promotion image of download ymail app
Promoted

INFORMAZIONI SU CERA CANDELILLA?

avrei bisogno di info sulla cera candelilla: specialmente le proprietà e le funzioni, visto che la devo inserire in una ttesina dovrebbe essere piuttosto lungo cm discorso ma non si riesce a trovare niente piu lungo di 10 righe.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    mai sentita..prova qui: sembra un discorso abbastanza lungo:

    http://www.drhauschka.it/qualita/piante/versione-s...

    ho trovato anche:

    La cera candelilla è prodotta come protezione esterna da un tipo di arbusto checresce nel deserto del nord Messico. Il processo per ottenere la cera consiste nel scaldare la pianta e aggiungere l’acido solforico per “spellare” via la cera.

    La candelilla cruda che risulta viene sciolta, poi filtrata e decolorata.

    La scala dei colori varia dal giallo al marrone.

    proprietà e usi:

    -Principalmente conosciuta come la sostanza che fa il chewing-gum “masticabile”. La sua capacità di ritenzione di oli aiuta a mantenere anche il sapore.

    -Usata come componente in prodotti resistenti all’acqua dovuto alla repellenza che offre.

    -Altre applicazioni: vernici, cera lacca, cosmetici, lubrificanti, adesivi e pirotecnica.

    -Dura, fragile leggermente appiccicosa e lucida, la candelilla è più morbida della

    carnauba.

    Candelilla: Nome comune della pianta Pedilanthus pavonis della famiglia Euforbiacee dalla quale viene estratta una sorta di cera (cera candelilla) di colore bruno o bruno-giallastro dura e fragile, solubile in acetone o cloroformio, poco in alcol ed etere, variamente impiegata come impermeabilizzante o come sostanza isolante in materiali usati nell'elettronica, nonché nella fabbricazione di candele e lucido da scarpe.

    Fonte/i: spero ti sia utile..
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.