come trascorrevano il tempo i giovani del passato?cosa si faceva senza tv, telefono, internet, pub, discoteche?

6 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    negli anni successivi alla seconda grande guerra, quando in itala ancora cera tanta miseria e povertà, i bambini non erano bambini, ed i giovani non erano giovani, tutti dovevano lavorare e guadagnarsi non monete, ma un pezzo di pane per potersi sfamare, questo anche perchè ai tempi non tutti possedevano ancora la corrente elettrica a casa e non c'erano tasse da pagare come ora. I proprietari terrieri pagavano gli operai con i frutteti che la terra dava oltre che quache spicciolo. Quando la situazione migliorò anni 50 60 e via dicendo , la dove non esistevano le discoteche, la gente il sabato quando rientravano i mariti e i giovani dalle campagne organizzavano i cosiddetti festini popolari, chi nel quartiere aveva avuto la fortuna di comprare un giradischi, lo metteva a disposizione riproducendo qualche brano popolare fare allegria ballare ecc ecc. La cera anche il buon vino la gente beveva un pò e cercava di dimenticare il dolore di chi aveva perso mariti o figli in guerra. Da questi festini,cosi erano chiamati anticamente, nasceva il ballo di coppia e come ballo di coppia ci si innamorava e sposava da piccolissimi. Una coppia di due giovani avente davanti una vita, non essendoci tv andava a letto presto e cosi nascevano i figli per questo si dice che cerano le famiglie numerose. Man mano la situazione e sempre migliorata, nasce la tv e in sicilia non tutti potevano comprarsi un televisore, cosi chi aveva la fortuna di poter mettere di lato qualche moneta e comprava la tv, lo metteva a disposizione dei vicini il sabato organizzando nei quartieri una sorte di cinema all'aperto.. Era una festa tutto era più semplice e bello...

    Fonte/i: Esperienza raccontati dai nonni, storia che accadeva realmente nell'antica sicilia :D
  • Anonimo
    10 anni fa

    ci si spaccava il cu** a lavorare

  • 10 anni fa

    Io ho 48 anni perciò la tv cera (con pochi canali e pochi film) la disco 1 volta alla settimana raramente 2 per motivi economici,per il resto quando c'è poco te lo gusti meglio,sere e sere a ritrovarci in qualche piazza a discutere ,giocare,qualche storiella d'amore,qualche canna in compagnia,( i più fortunati riuscivano a fare 2 tiri)non cera la necessità di sballare ad ogni costo,ci divertivamo lo stesso qualche bevuta ogni tanto,io non sono un tipo che si annoia perché sto bene sia da solo che in compagnia,perciò non riesco a capire tutta la noia dei giovani d'oggi ,tutto sto sballare sennò sei out,ho due figli e non voglio fare polemiche ma non si apprezzano più le cose semplici di una volta e i valori sono quasi persi ..

  • Anonimo
    10 anni fa

    allora per prima cosa vorrei correggerti perchè una volta le discoteche c'erano ma al posto di ascoltare musica afro o house ballavano il valzer :)

    poi come passatempi andavano in giro per il paese o in piazza a giocare a calcio i maschi e le femmine giocavano con le biglie o guardavano i ragazzi... oppure facevano anche delle gare in bicicletta...:)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • cleo
    Lv 4
    10 anni fa

    Di sicuro trascorrevano il tempo meglio di noi!!stavano fuori tutto il giorno, o comunquefacevano cose di sicuro più utili, come badare ai maiali, ricamare oppure iutare in casa...BISOGNA RITORNARE ALLE ORIGINI!

  • è per questo che si sposavano giovani e mettevano su tanti figli: per la noia!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.