Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 9 anni fa

test di paternità help?

ho visto un reality americano dove uno andava a comprarlo al supermercato! in italia esistono quelli fai da te? li erano 2 tamponi 1 x il bimbo e 1 x il padre.

Aggiornamento:

si ma come faccio a sapere il gruppo del bambino???

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Un test di paternità viene effettuato per accertare la paternità, cioè se un uomo è il padre biologico di un altro individuo o meno. Questo test può essere importante in vista dei diritti e dei doveri del padre. Analogamente, si può effettuare un test di maternità. Questo è meno comune poiché, almeno durante il parto, eccetto nel caso di una gravidanza riguardante un trasferimento dell'embrione o una donazione d' ovulo, è ovvio chi sia la madre.

    Si può realizzare tramite l' analisi del DNA dei tre individui in causa, sebbene vi fossero ulteriori metodi usati in passato come quello del gruppo sanguigno AB0, l' analisi di varie altre proteine ed enzimi o l' uso di antigeni HLA. Le tecniche attuali per il test di paternità usano la reazione a catena della polimerasi (PCR) e il polimorfismo da lunghezza dei frammenti di restrizione (RFLP). Queste tecniche, che si servono del DNA, hanno superato tutte le altre forme di test precedenti.

    Il DNA di un individuo è all'incirca esattamente lo stesso in ogni cellula somatica. La riproduzione sessuata porta il DNA di entrambi i genitori ad unirsi casualmente per creare una combinazione unica di materiale genetico in una nuova cellula, ne consegue che il materiale genetico di un individuo risulta dal materiale genetico dei suoi genitori. Questo materiale genetico si chiama genoma nucleare dell'individuo poiché si trova nel nucleo.

    Confrontando le sequenze di DNA di un individuo con quelle di un altro individuo si può verificare se uno di loro deriva dall'altro oppure no. Si osservano le sequenze specifiche per vedere se sono state copiate precisamente dal genoma di un individuo a quello dell'altro. Se è così, allora questo fatto prova che il materiale genetico di un individuo potrebbe essere derivato da quello null'altro (per esteso, che uno è il genitore null'altro). Oltre al DNA nucleare nel nucleo, anche i mitocondri nelle cellule hanno il loro proprio materiale genetico chiamato genoma mitocondriale. Il DNA mitocondriale proviene unicamente dalla madre, senza alcun mescolamento. Provare una parentela basandosi sul confronto del genoma mitocondriale è molto più facile di quello basato sul genoma nucleare. Comunque, il test del genoma mitocondriale può provare solo se due individui sono imparentati per un antenato in comune in una discendenza comune di linee materne ed è perciò di validità limitata (per esempio, non si può usare nel test di paternità).

    Guarda questo sito

    http://www.testpaternita.info/richiesta_kit_prelie...

    Baci!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Cercando su google "acquisto test paternità" saltano fuori degli studi che ti inviano anche il kit da fare a casa. Esistono anche in Italia, ma il prezzo va dai 200 ai 350 Euro.

    Se serve per te hai provato intanto a fare il confronto dei gruppi sanguinei? Se vuoi aiuto in questo mandami una mail con il gruppo tuo, del bambino e di tua moglie. Ti spiego se c'è compatibilità e perchè.

    E' scritto nelle prime pagine del suo libretto pediatrico.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Hai guardato 16 and pregnant? l'altro giorno girando per i canali l'ho visto pure io proprio quella parte in cui parlavano di questo test pagato circa 39 dollari al supermercato, in italia non credo che esistano che io sappia il test del dna qui costa un mucchio di soldi! ma sinceramente non è che mi fiderei tanto di quei test fatti in casa...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.