Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 10 anni fa

aiutoooo letteratura?

ciao a tutti...

devo rispondere a delle domande sul brano di G. Verga "rosso malpelo".

1)quando torna torna a casa la domenica, quale accoglienza riceve dalla madre e la sorella?

2)come si comporta con gli altri operai?

3)il padre di malpelo come si comportava con lui? quale è stata la reazione di malpelo della morte del padre nella cava?

4)malpelo ha ereditato il lavoro del padre dopo la morte, ma dove avrebbe preferito lavorare? in che ambiente?

5)malpelo riceve la eredità del padre, che oggetti? come si comporta allora?

6)quando muore l'asino grigio,che cosa rappresenta la morte dell'asino? che cosa sarebbe stato meglio per lui?

7)come si comporta malpelo quando Ranocchio si ammala? perchè si stupisce del dolore della madre? come considera la morte dell'amico?

8)come finisce la novella??

3 risposte

Classificazione
  • ᴍaya
    Lv 4
    10 anni fa
    Risposta preferita

    1 La madre e la sorella lo maltrattano, non si fidano di lui e lo picchiano (sorella).

    2 Gli altri operai lo vedono come un diavolo, come un ragazzo cattivo da evitare, quindi anche volendo non può avere contatti con loro. Dopo la morte del padre, Malpelo diventa più violento e crudele nei loro confronti.

    3 Il padre voleva bene a Malpelo, forse era l'unica persona a volergliene, e si preoccupava della salute del figlio, per quanto gli fosse possibile. Quando suo padre muore, Malpelo scava disperatamente e invano nel tentativo di salvarlo e spesso si ferma per sentire se ci siano rumori provenienti dalla rena.

    4 Avrebbe voluto essere un manovale, come Ranocchio, e "lavorare cantando sui ponti, in alto, in mezzo all'azzurro del cielo, col sole sulla schiena". Oppure avrebbe voluto essere carrettiere, come Gaspare, che "andava tutto il giorno per le belle strade di campagna", o il contadino.

    5 Come eredità riceve i calzoni, le scarpe e gli strumenti di lavoro del padre. Tratta questi oggetti come fossero qualcosa di estremamente importante (e per lui lo sono), li venera come fossero reliquie e ne ha molta cura.

    6 L'asino rappresenta la vita animalesca nelle miniere e lo sfruttamento, le pessime condizioni di vita. La morte dell'asino è stata l'unica via che gli ha permesso di sottrarsi alla sofferenza, quindi può essere vista in positivo. Per l'asino sarebbe stato meglio non essere nato.

    7 Malpelo tiene molto a Ranocchio, anche se spesso non si direbbe, lo protegge e vuole insegnargli come vadano le cose nella miniere, le dure leggi che regolano la vita di quel posto. Rinuncia a parte del suo cibo per darla all'amico, fisicamente più provato. Quando Ranocchio muore, vede che la madre muore e questo lo stupisce perché sua madre non ha mai pianto per lui, è sempre stata indifferente nei suoi confronti.

    8 Alla fine della novella Malpelo si addentra nella miniera (nessuno aveva avuto il coraggio di farlo e quindi avevano deciso di mandarci lui, ché tanto non era ben voluto da persona viva), per non fare più ritorno alla luce.

    (:

  • Anonimo
    10 anni fa

    a me non piace rosso malpelo

  • Anonimo
    6 anni fa

    ok

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.