Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 9 anni fa

chi mi fa una piccola relazione sull'energia alternativa:e più sfecificamente su quella eolica?

non molto lunga xò giusto 10 righi

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Le fonti di energia alternativa presentano vantaggi e svantaggi.

    I vantaggi ovviamente sono il fatto di utilizzare fonti energetiche non invasive per l'ambiente, appunto "rinnovabili", energie "pulite" che non "consumano" la terra.

    Tra gli svantaggi ce ne sono parecchi:

    In primis va precisato che il rendimento di tali sistemi energetici è scarso, dunque molto spesso non possono e non conviene realizzarli per il semplice fatto che i costi di produzione, manutenzione e smaltimento risultano superiori dei guadagni che essi producono. L'esempio più evidente di ciò è l'energia eolica: essa è anche l'energia più pulita in assoluto (come preciserò nel seguito della domanda) ma di guadagni irrisori. A parte zone fortemente ventose ABITUALMENTE, non conviene installare le pale altrove. Infatti, se dovessimo posizionare le pale eoliche praticamente ovunque, per "prendere ogni soffio di vento" che capita, i costi per metterle sarebbero infinitamente maggiori del guadagno energetico che esse poi produrranno. Le pale eoliche devono essere posizionate unicamente in locazioni in cui il vento c'è con una determinata intensità e soprattutto abitualmente.

    L'energia solare: gli svantaggi direi che sono principalmente due.

    I materiali con cui i pannelli solari vengono costruiti, non durano all'infinito. Devono essere periodicamente sostituiti, e pertanto poi smaltiti. E spesso tali materiali sono addiruttira tossici, dunque lo smaltimento risulta un problema per nulla trascurabile.

    Inoltre, tale tecnologia può andare bene solo per un impiego non troppo "vasto". Mi spiego meglio.

    Si potrebbe ad esempio pensare di sfruttare il deserto del Sahara, tappezzarlo di pannelli solari, così da accumulare un'elevatissima quantità di energia, tanto là non ci vive praticamente nessuno, eccetera eccetera.. ebbene, un uso così estensivo dei pannelli solari, oltre ai problemi di smaltimento già citati, comporta anche altre conseguenze ambientali. Te ne cito una: il cambiamento della riflettività del suolo, una conseguenza del quale è ad esempio l'instaurarsi di depressioni atmosferiche e non trascurabili cambiamenti climatici nella zona interessata.

    Energia idrica: ovvio è l'impatto su flora e fauna. Oltre a ciò dobbiamo però tenere conto della non uniformità del clima nel tempo. Potremmo ritrovarci con centrali idriche presso un fiume in piena un anno, mentre dopo qualche tempo tale fiume risulta talmente ridotto rispetto all'inizio da rendere la centrale non più soddisfacente i requisiti minimi di energia prodotta.

    ______________________________________

    L'unica vera fonte di energia pulita e praticamente illimitata ce l'avremo con l'arrivo della fusione nucleare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.