Castrare il Coniglio...cosa comporta???? AIUTO!!!?

Buon Giorno a Tutti e grazie per essere entrati nella domanda!!

Io ho un coniglio di un anno e mezzo, è un Ariete (semi nano) e non abbiamo mai sentito il bisogno di castrarlo. è un coniglio tenerissimo, pigro, è veramente affettuoso, non mangia i mobili ha imparato a non mangiare i fili, lo teniamo libero anche quando non ci siamo perché è veramente bravo!! Quasi un annetto fa ha iniziato ad accoppiarsi contro una mia pallina di stoffa e da quel giorno gli abbiamo preso un peluche a cui è molto "affezionato".

Nonostante ciò non è cambiato è rimasto tranquillo e calmo come sempre.

Non lo abbiamo ancora portato dal veterinario per motivi di tempo, però in molti ci hanno consigliato di castrarlo, perché prima o poi avrebbe fatto dei danni come mordere i mobili o fare pipì in giro. in questi ultimi tempi ha già fatto pipì due volte fuori dalla sua gabbia. Quindi la domanda è questa:

DITE CHE è ANCORA TROPPO GIOVANE PER ESSERE CASTRATO??

Ma soprattutto: SE CASTRIAMO IL NOSTRO CONIGLIO POI diventerà AGGRESSIVO????

La nostra paura che castrandolo possa diventare cattivo, e visto che ora non fa danni (anzi è un pezzo di pane) volevo sapere se conviene aspettare o castrarlo subito!!!

Aiuto vorrei un parere!!!!!

GRAZIE MILLE!!!

Aggiornamento:

Stressato?!? Direi proprio di no! Dorme sempre!! Quando è libero salta da una parte all'altra della casa ma dopo neanche un minuto si corica e si riposa!! Direi che è sempre coricato!!

Per il vaccino ci ha già pensato il rivenditore che ha fatto tutte le cure mediche, volevamo portarlo a fare una visita appena ci sarà un po' più caldo (per evitare lo sbalzo termico) ed eravamo indecisi se approfittarne e castrarlo in quell'occasione.

6 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao no non ci sono comlicazioni ne cambiamenti caratteriali smettono solo di fare pipi in giro se la fanno e se sono stressati (il montare un peluche è un segno di stress) smettono di esserlo ..guarda io ti consiglio di parlarne con un veterinario esperto in esotici perchè a volte i maschietti se non hanno comportamenti aggressivi o di stress possono essere lasciati interi ...

    cmq la sterilizzazione nei maschietti viee fatta intorno ai 5 mesi poi dipende da quando diventano maturi ogni coniglio è a se ..

    il mio Casper ad esempio l ho tenuto intero fino all anno perchè non dava problemi era come il tuo tranquillo ubbidiente etc.. poi improvvisamente ha inizato a seguirmi facendo il suo verso tipico una specie di grugru mi girava intorno e faceva palline poi ha iniziato a montare scarpe ciabbatte mani mentre lo accarezzavamo mordendo anche forte ...piedi etc...poi d improvviso ha inizato a fare pipi e palline in giro all inizio solo a terra poi ha iniziato a spruzzarla addosso prima lo faceva solo con me poi ha inizato a farlo cn tutti anche con persone che ci venivano a trovare a quel punto l ho subito portato dal veterinario che miraccomando deve essere per forza esperto in esotici e ho decis di sterilizzarlo perchè soffriva molto era diventat nervoso ossessivo ...una volta sterilizzato si è calmato subito ed è tornato il Casper tranquillo di prima non soffre più non è più nervoso etc...è un giocherellone corre saltella è curioso ...caratterialmente non è cambiato anzi !! quando non soffriva più è migliorato decisamente inoltre dopo circa una settimana dall operazione è tornato alle buone abitudi e non ha più sporcato in giro per casa ne con pipi ne tantomeno con palline nonostante condivida la casa con un altro animale ...e mi salta tranquillamente su letto e divano ..ciaoooo

    @scusa ho letto ora del vaccino..fammi capire hai preso il coniglio ti ha dato il libretto sanitario con segnato i due vaccini fatti ? mi sembra molto strano cmq hai scritto che il coniglio ha 1 anno e mezzo i vaccini vanno ripetuti entrambi ogni sei mesi sia per la mixomatosi che per la mev (malattia emortagica virale) in alcune regioni addirittura i vaccini sono consigliati ogni 4-5 mesi per aere una buona copertura annuale ...mi sà che il rivenditore vi ha un pò fregate!! cmq se vuoi un consiglio porta il piccolo da un bravo veterinario esperto in esotici fallo vaccinare i vaccini vanno ripetuti ogni sei mesi entrambi poi sei sicura he il piccolo sia maschietto? ha i t e st i c o l i li vedi? perchè nei maschietti si vedo molto bene ancora il rivenditore ti ha detto che è un maschio invece è una femmina (magari se è il tuo primo coniglio puoi anche non saperlo come sono fatti a volte è capitato ) perchè se è una femminuccia la sterilizzazione è obligatoria per la sua salute ...evita tumori mortali ciaoo facci sapere -

    @ricordo cani e conigli sono animali diversi prima di esprimere un parere informati sui tipi di animali un coniglio non sterilizzato può morire per stress e blocco intestinale una femmina di coniglio non sterilizzata sopra i 2 anni ha più dell 80% di rischio di contrarre un tumore mortale perchè i conigli non manfestano malesseri fin che non è troppo tardi (sono prede) 1coniglio femmina su 3 muore di tumore all utero o alle ovaie ..se non sterilizzato ...non i tratta i bellezza ma di salute e se permetti chi ha conigli vuole che vivano almeno 10 anni non 3 ciao

    Fonte/i: 13 ann di esperienza con i conigli
  • Alba.M
    Lv 7
    10 anni fa

    Ma non notate segni di aggressività o stress ora che è integro? se non marca il territorio con la pipì e lo vedete calmo ( anche se il fatto che monti un peluche a me sembra segno di stress) allora si può lasciare integro a meno che non vogliate prendergli una compagna.

    La castrazione non rende affatto aggressivi i conigli, anzi se mai fa scomparire i sintomi da stress causati proprio dalla maturità sessuale. Ora se il coniglio ha 1 anno e passa e non marca il territorio ecc allora probabilmente non ne è soggetto.

    Ma il veterinario esperto in animali esotici ( solo loro possono curare o castrare i conigli ) cosa dice?

    Lo vaccinate ogni sei mesi vero?

    ----

    il rivenditore ti ha datto il libretto dove sono segnate le vaccinazioni? al posto tuo andrei di corsa a fare i due vaccini .. durano sei mesi e ogni sei mesi bisogna rifarli...per la mev e mixomatosi.. sono entrambe malattie mortali.. meglio prevenire..devono essere coperti 12 mesi su 12

    comunque se non noti nessun tipo di problema di stress non vedo il motivo del castrarlo.. di norma il maschio si castra molto + giovane quando ha i primi sintomi di stress e aggressività.

  • ROKY
    Lv 5
    10 anni fa

    Se tu prendessi una compagna, e il coniglio non fosse sterilizzato, comincerebbe a marcare il territorio dappertutto.

    Secondo me ti conviene sterilizzarlo.

  • 10 anni fa

    io mi chiedo sempre..ma perchè un coniglio deve essere ritenuto un animale da compagnia???

    e poi perchè lo devi castrare?? lascialo lontano dalle femmine e basta!! oppure cuocitelo e mangialo..se fai così secondo me gli fai meno torto!!

    xoxo

    gossip girl

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    Il mio vecchio e ormai trapassato cane,nell'ultimo anno di vita perse gran parte del pelo,diventò quasi rosa...il veterinario mi disse che era un problema ormonale,e castrandolo si sarebbe risolto. Io risposi:"è un problema di bellezza o un problema di salute?" e lui ribattè "esclusivamente bellezza". Lasciai gli amati gioielli di famiglia a quella povera bestia,che ha vissuto brutto ma felice un altro intenso anno di vita. Questo per dirti che io procederei ad una cosa del genere solo per un serio problema di salute,gli animali si educano,e capiscono quando sbagliano. Non gli si modifica il comportamento tagliandogli le pàllè

  • 10 anni fa

    poverooooo :(

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.