Giù.♥ ha chiesto in SaluteOculistica · 1 decennio fa

Ho l'orzaiolo! entrate per favore...?

ho l'orzaiolo sull'occhio destro.. ieri mattina era semplicemente un dolore che ogni volta che chiudevo l'occhio si faceva sentire,ma non era come adesso! ... Quanto tempo ci vuole prima che sparisca? Ho paura!! sembro una down xD .. per favore fatemi sapere qualcosa di più! Grazie ! *-*

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    classico rimedio della nonna, imbattibile e collaudato (meglio farlo quando sei a casa con un po' di pazienza, vedrai perché), sembra complicato ma non lo è: prendi un cucchiaino, riempilo per metà di acqua e metà di olio di oliva. mescola con un mignolo oppure metti in un bicchiere e agita con una forchetta un minuto o due finché si forma un'emulsione (acqua e olio non si possono amalgamare bene, rimarrà una specie di crema oleosa, e ne basta pochissima. il solo olio è troppo forte, ci vuole l'acqua). a questo punto bagnaci il dito e passalo sull'orzaiolo per ungerlo facendo attenzione a non far entrare l'emulsione nelll'occhio. non deve colare. tocca l'orzaiolo solo per il necessario. chiudi gli occhi e rimani a riposo qualche minuto. poi riprendi le normali attività. dopo un paio d'ore - o più - se vedi che si è abbastanza assorbito rispalma l'emulsione. e continua così. sbatti leggermente l'emulsione rimasta o rifalla.

    se devi uscire e non puoi rifarlo con questa frequenza, non ha importanza. ci metterà solo un po' più tempo. bevi un po' più del solito e non truccarti la palpebra. la mattina dopo stessa cosa, puoi ungerlo anche una sola volta prima di uscire di casa e ripeterlo alla sera.

    per esperienza, non solo mia, è un ottimo sistema per decongestionare l'occhio. dovrebbe passare presto. ciao.

  • 1 decennio fa

    L'orzaiolo si presenta come un rigonfiamento nella palpebra, spesso si accompagna a dolore o fastidio come se ci fosse qualcosa nell'occhio.

    L'orzaiolo è un'infiammazione acuta delle ghiandole alla base delle ciglia.

    L'orzaiolo può formarsi esteriormente alla palpebra quando colpisce una ghiandola di Zeis o interiormente alla palpebra quando colpisce una ghiandola di Meibomio.

    Si può trattare la palpebra con pomate a base di antibiotici (per esempio eritromicina) molto utile per la guarigione.

    spero di averti aiutato =)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.