Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 10 anni fa

Problemi con le torte..?

Ciao, io ho un forno elettrico dell'ariston, ma ho il problema che ogni volta che faccio le torte o non gonfiano, o gonfiano e quando spengo il forno si sgonfiano o che rimangono crude sotto(stasera ho provato a metterle più in basso invece che a metà e domattina vedrò), io le cuocio x circa 40min a 180C°... sapete darmi consigli a riguardo e dirmi le possibili cause?grazie mille a tutti.

Aggiornamento:

Scusate, ma ovvio che prima di infornare faccio andare in temperatura il forno!! e finchè non sono passati i 40min non lo apro. faccio torte di mele, di carote etc, , di cacao, usando il lievito in polvere.. e sia quelle con gli albumi montati che senza uova.. ma ogni volta mi vengono con uno di questi difetti(a parte una al cacao senza uova). stasera ho riprovato a fare una alle carote e una crostata domattina a colazione vedrò.. e le dosi credo di si siano giuste, io prendo le ricette dai siti di cucina!!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ciao

    capita a molti e non sembra ma dipende tanto anche dal forno però una volta che capisci il tuo forno vedrai che ti verranno bene prova ad usare questi accorgimenti che sono di regola per le torte che lievitano

    quando inforni la torta il forno deve essere gia a temperatura prestabilita e non aprire assolutamente lo sportello potrai aprirlo solo quando la torta sara a fine cottura ad esempio se deve cuocere per 40 minuti lo sportello lo potrai aprire dopo 30/35 minuti perchè se fai abbassare la temperatura del forno il dolce si siede perchè è sorretto dal calore se il tuo forno tende a bruciare la superficie dei dolci prova a mettere la torta in basso e vero fine cottura coprila con la stagnola. per una cotura migliore puoi mettere un pirottino di alluminio con un po' d'acqua così da formare un po' d'umidità.

    Se il dolce rimane crudo dentro a metà cottura abbassa di 20° gradi la temperatura e aumenta il tempo di cottura

    Fonte/i: all'inizio ho bruciavo i dolci o rimanevano crudi dentro adesso che conosco bene il mio forno so come impostare la cottura e che temperatura mettere io uso sempre la modalità ventilato se la ricetta si riferisce a quello statico e indica 200° usando la modalità ventilato dovrai abbassare la temperatura a 170/180°
  • 10 anni fa

    spero che prima di infornare il forno era stato preriscaldato a 180°

    Scartato questo , anche io ho il forno ariston e il pandispagna viene benissimo

    La ricetta è giusta nelle dosi?

    molto strano , da esperienza professionale ti do la ricetta base che uso collaudatissima

    Dose

    6 uova intere

    180 g di farina e 180g di zucchero

    un pizzico di sale

    sbatti le uova con lo zucchero per 20min. con le fruste elettriche o la planetaria senza fermarti . il composto deve montare. dopo aggiungi la farina setacciandola e amalgamandola con in cucchiaio dal basso verso l'alto in modo che il composto non smonti

    imburra una teglia da 26cm spolverandola con la farina versa il composto e inforna a forno caldo 180° per 40min.POsizione statico ,cioè senza la ventilazione ,ilsimbolo è una fiamma sopra e una fiamma sotto

    non aprire il forno senon sono passati i 40min.

    vedrai il risultato è assicurato.Non ho messo il lievito perchè non serve con questa ricetta

    Ciao e auguri

    Fonte/i: Cuoco
  • Anonimo
    10 anni fa

    metti il lievito in un bicchiere, aggiungi due dita scarse di latte (o anche yogurt) e lo fai montare (impiega pochi secondi). Poi lo metti subito nell'impasto (sempre come ultimo ingrediente, indipendentemente da cosa indica la ricetta) e inforni.il trucco sta nell abbassare il forno e lasciarla dentro ancora una decina di minuti in piu di quello scritto nella ricetta poi spegnere il forno e lasciarla raffreddare a forno chiuso per vedere se e cotta al suo interno il vecchio metodo dello stuzzicadente infilato nel centro della torta se esce pulito e cotta ma comunque lasciala a raffreddare nel forno senza aprirlo ciao spero di esserti stata utile

  • Anonimo
    10 anni fa

    buttalo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    dipende che torte fai, perché se si basano solo alluso di albumi montanti, può verificarsi che la torta non si gonfi ma se ricorri a lievito a chimico mi sembra strano, poi la torta quando finisce di cuocere la tiri fuori dal forno o la lasci dentro al forno?..... E soprattuto che torte ti danno il problema che non si gonfiano?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.