Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Chitarra classica o acustica?

Carissimi Answeriani,

Con poche righe esplico il senso, qualora fosse rimasto celato, della mia domanda.

Potreste, per cortesia, spiegarmi la differenza, o le differenze, qualora siano molteplici, tra una chitarra classica e una chitarra ritmica?

Per suonare musica leggera, per esempio, quale delle due è preferibile utilizzare; vanno bene entrambe o devo indirizzare la mia attenzione ad una delle due tipologie?

RingraziandoVi anticipatamente Vi saluto,

DRUS.

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La chitarra classica ha le tre corde più fine di nylon e le tre più "grosse" sono rivestite di metallo e ha un manico più largo: i tasti sono più distanti l'uno dall'altro (infatti ne trovi solo 12 fino alla cassa armonica contro i 22-24 che puoi trovare in una chitarra elettrica) e anche le corde sono più distanziate tra di loro.

    La chitarra acustica, come anche quella elettrica, ha il manico più sottile, certamente più comodo da tenere, ma hanno tutte corde in metallo, più faticose da suonare per un primo approccio sulla chitarra e di solito è un passo che si fa solo dopo l’approccio alla chitarra classica.

    Anche le casse armoniche delle due chitarre hanno una grandezza diversa: nella chitarra CLASSICA è più piccola che nella chitarra ACUSTICA, ma tutte e due hanno la cassa armonica "vuota", cioè il suono viene amplificato all'interno dello strumento stesso.

    La chitarra acustica, poi, puo' essere attaccata ad un amplificatore, ma solo per dare maggior "volume" sonoro al suono e questo non incide sul suono stesso e sui suoi parametri.

    Se ti interessa, ho scritto un articolo sui Tipi di chitarra che puoi trovare qui:

    http://www.suonolachitarra.it/blog/tipi-di-chitarr...

    oppure puoi richiedere l'e-book gratuito che ho fatto proprio su questo argomento qui:

    http://www.suonolachitarra.it/blog/tipi-di-chitarr...

    Per la musica leggera, se vuoi semplicemente gli accordi, con i vari ritmi, allora la chitarra acustica è sicuramente migliore perché ha un suono più "pastoso".

    Se vuoi vuoi fare la musica leggera, ma con arpeggi o fare degli assoli, allora sicuramente la chitarra classica è più indicata.

    Quindi, come vedi, dipende da cosa vuoi fare.

    Se devi comicniare da zero, inizialmente è consigliabile cominciare con la chitarra classica, perché la chitarra classica ha:

    1) le corde di nylon che sono più morbide rispetto a quelle metalliche della chitarra elettrica

    2) la tastiera più larga e i tasti più grandi rispetto all'elettrica: questo significa che se un accordo col barrè ti uscirà bene sulla chitarra classica, al 99% ti suonerà più che bene sull'acustica, se un fraseggio ti uscirà bene sulla classica, al 99% ti suonerà benissimo sull'acustica perché la mano è già abituata a fare certi movimenti

    Se puo' esserti utile, poi, sul sito http://www.suonolachitarra.it/ trovi tanti e-book gratuiti tra cui puoi trovare quello con i consigli di chitarristi e liutai per scegliere la prima chitarra, quello su come leggere una tab, le posizioni dei principali accordi, come accordare le chitarra e cambiare le corde, le tecniche chitarristiche, un video su come tenere la chitarra e un corso BASE di chitarra.

    Inoltre trovi tanti articoli interessanti sui giri armonici, su come fare il barrè, interviste a chitarristi e liutai e molto altro.

    Spero di esserti stata di aiuto.

    Ciao

    Fonte/i: Ho un sito che si occupa di chitarra e suono questo strumento da 30 anni
  • Anonimo
    1 decennio fa

    prima di tutto una chitarra ritmica non esiste ; ) cmq la classica ha le corde di nilon ed ha un suono più dolce, mentre invece l'acustica ha le corde di acciaio, come l'elettrica, e quindi ha un suono un po piu metallico. la classica è più facile da suonare perchè ha il manico piu largo.

    cmq la sceltadipende dal genere di musica che vuoi fare tu. con la classica fai pezzi da repertorio classico, ovviamente. con l'acustica fai cose diverse, tipo folk o altri generi diversi però da quello classico..

  • 1 decennio fa

    la chitarra classica come amplificatore presenta soltanto la sua cassa, a differenza dell'acustica che può essere amplificata. inoltre la chitarra acustica può essere usata insieme all' overdrive, mentre la chitarra classica non può.

    per la musica leggera può essere utilizzata sia l'una che l'altra, ma dipende dalla canzone. poi il resto si basa sui gusti.

    se sei indeciso tra comprare una chitarra classica o acustica, io ti consiglio l'acustica.

    con questo concludo, alla prossima domanda ;)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.