Naike
Lv 4
Naike ha chiesto in Scuola ed educazioneCuriosità · 1 decennio fa

chi di voi ha fatto una scuola superiore che non voleva fare per accontentare i propri genitori?

che scuola fareste se poteste tornare indietro? Che lavoro fate ora? E' solo una mia curiosità, grazie

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Non ho fatto una scuola per far contenti i miei genitori, ma finite le medie mi sono ritrovato in una scuola senza nemmeno rendermene conto... a quell'età devo ammettere che non avevo concepito l'importanza che aveva la scelta della scuola e non ho fatto molta resistenza.

    Mi hanno iscrtitto ad un ITIS dato che non credevano molto nelle mie qualità di studente (scelta poco furba visto che è una delle scuole più selettive della zona) e mi volevano far fare una scuola in modo tale da avere una qualifica adatta per trovare subito un lavoro una volta preso il diploma.

    Inutile aggiungere che crescendo ho scoperto le mie vere inclinazioni che sono ben diverse dall'essere un perito industriale e questo ha reso molto più difficile uscire da una scuola caratterizzata da materie di cui non mi importava una mazza.

    Finite le superiori ho deciso di studiare quello che veramente mi interessava (e mi interessa tutt'ora). Ora lavoro come impiegato in uno studio di consulenza del lavoro e mi manca solo la tesi per laurearmi in giurisprudenza.

    Si possono fare anche scelte scolastiche sbagliate, ma non si è mai troppo in ritardo per rimediare... ;)

  • 1 decennio fa

    in questo momento vado al 3 liceo scientifico.. in 3 media mia madre mi ha detto di scegliere tra il classico e lo scientifico .. e che nessun altra scuola era buona quindi ero costretto.. non accettava che io gli proponessi di andare in un altra scuola.. appena c provavo mi diceva di non dire cavolate e che non mi ci avrebbe mandato per nessuna ragione al mondo.. devo dire che non mi trovo male ma secondo me uno dovrebbe essere libero di scegliere .. anke perchè dai licei si deve quasi per forza andare all'università! e non è una cosa che vogliono fare tutti ...se la passione di qualkuno è iscriversi in un istituto tecnico e lavorare dopo il diploma perchè impedirglielo? .. certo un consiglio da parte dei genitori è sempre utile.. perchè sicuramente lo fanno per noi per il nostro bene .. ma finchè sono consigli va bene la costrizione mi sembra esagerata!

  • Nate
    Lv 4
    1 decennio fa

    io! faccio il 3° liceo scientifico oramai e non posso più cambiare... mi ha costretto mia madre. io volevo fare il liceo artistico. ora mi ritrovo in una scuola piena di fighetti alla periferia della città. non ho molti amici e non vado benissimo a scuola, soprattutto nelle materie scientifiche. lo rinfaccio sempre a mia madre, perché tutto va a mio discapito, non suo.

  • Giulia
    Lv 5
    1 decennio fa

    Nel mio caso i miei mi hanno lasciata libera, anche se intuivo che loro preferivano il classico

    io però ho scelto le scienze umane.

    Posso dire, che è una bella scuola ma in parte ho sbagliato,

    e purtroppo non posso più tornare indietro.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io no , cmq è brutto quando i genitori devo decidere la scuola che devi fare anche se non vuoi!

  • 1 decennio fa

    mah.. secondo me si fa una scelta propria anche se si attribuisce ad altri(come i genitori) solo per non prendersi la responsabilita

    inoltre ogni scelta è quella giusta perche è vissuta i "se avessi.." non hanno senso in quanto non esistono.

    detto questo a volte penso di aver scelto la mia facolta per far contento mio padre in parte, la scuola un compromesso tra me e mia madre cmq il classico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.