Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeSpazio e astronomia · 10 anni fa

RICERCA CON PAROLE MOLTO SEMPLICI SULLE COSTELLAZIONE?

fatemela direttamente sulla risposta non accetto siti se prendo un bel voto vi do 10 punti niente immagini parlate del grande carro piccolo carro stella polare e orione

Aggiornamento:

rispondete entro le otto di sera di questa domenica e vi do anche 20 punti

Aggiornamento 2:

il linguaggio deve essere da quinta elementare molto molto semplice

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Il cielo sembra assumere la forma di una grossa cupola che sovrasta la terra. La volta celeste è una cupola infinitamente grande, le stelle sembrano disegnate sulla superficie, tutte alla stessa distanza da noi.

    Prima che inventassero le bussole o il gps, si utilizzavano le stelle per orientarsi in mare o in terra.

    infatti per esempio il grande carro indicava il nord. La costellazione rappresenta un carro guidato da sette buoi. "septe nutriones", settentrione.

    Lo scorrere del tempo e delle stagioni era seguito con lo scorrere delle costellazioni nel cielo.

    Le diverse civiltà antiche guardavano il cielo e tracciavano linee immaginarie tra le stelle, inventando figure di animali o riconoscendo i personaggi dei loro miti.

    Siccome ogni popolazione aveva la sua mappa del cielo, spesso le immagini sono diverse, apparte le più riconoscibili.

    Noi europei abbiamo abbiamo adottato la mappa ed i trucchi di navigazione dagli arabi e dai greci antichi quindi abbiamo costellazioni come il grande carro, il piccolo carro, orione (di cui in città si scorge solo la cosidetta cintura), il cigno; mentre in Cina per esempio hanno costellazioni come la capra, il serpente, la scimmia.

    Le costellazioni sono formate dalle stelle fisse, cioè non dai pianeti, che si muovono molto velocemente rispetto al resto degli astri; sono formate da molte stelle che vengono chiamate con il nome della costellazione più una lettera dell'alfabeto greco (alfa, beta, gamma, ecc.) a seconda della loro posizione e a seconda della loro luminosità.

    Il cielo è pieno, pienissimo di stelle, ma c'è bisogno di un buoi assoluto per vederle tutte. Nelle città e nei paesi in cui viviamo non possiamo vederle tutte e tra i palazzi se ne scorgono solo alcune come il grande carro, andromeda..

    Il primo a fare un elenco completo delle costellazioni fu Tolomeo verso il 150 d.C.

    Le 48 costellazioni tolemaiche sono: Andromeda, Acquario, Aquila, Altare, Nave (oggi suddivisa in Carena, Poppa, Bussola e Vela), Ariete, Auriga, Boote, Cancro, Cane Maggiore, Cane Minore, Capricorno, Cassiopea, Centauro, Cefeo, Balena, Corona Australe, Corona Boreale, Corvo, Cratere, Cigno, Delfino, Dragone, Cavallino, Eridano, Gemelli, Ercole, Idra Femmina, Leone, Lepre, Bilancia, Lupo, Lira, Ofiuco, Orione, Pegaso, Perseo, Pesci, Pesce Australe, Freccia, Sagittario, Scorpione, Serpente, Toro, Triangolo Boreale, Orsa Maggiore, Orsa Minore e Vergine.

    ora devo andare. magari dopo continuo.

  • 10 anni fa

    le costellazioni sono gruppi immaginari di stelle che al giorno d'oggi vengono attribuiti a persone , animali e cose ma con significati ben precisi.

    ad esempio orione la più famosa del cielo si crede che fosse un importante guerriero che è diventato famoso per aver combatutto contro il toro , la costellazione al suo fianco.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.