Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 9 anni fa

LA festa del raccolto del vino. Bellano da il peggio di sè, perchè tutto questo?

Alla festa del raccolto del paese mio ci sono le bancarelle... cè la zona dell'antiquariato, col signor Bebi che ci bazzica sempre insieme alla moglie; la zona dei giochi, con la zoccoletta dodicenne che si porta le amiche; la zona di oggetti casalinghi, col signor Vezzoli e il cane; la zona vino con la signora che beve vodka al laghetto abusivo; la zona cibo, con Umberto Còito che si strafoga; la zona abbigliamento, con il nano e le cassiere acide che mangiano yoghurt; la zona collane e pietre preziose, frequentata dai tanti ghei di Bellano; e anche la zona coi cessi, dove alcuni scambisti si scambiano le mogli e fanno scambi di coppia nei bagni. E dove ci va anche un obbrobbrio con gli occhiali gialli limone e i capelli rosso carota. E' grosso, è un po' tedesco e un po' inglese, e non parla la nostra lingua. Sta con un suo amico, che quando lui entra nei cessi e scòreggia di gusto, gli urla: "PROSITZZZZ!!!". Ma non abbiam capito mica se è un augurio o se lo fa per mascherare i rumori (che tanto si sentono lo stesso, perchè una volta passava l'ambulanza e si sentivano anche con la sirena accesa). Una volta una delle cabine era difettosa e un pannello si è spostato! Tanto che lui si vedeva che era con le pudenda all'aria. Il bello è che faceva solo pipì quella volta, ma la faceva da seduto... forse ha un po' di femminilità in lui, che piscia da seduto. Quella volta tutti gli abitanti di Bellano si sono messi davanti alla cabina ad applaudire e Flavio (il ghei della profumeria, con moglie e figli) si è messo fra lui e la folla, per coprire le sue vergogne. E intanto piangeva, dicendo che gli altri erano insensibili. E la signora Serse lo indicava, coi suoi capezzòloni: "Vergogna! Vergogna! Schifoso!". E pure mia zia, la madre di quello che stava col traumaturgo di Bellano, le dava manforte.

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    bel racconto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.