Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteVivere verde · 10 anni fa

entrate vi pregooo!!!!!!!!!! 10 pnt?

dovrei andare in montagna con 3 miei amici "1 maschio e 2 femmine" e vogliamo visitare delle grotte.

abbiamo gli zaini adatti ma non sappiamo cosa portarci. aiutateci sull equipaggiamento grazie ciaoo

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    SCARPONI

    Proteggono il piede dalle asperità del terreno, dalle intemperie e da urti o distorsioni.

    Tomaia:

    in pelle impermeabile (nubuk, vacchetta, pieno fiore ...), cordura (nylon lavorato robusto ma non molto resistente all'acqua)

    Fodera:

    preferibilmente in Gore-tex (membrana a micropori impermeabile e traspirante)

    Suola:

    la rigidità della scarpa dipende dall'uso per cui è stata progettata.

    preferibilmente Vibram

    Per alleviare l'urto del tallone sul terreno (causa di tendiniti e affaticamento) sono stati progettati diversi tipi di shockabsorber alloggiati nel tacco

    La scelta dello scarpone:

    Per trekking su sentieri battuti: scarponcini leggeri e flessibili.

    Per un escursionismo in alta quota su terreni difficili sono preferibili scarponi semirigidi.

    Guida all'acquisto:

    Il piede deve alloggiare bene nello scarpone con un calzettone di lana.

    Quando si stringono i lacci, i bordi della tomaia non si devono toccare.

    Le dita devono restare libere di muoversi in senso verticale

    La misura dovrebbe essere mezzo numero o un numero superiore al normale

    Cura e manutenzione

    VESTIARIO

    Il GORE-TEX è una membrana impermeabile e traspirante caratterizzata da micropori migliaia di volte più piccoli di una goccia d'acqua e centinaia di volte più grandi delle particelle di vapore acqueo prodotto dal corpo.

    Si accoppia ad altri tessuti e ne risulta un laminato più o meno resistente e morbido, a due strati con l'aggiunta di una fodera e a tre strati, più rigido.

    VESTIRSI A STRATI

    INTIMO - Primo strato

    I più indicati sono i capi che asciugano il sudore, traspirano e mantengono il calore corporeo. Lana, seta o fibre sintetiche speciali

    CALZE

    esistono diversi tipi di calze per ogni tipo di esigenza

    CAMICIE - POLO - secondo strato

    Meno aderente, deve mantenere collo e polsi caldi. Nei climi caldi possono costituire lo strato esterno, con talvolta una giacca a vento.

    PANTALONI

    In estate, ampi e di materiale leggero (cotone). Quelli con molte tasche sono utili per riporre bussole, cartine... In inverno, imbottiti, impermeabili...

    MAGLIONE - PILE (FLEECE) - terzo strato

    lana o sintetico (pile). Può essere uno strato esterno nei climi temperati

    GIACCHE - quarto strato

    Impermeabile, antivento

    ZAINO

    Lo zaino deve essere ben bilanciato: gli oggetti pesanti vanno posti in alto.

    in cordura, materiale leggero e resistente per alpinismo: cilindrici senza tasche per evitare che ostacolino l'arrampicata

    per scialpinismo: con cinghie per fissare sci, piccozza, ramponi...

    per escursionismo: con diverse tasche per una razionale divisione degli oggetti

    schienale:

    migliori sono quelli con struttura anatomica con telai incorporati regolabili e con imbottiture modellate fornite di canali d'aerazione.

    Il peso deve essere ben distribuito per evitare che gravi troppo sulla spina dorsale.

    spallacci:

    devono essere imbottiti, regolabili, alcuni modelli hanno una cinghia pettorale che unisce gli spallacci tra loro per equilibrarli meglio sulle spalle.

    fondo

    Alcuni zaini hanno uno scomparto indipendente sul fondo dove può alloggiare il saccoletto e il necessario per la notte; altri sono dotati di aperture longitudinali per prendere gli oggetti senza disfare lo zaino.

    prima di acquistare uno zaino, provarlo sempre sulle spalle (meglio se si può riempire)

    ACCESSORI

    MANTELLA PER LA PIOGGIA (PONCHO) e SOVRAPANTALONI in nylon antistrappo leggero e resistente con cuciture termosaldate o nastrate. Ampia per coprire anche lo zaino. Il poncho può essere utilizzato in emergenza come riparo, barella, raccoglitore per l'acqua, isolante termico. Questo tipo di mantelle però impediscono la traspirazione per questo è consigliabile utilizzare giacche in GORE-TEX

    GUANTI

    COLTELLO

    ACCENDINO

    BORRACCIA

    TORCIA

    TELO DI EMERGENZA

    FISCHIETTO

    OCCHIALI DA SOLE

    SACCO A PELO

    Deve avere un notevole potere isotermico, utili quelli accoppiabili, fodera interna con tasca porta oggetti. Il sacco di piuma deve essere steso circa un'ora prima di usarlo affinché le piume si possano gonfiare, ma questo tipo di sacco non isola perfettamente ed occorre usare uno stuoino o materassino. Sacchi a fibre artificiali idrofughe, non aumentano di peso se bagnati, costano meno.

    MATERASSINO

    capitoooooooooo

    ciao

    +

  • 10 anni fa

    caschetto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.