Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportSport - Altro · 9 anni fa

domanda su un contapassi,meglio al polso ,al collo,o all'anca?

ho visto dei contapassi in un negozio su internet,ci sono molti modelli,uno da appendere al collo,uno al polso,e uno da stringere attorno all'anca,secondo voi quale e' meglio comprare? ciao grazie!

Aggiornamento:

posso chiederti anche il perche' ? ciao!

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Sicuramente all'anca!!!

    Il contapassi è uno strumento abbastanza impreciso!!! Praticamente fornisce solo dei valori indicativi...In alcuni casi bisogna settarli impostando la lunghezza media di un passo...Il contapassi funziona in quanto contiene un sensore che ad ogni passo oscilla...È il movimento dell'anca che fa sì che vengano registrati i passi. Quello al polso registra i movimenti oscillatori dlle braccia durante la deabulazione quindi ti registra il passo anche se starnutisci, fai il gesto dell'ombrello a qualcuno e se per sbadigliare porti la mano alla bocca...quello da collo nn lo conosco, ma credo sia lo stesso!!! Le Kcal le misura in quanto calcola il num. di passi per il tuo peso, ma è sempre impreciso...Ad ogni modo anche se è impreciso riesci a fare dei confronti giorni dopo giorno, quindi se vuoi monitorare un minimo la tua attività giornaliera è sempre meglio di niente...Se fai sport, ad es. corri è meglio un cardiofrequenzimetro GPS o cn footpad...Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Per i vari tipi di Contapassi prova ad andare sulla sezione relativa di Amazon.it a questo link http://amzn.to/1zpz0KC.

    Potrai vedere tutti i modelli attualmente disponibili e ordinarli per popolarità , fasce di prezzo, giudizi degli utenti. In questo modo potrai farti una idea più precisa e chiarire i tuoi dubbi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.