Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 10 anni fa

Esame Terza Media...Help...?

Salve cari :D

Stavo pensando all'argomento d'esame, ed ho optato per l'Australia.

Intendevo collegarla con:

Geografia: l'Australia in generale,

Musica: musica aborigena etc.

Educazione Fisica: Australian Rules Football.

Francese: Un'attrice australiana.

Inglese: I personaggi che hanno fatto la storia dell' Australia (in inglese, ovviamente)

Purtroppo non so che altri collegamenti fare D:

Mi aiutate per favore? Mi serve ancora:

1) Educazione Artistica: un pittore/scultore australiano o un pittore/scultore che amava dipingere/scolpire paesaggi etc. australiani.

2)Italiano: o letteratura, o problemi sociali australiani etc.

3) Scienze.

4)Storia: fatti storici avvenuti in Australia o avvenuti nello stesso periodo della scoperta dell'Australia.

5)Religione: religione australiana etc.

10 PUNTI AL MIGLIOREEEEEEEEEEEEE!

Aggiornamento:

Io preferirei inserire anche religione, dal momento che il mio prof tiene conto anche di questa materia!

Aggiornamento 2:

Michael: ma se io ti ho detto che voglio portare l'Australia, perchè tu mi scrivi dell'America?!? -.-

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ciao:) guarda religione e scienze le lascerei da parte... io ho fatto così per alcune materie...non le devi collegare tutte per forza.

    riguardo a italiano storia ed arte direi:

    storia: L'Australia è abitata da circa 40.000 anni, da quando cioè i progenitori degli attuali australiani aborigeni arrivarono dall'odierno sud-est asiatico. La terra non venne scoperta dagli europei fino al XVII secolo, quando fu avvistata e visitata da numerose spedizioni. La scoperta del "nuovissimo continente", avvenne nel 1606 per opera del navigatore olandese Willem Janszoon. Nel 1770, dopo l'arrivo del capitano inglese James Cook, due terzi orientali del paese vennero reclamati dal Regno Unito, che li utilizzò per impiantarvi delle colonie penali. Il resto fu reclamato dal Regno Unito nel 1829. La maggior parte degli stati che più tardi si federarono formando l'Australia non erano comunque nati come colonie penali.

    DI ARTE MI DISPIACE NON HO TROVATO NIENTE..

    puoi fare anche questa a parte ;)

    Il 1º gennaio 1901, nasce il Commonwealth, o federazione d'Australia, come dominio, all'interno dell'Impero britannico. L'Australia era oramai indipendente, anche se gli ultimi legami legali con il Regno Unito non furono recisi fino al 1986. Nel 1999, la popolazione è stata chiamata a votare su un referendum per effettuare un cambio costituzionale e trasformare l'Australia in una repubblica, con un presidente a sostituire la regina come capo dello stato, ma è stato rifiutato. Al 2007 l'Australia è rappresentata da contingenti militari sia in Iraq che in Afghanistan, in linea con il blocco occidentale di riferimento. La sua collocazione geografica pone tuttavia il Paese a stretto contatto con i problemi del Sud-Est asiatico, ed in particolar modo delle isole del Pacifico. Cina e Giappone, che completano l'elenco delle maggiori potenze della regione, non sono coordinate tra loro e neppure gradite ai Paesi più piccoli. L'Australia si è così trovata più volte ad intervenire nel 2006 per le turbolenze politiche di Timor Est e delle Isole Salomone e, precedentemente, di Nauru, Vanuatu, Papua Nuova Guinea.

    arte:Come in tutte le civiltà la prima forma di pittura fu quella rupestre, che possiamo trovare in svariate località dell'Australia settentrionale e consiste in una sequenza di diversi stili legati ai diversi periodi storici. I materiali tradizionali impiegati nella pittura aborigena erano acqua o saliva mescolate con ocra e altri coloranti minerali, sangue di canguro e resine. Come strumenti si usavano semplici pennelli, bastoncini, o le dita. Piuttosto diffusa era anche una tecnica che consisteva nel riempirsi la bocca di pittura e spruzzarla sulla superficie da dipingere, con un effetto simile a quello della moderna pittura a spruzzo. Oltre a dipingersi il corpo, gli aborigeni dipingevano le pareti rocciose e la corteccia degli alberi (soprattutto dell'eucalipto melaleuca, nella zona di Arnhem). In alcune zone, e in particolare nella zona di Papunya, disegnavano direttamente sulla sabbia del deserto australiano.

    Nella pittura su corteccia si utilizzano parti lisce e prive di nodi, preferibilmente ricavate dall'albero durante la stagione umida. La corteccia veniva poi pulita della scorza esterna più dura con uno strumento appuntito, riscaldata al fuoco, e appiattita calpestandola o schiacciandola con grossi sassi. Una volta dipinta, veniva applicato un fissante, tipicamente succo di orchidea.

    Graffiti aborigeni nel Parco Nazionale del Kakadu, Territorio del Nord:

    Nella pittura rupestre aborigena tradizionale venivano utilizzato pareti rocciose spesso situate all'interno di caverne o in luoghi difficilmente accessibili. I luoghi scelti per la pittura avevano spesso un importante significato spirituale o religioso nella cultura locale, e non raramente i nuovi dipinti venivano realizzati sulla stessa parete usata per dipinti più antichi, che ne risultavano coperti. Alcuni dipinti rupestri in luoghi come Kakadu o Uluru risultano dalla sovrapposizione di decine o centinaia di strati.

    Scultura aborigena:

    Le sculture lignee aborigene rappresentano spesso i Mimi, creature mitologiche simili a piccoli uomini. Altri oggetti realizzati in legno la cui realizzazione ha talvolta valenza artistica sono i boomerang, i coolamons, i bullroarer, i didjeridoo e perfino i "bastoncini per scavare" (digging sticks). Le decorazioni di questi oggetti, soprattutto con tecniche in stile dot art, sono però più tipiche dell'arte moderna (e alla vendita di souvenir turistici) che propri della tradizione aborigena

    Fonte/i: wikipedia
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.