farmaco condrotide fiale per iniezioni intra articolari?

farmaco per rigenerare la cartillagine ginocchio e delle articolazioni

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao,per evitare le infiltrazioni potresti provare prima con il freedom, una bevanda a base di aloe vera+msm (antinfiammatorio)+condroitinsolfato (inibisce gli enzimi che degradano le cartilagini)+glucosammina (stimola il metabolismo dei condrociti) e vit. c (favorisce l'assimilazione del calcio), associato alle compresse di acido ialuronico, che ha una particolare formula a basso peso molecolare e quindi assimilabile, con proprietà lubrificanti e idratanti, olio di zenzero e curcuma che lo rendono uno dei migliori integratori per la funzionalità delle articolazioni.così ho risolto il mio problema e credo possa aiutare anche te, anche perchè questa "cura" la puoi ripetere ciclicamente o per quanto tempo serve. contattami se vuoi maggiori informazioni sui prodotti e su come acquistarli anche con lo sconto.

  • harris
    Lv 4
    4 anni fa

    Puoi curare la sciatica grazie a questo semplie sistema http://curarelasciatica.teres.info/?RY25

    il dolore sciatico in genere colpisce solo un lato del corpo e dalla parte bassa della schiena si irradia sulla parte posteriore, a volte laterale, della coscia, passando per l’anca e arrivando fino a dietro la gamba (polpaccio per intenderci) e a volte al piede.

  • 1 decennio fa

    Il farmaco (che poi non è un farmaco vero e proprio) che dici serve per viscosupplementazione, cioè per lubrificare il ginocchio, e pare che abbia anche un effetto protettivo sulle cellule di alcune strutture del ginocchio (cartilagine e sinovia). Quindi non esiste nulla per rigenerare la cartilagine. La cosa fondamentale però è che come ogni terapia ha delle indicazioni precise. In sostanza bisogna capire bene la gravità della patologia cartilaginea (sede, estensione, profondità del danno) che va confrontata anche con l' età del paziente. Il ricorso all'acido ialuronico o ai polinucleotidi (come in questo caso) deve essere suggerito dall'ortopedico dopo aver preso in considerazione anche gli altri trattamenti possibili. Per suggerire qualsiasi trattamento è indispensabile valutare direttamente la sintomatologia e vedere, almeno con una RMN, lo stato della cartilagine; in alcuni casi è meglio aver fatto un' artroscopia. Terapie prescritte in modo diverso espongono a grossissimi rischi il paziente (e, per fortuna, anche il medico)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    attenzione la cartilagine non si riforma si protegge con integratori o creme o si ripristina il liquido sinoviale della cartilagine con punture di ac jaluronico vuoi dei nomi per fare l'infiltrazioni di che grado è la condropatia fammi sapere saluti dr simone sce medico e massagg sportivo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.