Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie respiratorie · 1 decennio fa

post-raffreddore: mi consigliate un metodo naturale per liberare i bronchi?

ciao, sono stato raffreddato e non ho preso medicinali di nessun genere, ora il raffreddore è più o meno passato ma ogni tanto sento la necessità di dare un colpo di tosse a vuoto, anche se è sempre e solo tosse secca... nonostante la tosse sia secca io mi sento "pieno" (non so come spiegare), e a volte ho difficoltà a respirare, mi sento affaticato, faccio grandi respironi ma mi sento comunque "in debito" di aria... Esistono dei metodi naturali, facili da improntare in casa, per liberare le vie respiratorie? preciso che non ho lo strumento per fare l'aerosol. grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vai in farmacia e compri semi di lino poi li scaldi nell'acqua e li metti in un pezzo di stoffa e ci fai degli impacchi belli caldi sul petto vedrai che si scioglierà il catarro questo è quello che si faceva fino a poco tempo fa da sempre quando non c'erano le cure di ora .

  • 1 decennio fa

    Vai in erboristeria e ti fai dare piante apposta...oppure se solo hai il vick vaporum ..fai una pentola di acqua cn quello detro e con un panno in testa per nn far fuoriuscire l aria.. ti fai una specie di aereosol... ciao spero ti passi ...perke anke io in questo periodo ,.. mi sento un po tappato!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.