Riassunto America Meridionale?

Mi servirebbe un piccolo riassunto con;

-Descrizione fisica che parte da est e va verso ovest;

-Climi;

_Piccola Descrizione di:Venezuela, Perù, Brasile e Argentina!

10 punti al più veloce e miglioree

Graziee :)

Aggiornamento:

scusate, anche descrizione della risorse economiche!

2 risposte

Classificazione
  • Zaira
    Lv 7
    9 anni fa
    Migliore risposta

    guarda qua

    http://www.globalgeografia.com/america_del_sud/ame...

    -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Il Sud America occupa la maggior parte della regione geografica generalmente denominato Emisfero meridionale, Nuovo Mondo, Emisfero occidentale, le Americhe o, semplicemente, l'America (a volte è considerato come un unico continente, e il Sudamerica un subcontinente). Il suo territorio si sviluppa a sud-est della frontiera tra Panamá e Colombia, secondo la maggior parte delle fonti. Altri concordano che il confine sia da porre lungo il Canale di Panamá. Quasi tutto il Sudamerica si trova sopra la placca sudamericana. Geopoliticamente l'intero stato di Panamá (compreso il segmento ad est del Canale di Panamá) è generalmente considerato parte del Nordamerica, o comunque dell'America centrale.

    Sebbene molte delle isole dei Caraibi, tra cui le Piccole Antille, si trovino sopra la placca caraibica, le isole di Aruba, Barbados, Trinidad e Tobago fanno parte della regione settentrionale della piattaforma continentale sudamericana. Le Antille Olandesi e le isole prospicienti al Venezuela si trovano lungo le coste del Sud America. Geopoliticamente gli Stati insulari e i territori d'oltremare dei Caraibi sono generalmente considerati facenti parte del Nord America.[1][2][3] Le nazioni del Sud America che si affacciano sul Mar dei Caraibi (tra cui Colombia, Venezuela, Guyana, Suriname e Guiana Francese) sono anche denominati Sud America caraibico. Altre isole del continente sono le Galápagos, l'Isola di Pasqua (in Oceania, ma appartenente al Cile), l'Isola di Robinson Crusoe, Chiloé e la Terra del Fuoco.

    In questo continente si trovano le più alte cascate del mondo, il Salto Angel in Venezuela, e il più grande fiume in termini di portata d'acqua, il Rio delle Amazzoni, e la più lunga catena montuosa, le Ande (la cui cima più elevata è l'Aconcagua con 6.962 metri sul livello del mare), il deserto più secco, il deserto di Atacama, la più vasta foresta pluviale, l'Amazzonia, la più alta capitale, La Paz in Bolivia, il più alto lago commerciale navigabile, il Lago Titicaca, e la città più meridionale del mondo, la città di Porto Toro in Cile.

    Le principali risorse minerarie sono oro, argento, rame, ferro, stagno e petrolio. Il Sudamerica è la patria di molte specie animali uniche, tra cui lama, anaconda, piranha, giaguaro, vigogna e tapiro. Le foreste dell'Amazzonia comunque posseggono un elevato livello di biodiversità.

    Il paese di gran lunga più grande del Sudamerica, sia in termini di superficie che di popolazione, è il Brasile, seguito dall'Argentina. Le regioni che formano questo continente sono gli Stati andini, la Guiana, il Cono Sud e il Brasile.

    L'America del Sud ospita un'ampia varietà di climi: quello caldo umido della foresta pluviale amazzonica, quello freddo secco della Patagonia, quello arido del deserto di Atacama, quello ventoso gelido della Terra del Fuoco. Ciò dipende da:

    L'ampiezza della latitudine che occupa il continente. La maggior parte è compreso tra l'equatore nella parte settentrionale e il Tropico del Capricorno, mentre la punta meridionale penetra in una regione subartica.

    La differenza di temperatura tra i due oceani. Generalmente la costa esposta all'Atlantico è più calda e quella sul Pacifico è più fredda per la presenza della corrente di Humboldt.

    La presenza delle Ande, la cui temperatura varia notevolmente a seconda dell'altitudine.

    Nella regione occidentale, tra le Ande e l'Oceano Pacifico, sono presenti alcune delle zone più umide e più aride del pianeta: Il Choco (Colombia, Ecuador, Perù, Panamá) e il Deserto di Atacama (Cile, Perù, Bolivia, Argentina) rispettivamente. Il clima è generalmente tropicale: equatoriale nella regione amazzonica, umido nella savana, steppico nella pampa, nivale sulle ande.

  • Brown
    Lv 5
    9 anni fa

    La dominazione europea

    Questa regione, in cui anticamente prosperarono civiltà evolute come quelle dei Maya è stata sottoposta per tre secoli (dall'inizio del Cinquecento alla fine dell'Ottocento) alla dominazione spagnola. La lingua e la religione dei conquistatori si sono così imposte nell'area: in gran parte dei paesi dell'America centrale si parla correntemente lo spagnolo e la religione più diffusa è quella cattolica. Anche la composizione della popolazione si è profondamente modificata: agli originari amerindi si sono sovrapposti e mescolati i bianchi europei (spagnoli, inglesi, francesi e olandesi) e i neri importati dall'Africa come schiavi per lavorare nelle piantagioni.

    Economia

    Negli stati più poveri le risorse (in primo luogo terreni agricoli) appartengono a poche grandi famiglie, nelle cui mani si concentra la maggior parte della ricchezza. L'agricoltura, specialmente quella di piantagione, svolge ancora un ruolo primario. I prodotti sono destinati per la maggior parte all'esportazione. Poiché queste attività sono gestite da imprese straniere, i vantaggi economici per le popolazioni locali sono molto ridotti. Lo stesso avviene del resto per le attività industriali e turistiche (particolarmente sviluppate nei paesi delle Antille), settori in gran parte controllati da imprese straniere. Un settore importante dell'economia di alcuni stati dell'America centrale è l'esportazione di materie prime, principalmente verso il continente nord americano.

    L'America meridionale o America del Sud è un continente o, secondo altre classificazioni, un subcontinente attraversato dall'equatore, con gran parte del suo territorio nell'emisfero sud. Geografia [modifica]

    Il Sud America è situato tra l'Oceano Pacifico e l'Oceano Atlantico. Si connesse al Nord America solo in ere geologiche recenti, con la formazione dell'Istmo di Panama. Le Ande, una catena montuosa relativamente giovane, corrono sul bordo occidentale del continente; il territorio ad est delle Ande è in larga parte foresta tropicale, il vasto bacino del Rio delle Amazzoni. Tre distinte regioni fisiografiche caratterizzano il sud dell'America. Il nucleo continentale è formato dallo scudo brasiliano, della Guyana, della Patagonia la costa occidentale è percorsa dalle Ande i bacini alluvionali dei grandi fiumi (Rio delle amazzoni)

    Storia

    Popoli di origine asiatica abitarono il Sud America fin da tempi remoti (dal X millennio prima di Cristo). Cristoforo Colombo con gli Spagnoli del suo Terzo Viaggio furono i primi europei ad arrivare proprio sulla Terra Ferma dell'America meridionale, nel mese di agosto di 1499 [1]. Posteriormente, un'altra spedizione spagnola comandata da Alonso de Ojeda, in cui Amerigo Vespucci faceva il navigatore, visitò quelle coste, ma questo accadde un anno dopo [2].

    I dodici Stati sovrani [modifica]

    * Argentina (Buenos Aires)

    * Bolivia (La Paz)

    * Brasile (Brasilia)

    * Cile (Santiago del Cile)

    * Colombia (Bogotà)

    * Ecuador (Quito)

    * Guyana (Georgetown), già Guayana Britannica

    * Paraguay (Asunción)

    * Perù (Lima)

    * Suriname (Paramaribo), già Guayana Olandese

    * Uruguay (Montevideo)

    * Venezuela (Caracas)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.