cartucce 9x18 ultra per Walther PP Super?

salve a tutti

qualcuno sa darmi consigli sulle cartucce 9x18 ultra; in particolare so che non possono essere sostituite dalle makarov (9x19); secondo voi usando le .380 (9x17), si danneggia la canna della Walther; in alcuni forum possessori di quest'arma dichiarano di utilizzare il .380 senza problemi.

Personalmente sono un pò perplesso anche perchè la mia arma è intonsa, non ha mai sparato, non mi va di correre rischi

Grazie in anticipo a chi vorrà consigliarmi

1 risposta

Classificazione
  • abuelo
    Lv 7
    9 anni fa
    Migliore risposta

    infatti, la 9x18 makarov ha un fondello di diametro maggiore e un diverso diametro di palla (.365" invece di .356") e non è compatibile con la walther PP super.

    La 9 corto invece ha qualche attinenza; la lunghezza del bossolo è minore, di 17mm contro 17,8; però il fondello è il medesimo, entrambe sono rebated rimless (fondello di diametro minore del corpo), quindi la fresatura sulla faccia dell'otturatore accoglie entrambe le munizioni. La camera del 9 ultra (o meglio 9 police, perché 9 ultra è in realtà il nome della vecchia cartuccia degli anni '30) è quindi leggermente più profonda, ma dovrebbero avere la stessa leggera conicità.

    Il problema riguarda l'head space o spazio di testa. Entrambe le cartucce infatti fanno head space sulla bocca del bossolo, che si appoggia sull'orlo in fondo alla camera di cartuccia, a differenza di quanto avviene per le cartucce semirimmed (6,35 o 7,65) o rimmed (.38 Super auto, .38 special ecc); quindi, una 9 corto nella camera 9 police può avere percussione insufficiente, e può causare danni a carico dell'estrattore, che sostiene di fatto la cartuccia.

    Direi che l'uso delle 9 corto è da considerarsi residuale. Molto meglio utilizzare le cartucce dedicate, 9x18.

    Volendo ricaricare, con palla da 100 grani fmj dovrebbe bastare una dose di 3,0 - 3,4grs di rex 32, o di WW 450; oppure una dose di 4,0 (mi pare, vado a memoria) di N-340. Ovviamente questi dati vanno controllati con un manuale, non mi piace mettere in piazza delle dosi di ricarica, e in ogni caso è indispensabile raggiungerle per gradi partendo da dosi inferiori.

    Ovviamente, la ricarica sarebbe la cosa migliore.

    Nota: secondo me è possibile che i bossoli 9x17 sparati nella camera 9x18 subiscano un certo allungamento, per via dell'head space, e che quindi possano arrivare alle quote di camera. L'ottone si stira leggermente durante la fase di sbossolamento, cosa che non avviene con hs pari a zero. I bossoli sparati pertanto potrebbero essere ricaricati con poca spesa, verificandone la lunghezza.

    In 9x18 ricordo che negli anni '80 o '90 furono camerate le prime P38 belliche e post-belliche in calibro "9" legale, invece del solito .30 luger (7,65 para), e la strana ma interessante steyr GB18, caratterizzata dal sistema di ritardo di apertura "a gas".

    Complimenti per l'arma, ho sempre apprezzato la linea della walther PP super, la trovo simile alla HK P9S, altra ottima pistola.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.