Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 10 anni fa

Mamme, le scarpe per i vostri bambini in base a cosa le scegliete?

Alex si è fatto fuori anche le ultime scarpine comprate a metà febbraio...il paio prima, comprato a Gennaio, era un 20, è passato di misura. Queste erano un 21, ancora sfruttabili come taglia, e se l'è grattate tutte gattonando sull'asfalto (grande marito geniale che ho), ora praticamente sono sandali...

Stamattina ho dovuto ricomprargliele, ho trovato un paio di Nike molto carine

http://store.nike.com/it/it_it/?l=shop,pdp,ctr-inl...

pagate 22 euro, gliele ho prese, soddisfatta.

Torno a casa e la mia vicina, curiosa come sempre, mi chiede di mostrargliele visto che ne stavamo parlando e poi mi fa passare da madre degenere perchè con quelle il piedino soffre, non sono ortopediche, eccetera.

Ma io ho sempre visto bimbi con quelle scarpine, tra l'altro non sono le prime, ormai sono mesi che porta le scarpe "vere" perchè anche se non si è ancora lasciato non fa che camminare e camminare...

Hanno la suoletta che si toglie per asciugarla in caso di sudorazione, hanno un plantarino standar, sono morbide...

Le scarpe ortopediche non sono utili solo in caso di problemi? Io sapevo così...certo guardare materiali, sostegno al tallone eccetera, ma addirittura le ortopediche per bambini sani?

Voi che scarpine scegliete per questa mezza stagione? Perchè quegli scarponcini alla caviglia ormai tengono troppo caldo, siamo ad Aprile, come si fa?

E per il sandalino è troppo presto...

Baci, Si.

Aggiornamento:

@ ioooo: perchè dovrei mettere per 2-3 anni scarpe ortopediche ad un bambino sano?

14 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Silvia, hanno la caratteristica delle scarpe che scelgo per i miei figli, e lo sai perche'? la punta e' un po rialzata quindi se la menti nel piano e la spingi in avanti ha l' effetto dondolo (scusa non lo so spiegare meglio), in piu' hanno la soletta estraibile un' altra caratteristica che voglio (assolutamente se e' in cuoio), e devono essere un centimetro piu' grandi sulla punta.

    Queste piccole accortezze me le ha consigliate un mio zio ortopetico.

    L' unica cosa Silvia, se mi posso permettere io non le avrei prese, perche' bianche e la punta non e' rafforzata, come tu stessa detto gattonando ancora e comunque cadra' (spero di no, ovviamente, ma i miei erano all' inizio piu' a terra che in piedi quindi parlo per mia esperienza) sicuramente dopo pochissime volte che le ha messe sembrerebbero gia' vecchie.

    http://www.google.nl/imgres?imgurl=http://www.guid...

    Vedi la gomma sulla punta, impedisce che la gomma si scolli gattonando.

    http://www.google.nl/imgres?imgurl=http://www.affa...

    Anche questa ha la gomma che va sopra il pollice, non so se mi sono spiegata....

  • 10 anni fa

    L'importante è che abbiano una suola adeguata,che non si sformino facilmente (dopo qualche utlizzo) e che non facciano sudare troppo il piede (in tal caso provare prima a cambiare il sottopiede) e che abbiano un buon plantare interno.

    Scarpa ortopedica:

    http://www.informacija.net/img/client/img7913_page...

    Esempio di scarpa per bambini (naturino primigi e simili vanno benone):

    http://www.naturino.com/it/nat-deven

    Vi posto delle informazioni che ho trovato:

    Le scarpe per bambini devono avere alcune caratteristiche importanti per consentire il corretto sviluppo del loro piede. Devono essere leggere, prima di tutto, in modo da facilitare i movimenti soprattutto quando inizia a compiere i primi passi.

    Altra caratteristica importante è che siano comode: il materiale interno, in particolare, deve essere morbido e di buona qualità in modo da consentire alla scarpa di adattarsi al piede del bambino (non viceversa!). La punta, poi, deve essere abbastanza ampia, in modo da garantire libertà di movimento e la giusta articolazione delle dita.

    Anche la suola deve avere particolari caratteristiche: deve essere flessibile, in modo da consentire la marcia sulle punte, caratteristica dei primi passi, e la corsa, utile a potenziare i muscoli dei piedi e delle gambe.

    Un metodo efficace per accertarsi della flessibilità della suola, in particolare, è quella di riuscire a piegare la punta della scarpa, indietro di novanta gradi con la semplice pressione della mano. La suola, inoltre, deve essere realizzata con materiali che favoriscono lo scivolamento del piede sul pavimento: ottimo quindi il cuoio; da evitare, invece, la gomma perché crea attrito e favorisce le cadute.

    All’inizio, comunque, è meglio evitare le scarpe di tela o le pantofole proprio perché sono prive di contrafforti e non offrono un adeguato sostegno al piede del bambino. Per quanto riguarda la misura non è difficile trovare online tabelle orientative che mettono in relazione il numero della scarpa, la lunghezza del piede e l’età del piccolo.

    Altro: http://www.guidaprodotti.com/bambini/scarpe-bambin...

  • 10 anni fa

    guarda non dare retta a quella gente che ti dice che servono le scarpeortopediche etc etc etc...

    ogni scarpa per bimbi di questa età è controllata....

    la nike poi ha anche un nome da mantenere!!!!

    io per i miei bimbi le scelgo in base al prezzo alla stagione e al modello.....

    scarpe ortopediche? solo in caso di problemi!

  • 10 anni fa

    hai fatto benissimo!!

    io mi impegnerò a prendere scarpe buone (non ortopediche) quando inizierà a camminare..cioè quelle adatte ai primi passi..

    lascia stare la gente avrà sempre da ridire pur di sentirsi una madre migliore!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Titti
    Lv 4
    10 anni fa

    Il modello mi piace, io le userei. In questo periodo vanno bene le sneakers a strappo.

  • 6 anni fa

    Trovi un ampia varieta' e scelta di Scarpe Geox sul sito Amazon.it. Ti lascio il link della sezione corrispondente http://amzn.to/1vc4Pc3.

    Prima di ogni acquisto online io cerco sempre di confrontare caratteristiche e costi dei vari prodotti per trovare il giusto compromesso tra qualita' e prezzo. Fondamentale poi leggere i giudizi di chi questi prodotti li ha gia' acquistati per orientare la scelta finale. Credo che dando una occhiata a questa pagina potrai ricavare tutte le informazioni che ti servono su questo tipo di prodotto

  • 10 anni fa

    Le scarpine ortopediche non servono a nulla, e sono anche dannose per un bimbo che ancora deve avere la possibilità di formare il piedino, perchè invece di accogliere la forma del piedino cercano di plasmarla. Ad ogni modo a me, che ho i piedi piatti, i plantari ortopedici pagati un'esagerazione dai miei, non sono serviti proprio a nulla... sperando che Giulia non erediti questo problema, io la lascio scalza più che posso in casa, e per le scarpine (visto che cammina davvero da sola e tanto da poche settimane) le prendo quelle della Chicco con il plantare fisiologico, che è una roba diversa. In pratica non ha nessuna forma del piedino del bimbo man mano che si sviluppa... e comunque ce ne vuole prima che il piedino sia formato del tutto, almeno così im ha detto la pediatra.

    Adesso le ho preso un paio di scarpe da ginnastica per le battaglie al parco, e un paio di scarpine con gli occhi, presente? Quelle con i 2 buchetti davanti...

  • 10 anni fa

    Per mi figlia soprattutto per i primi passi ho usato solo le Chicco PrimiPassi, ora prendiamo le Primigi.

    Abbiamo scelto sempre le scarpe in merito all'uso che ne deve fare la bimba.

    Personalmente la scarpa da te linkata non l'avremmo scelta, seppure di buona marca e fattura, in quanto ha la suola piatta e non ci sarebbe sembrata adatta ad esempio per un bimbo che non solo cammina ma anche corre. Non sappiamo che eta' ha tuo figlio ma dalla misura non mi sembra grandicello.

    Ciao ElisaBetta

  • Sara
    Lv 5
    10 anni fa

    ciao silvia...bhe',se devo esser sincera,come sempre del resto,io le scarpe le ho sempre prese in base alla qualita'!!sempre di pelle con plantare di pelle o cuoio..sino a due anni le ho preso quelle col tallone alto per facilitare la postura nel camminare,poi dopo ho preso anche quelle con tallonatura bassa...

    diciamo che l importante e' che siano di buona qualita',il resto poco importa...io preferivo il tallone,ma di certo nn vuol dire che le tennis siano una tragedia!!

    proprio stamane invece ho comprato a salvuccio un paio di occhi di bue per la primavera...nn hanno il tallone alto,sono normali..pero' erano carine di jeans e dentro pelle...

    cmq le ortopediche come dici tu io nn le ho mai usate!le esagerazioni nn mi son mai piaciute!

    baci

  • Anonimo
    10 anni fa

    io ancora non ho preso le scarpine per michele... ha ormai 1 anno, gattona di continuo a cammina appena trova qualcosa a cui aggrapparsi... ma su consiglio della mia pediatra non gli metto ancora le scarpe, ma solo i calzini con la suola antiscivolo rinforzata, perchè michele è molto grande e i suoi piedini hanno bisogno di avere la massima confidenza col suolo....

    tra poco cmq dovrò prendergli le prime scarpine e pensavo anche io di prendere un paio simile alle nike che hai comprato tu... ma prima le devo toccare con mano...

    io cmq sono dell'idea che se alex dimostra di camminare con sicurezza e senza avere fastidi, allora hai fatto una scelta ottima...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.