ch3cooh87 ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 9 anni fa

Qualità delle proteine nella pasta proteica?

ciao a tutti, poco tempo fa mi ha incuriosito questo prodotto e ne ho comprata una confezione, diciamo che il gusto lascia un po' a desiderare, però ha il 60% di proteine, ma queste proteine sono di buona qualità o deficitano di qualche amminoacido? Quelle che ho preso io erano della ciao carb, negli ingredienti c'era scritto tra le altre cose proteine della soia, farina di frumento e proteine del pisello...

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    sono proteine complete e di qualità

    in genere sono ricavate dalle uova, per questo che costano una bella schioppettata

    io mi limitarei alla pasta tradizionale, le proteine cercale in altri alimenti

  • 9 anni fa

    Purtroppo non puoi saperlo così facilmente.

    Il pisello è l'unico di quelli elencati che potrebbe apportare lisina, l'aminoacido limitante dei cereali, ma chissà che parte del pisello hanno messo e in che quantità (perché probabilmente è un miscuglio di scarti industriali come crusche e bucce).

    La mia opinione da nutrizionista è che questi prodotti ibridi non hanno un ruolo intelligente nell'alimentazione umana, soprattutto del sano. Già facciamo fatica a mangiare tutti i carboidrati di cui abbiamo bisogno! Perché usare le proteine per fare carboidrati nel nostro organismo?? Un uomo medio mangia più del 40% delle proteine che gli servono. Superate le quantità utili queste diventeranno in minima parte carboidrati ma principalmente diventeranno grassi.

    Se sei onnivoro non devi fare attenzione a deficit di aminoacidi (nemmeno se sei vegetariano a dire la verità), ma sicuramente parlare con un esperto ti aiuterà, dato che sembri un po' confuso. Che senso ha cambiare la composizione della base della dieta italiana (e, peggio, il gruppo di alimenti che sono la base per tutti gli esseri viventi)? Non dirmi che lo fai per la palestra perché mi viene da pensare che la situazione nelle palestre sta degenerando e l'ignoranza non solo continua, ma si sviluppa facendo sì che si diffondino alimenti inutili, costosi e alcune volte dannosi.

    Invece di mangiare una pasta modificata perché non ti fai un bel piatto di pasta e fagioli un giorno sì e uno no? O anche tutti i giorni se l'alternativa è questa (e tra l'altro scrivi te stesso che il gusto lascia a desiderare!)

    Fonte/i: Nutrizionista
  • Anonimo
    9 anni fa

    ok

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.