troppi capricci!!!a 15 mesi consigli......?

ciao ragazzuole....come va tutto bene...io si ho solo qualche problemino con i capricci del mio bimbo...quando gli privo di fare una cosa ...piange disperato di butta terra si corica a terra si contorce non vuole essere preso in braccio...spesso si sbatte pure la testa nel muro...per il resto dopo 5 minuti è tranquillo è un bambino vivace sempre sorridente...ma per ora sto uscendo pazza...si l'avro viziato troppo...ma adesso è troppo....ieri sera voleva il lampadario a tutti i costi ha pianto tutta la sera cioe x l'assurdo....consigli ......spesso lo faccio piangere gli passa ma per evitare io vorrei sapere...per fargli capire il no e basta...1 saluto a tutti

8 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Tuo figlio è davvero un bambino precoce! Pensa che di solito questa fasi si passano verso i due anni.

    Una cosa che può aiutare è limitare al massimo i no, ad esempio sistemando la casa in modo che non ci siano a portata di mano cosa che non deve toccare, chiudere gli sportelli e i cassetti (vendono dei ganci apposta), ecc... Così i no saranno limitati e sarà più facile per lui (pensa se tu dovessi passare tutto il giorno con qualcuno che cerca sempre di impedirti di fare ciò che vuoi... forse finiresti per urlare anche tu ;-)))

    Poi, come ti hanno detto, cerca di essere decisa, anche se è difficile, cerca di non perdere la pazienza (ce ne vuole, eh!!!), ma resta ferma nel tuo no, se hai deciso che quella cosa non la deve fare.

    Se nell'impeto della rabbia vedi che si fa male sul serio (spesso non sbattono così forte da farsi del male), fermalo, ma non fare scene del tipo: "oh, mi dispiace, dai, non fare così..." perché se lui ti vede dispiaciuta del tuo gesto potrebbe pensare che tu hai sbagliato a dirgli di no...

    Questo è il mio parere, spero possa funzionare anche per te, chissà.

    Per me sono state utili anche alcune letture: "crescerli con amore" de La Leche League, "Besame mucho" di Gonzales, "i bambini hanno bisogno di regole" di Helda Gurtler

    P.S. Rileggendo ho visto che in un punto sembra che io dica di esser fredda e dura (quando dico di non andare da lui a scusarti), ma non volevo dire quello, anzi, credo che occorra sempre trattare i bambini con rispetto ed amore, come vorremmo che loro ci trattassero (altrimenti come facciamo a pretenderlo da loro, se non lo facciamo per primi), ma volevo solo dire che puoi certo consolarla, spiegarle (beh, a 15 mesi puoi spiegare poco, ma tu prova ad usare parole semplici "no perché brucia" "no perché fa male"), ma non scusarti perché le impedisci di fare una cosa:la stai proteggendo, le stai insegnando non facendo del male (ah, ancora: io dico questo, ma mico lo so se ti comporti così, scusa se parlo di cose che non fai)

  • non si può evitare.. soino fasi di crescita, l'opporsi a te... ti mette alla prova. devi solo resistere. se tu sei ferma nel tuo no, SEMPRE, piano piano queste crisi diminuiranno. quando piange urla sbatte la testa vuole attirare l'attenzione, dimostragli che cosi non lo fa, allora smetterà presto.

  • 10 anni fa

    voleva il LAMPADARIO????uhahahahahaha

    troppo bellino.

    non lo ****** lascialo strillare si stanca e studierà altre tecniche, sta a te fargli trovare un modo corretto,per attirare l' attenzione

  • 10 anni fa

    i caricci si ignorano così finiscono prima, allora io con i gemelli se dovessi cedere x ogni cosa O DISPERARMI XCHè Perchè piangono 5 minuti sarei già al manicomio da un pezzo,l anche mia figlia si butta x terra sbatte i piedi o si picchia da sola ma io faccio finta di non sentirla perchè se sto lì a cercare di farla ragionare è peggio

    Fonte/i: gemelli di 17 mesi
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Come ti capisco!! Anche mio figlio fà esattamente così!!

    Ora ha 2o mesi, ma è già qualche mese che si comporta così.

    Quando ha delle reazioni esagerate e capricciose,

    io mi mostro indifferente e infatti dopo un pò

    capisce che il suo atteggiamento non mi smuove più di tanto,

    e la smette... ci vuole tanta pazienza in questa fase :-)

    Il "NO" e basta è troppo presto per farglielo capire

    secondo me ! Baci

  • 10 anni fa

    stessa cosa di mio figlio anche lui ha 15 mesi quando ce il papà che lo vede ogni 15 gg x motivi di lavoro si fa venire il male che vuole tutto quando ci sono i nonni quando siamo soli è un amore io lo lascio piangere! pensa stasera in pizzeria voleva la bottiglia di vetro! ha fatto il pazzo io facevo finta di non sentirlo invece il papà subito lo ha acconttentato così è sbagliato

  • 10 anni fa

    cerchi di tirarlo attenzione con un altra cosa che lui piace tanto.

  • Anonimo
    10 anni fa

    le lacrime fanno venire gli occhi belli, non concedere più cose assurde, quando è stufo di piangere smetterà e se vede che tu non lo tieni nemmeno in considerazione durante queste sceneggiate pian piano non le farà più. PAROLA DI MAMMA CON 2 FIGLI

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.