pittura su pannello di legno?

desideravo sapere le procedure per una buona preparazione per fare un dipinto con colori acrilici su fondo di multistrato di legno. da un lato ho gia dato una passata di acqua e colla, ma non mi pare sia venuto molto liscio, forse ho messo troppa acqua, non so di preciso le proporzioni, va pene cosi o è meglio usare un altro materiale?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ciao devi usare un'emulsione acrilica acquosa, (esempio "ACrylic 33"), preparalo diluendolo a parte con dell'acqua per dargli una consistenza scorrevole, ma non esagerare, se sollevando il pennello cola a filo vuol dire che hai messo troppa acqua! deve cadere a goccia.

    se al contrario l'hai diluito troppo poco ovviamente la superfice gratterà.

    se l'hai preparato bene non c'è bisogno dell'uso a posteriori della carta vetrata(non stai preparando una tela con gesso). ogni volta che dai una mano lascia asciugare prima di dare la seconda,e se vuoi darne di più valuterai tu, ciao!

    Fonte/i: studio in quest'ambito
  • 10 anni fa

    La colla non va bene, dev'essere un materiale che permette al colore della pittura di permeare.

    È meglio passare uno strato di cementite, la trovi in ferramenta: è un materiale bianco che impregna il legno ma mantiene le caratteristiche necessarie per accogliere la pittura. Ricorda di carteggiare sia il legno che lo strato di cementite, una volta asciutto.

  • claris
    Lv 5
    10 anni fa

    Io faccio come Stefy, cementite o acrilico bianco e se necessario carta vetrata finissima. Se non mi interessa avere un fondo perfettamente liscio non passo la carta vetrata, in caso contrario sì. Quando il dipinto è terminato gli do' una spruzzata di spray protettivo per colori acrilici.

  • 10 anni fa

    A quanto ne so, lo stucco dovrebbe andar bene.

    Facci sapere come va!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Ti propongo la cementite o il gesso acrilico (che sono quasi la stessa cosa) passaci almeno due mani prima in senso orrizzontale e poi verticale dopodichè quanto è asciutto leviga con della carta vetrata a grana fina

    Fonte/i: Esperienza personale
  • 10 anni fa

    ueska45JYHMNR57ukyhnr5uiyjhr5yujrh675u7w

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.