblico dominio), perché dovrebbero essere più attendibili i tuoi siti, che sono invece palesemente pro islam, e propongono info non verificabili (oltre che particolarmente insufficienti)?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    e vero. nel 2011 è inacettabile che c sia ancora discriminazione verso la donna..ke vergogna

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.