promotion image of download ymail app
Promoted

Per quale motivo Cristo chiede per 3 volte a Pietro se lo ama?

Per quale motivo Cristo chiede per 3 volte a Pietro se lo ama?

Giovanni 21: 15-17

15 Quand'ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti amo». Gli disse: «Pasci i miei agnelli». 16 Gli disse di nuovo: «Simone di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti amo». Gli disse: «Pasci le mie pecorelle». 17 Gli disse per la terza volta: «Simone di Giovanni, mi ami?». Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli dicesse: Mi ami?, e gli disse: «Signore, tu sai tutto; tu sai che ti amo». Gli rispose Gesù: «Pasci le mie pecorelle

la riposto per la seconda volta perchè mi sparisce dalla lista, ci sarà qualche parola filtrata

Aggiornamento:

Le prime 2 volte Gesù chiede a Pietro se lo ama (ma col verbo Agape),Pietro risponde col verbo amare (Phileo)

La terza volta Gesù usa anche kui il verbo amare (phileo) e Pietro si rattrista

Agape = amore profondo, interiore e di comprensione

Phileo= amore inteso come affetto fraterno

Aggiornamento 2:

amodio, io prima ti ho dato un consiglio, fai domande senza grammatica, l'altro giorno hai scritto una domandadi 7 righe tutta attaccata senza punteggiatura, e ti ho detto che la domanda era bella ma non si comprendeva, poi hai chiesto 6 o 7 volte chi erano i "maggi", e oggi mi scrivi scentifica senza la i

Allora, se accetti il consiglio, bene, se devi fare il bambino, ti rispondo che ho fatto l'insegnante di sostegno, sono laureato in pedagogia e sto prendendo la seconda laurea in psicologia

Poi vedi un po tu, se ti piace farti prendere in giro, sono fatti tuoi.

16 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Nella traduzione italiana troviamo sempre lo stesso verbo: amare. Nella versione greca invece i verbi utilizzati sono due: agapào e philéo. Il primo indica l'amore totale e massimo proprio solamente di Dio, l'altro un amore sempre molto grande ma non assoluto come il precedente. Ora, Gesù chiede a Pietro: "mi ami?" (agapào) e Pietro risponde "Signore lo sai che ti voglio bene" (philéo) questo accade per ben due volte. Alla terza Gesù cambia verbo e usa philéo. E' a questo punto che Pietro addolorato dice: "Signore, tu sai tutto, tu sai che ti voglio bene" (philèo). Pietro è addolorato perché sa di non esser capace di provare agape, ma a Gesù va bene così! Per questo è Lui ad adeguarsi all'amore di Pietro: ancora una volta Dio viene incontro all'uomo e Pietro pascerà le pecorelle del Signore anche se per Lui proverà "solo" philìa. Gesù ripete la domanda tre volte non perché sia sadico e voglia girare il coltello nella piaga a Pietro facendogli ricordare il tradimento ma solo per fargli prendere coscienza di questo fatto.

    Se consultate la nuova traduzione CEI troverete ben evidenziate le sfumature tra agape e philìa.

    Fonte/i: ho seguito una profonda catechesi sull'argomento
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    In riparazione del triplice rinnegamento

    29 Allora Pietro gli disse: «Anche se tutti saranno scandalizzati, io non lo sarò». 30 Gesù gli disse: «In verità ti dico: proprio tu oggi, in questa stessa notte, prima che il gallo canti due volte, mi rinnegherai tre volte».

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    @ Angelo R, mai e poi mai avrei immaginato che Gesù avesse chiesto a Pietro se lo amava più del pesce appena pescato!

    ahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 4
    9 anni fa

    Come mai non c'è più quella di prima?

    Comunque ripeto: forse voleva dargli l'opportunità di rimediare alle tre volte che lo ha rinnegato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Quoto l'utente subito sopra di me

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    in riparazione del fatto che pietro l'ha rinnegato 3 volte ,x far capire che lo perdonava

    saluti

    Fonte/i: nota a pie di pagina
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    ... beh, però non vale perché io nell'altra domanda l'ho sottolineata la diminuzione di intensità nella domanda di Gesù a Pietro! :-)

    Ciao ...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Occhio
    Lv 4
    9 anni fa

    perchè il numero 3 è un numero che riveste grande importanza nella cultura ebraica a cui sia Gesù che gli apostoli fanno riferimento:

    3 volte Pietro rinnega Gesù

    3 volte Gesù pone la domanda a Pietro

    3 persone sono crocifisse sul Golgota

    3 sono le Persone (Padre, Figlio e Spirito Santo)

    3 giorni Gesù ha atteso prima di resuscitare

    33 anni aveva quando è morto

    12 apostoli sono un multiplo di 3

    3 sono i Magi

    3 gli anni in cui Gesù ha predicato (dai 30 ai 33)

    e così via

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Norrik
    Lv 5
    9 anni fa

    perchè è insicuro :(

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Si sa che gli amanti sono così, scommetto che quando sono al telefono nessuno dei due vuole riattaccare per primo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.