promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiSicurezza · 9 anni fa

Si possono bloccare le ruote di un' auto, pur se in sosta su marciapiede?

la strada non presenta segnaletica che avvisi dell' .eventuale rimozione o blocco dell'auto

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    In alcuni casi non è consentito mettere le ganasce:

    Sui passi carrabili.

    In seconda fila.

    Parcheggio riservato agli invalidi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    In alcuni casi non è consentito mettere le ganasce:

    Sui passi carrabili.

    In seconda fila.

    Parcheggio riservato agli invalidi.

    In questi casi te la portano direttamente via!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Ganasce contro la sosta selvaggia: dal 10 dicembre arriva il dispositivo blocca-ruote. Novità di rilievo con cui dovranno fare i conti gli automobilisti indisciplinati.

    “Rispettare le regole in strada- sottolinea Giovanni Barile, assessore alla Viabilità e alla Legalità- aiuta tutta la città a crescere. Le ganasce sono uno strumento in più per combattere la sosta selvaggia. L’intento dell’Amministrazione comunale non è persecutorio nei confronti degli automobilisti, ma quello di utilizzare tutti gli strumenti possibili per assicurare il rispetto della legalità in ogni sua forma. Ciò che conta di più, per raggiungere questo obiettivo, è la collaborazione e lo spirito civico dei cittadini”.

    Vediamo come funziona il meccanismo. Le ganasce saranno applicate alle auto in divieto di sosta, che non intralciano la circolazione. Bloccare un’auto lasciata in doppia fila o al centro di un incrocio, infatti, aggraverebbe il traffico, mentre lo spirito del provvedimento è proprio quello di rendere più ordinata la situazione nelle strade cittadine. Quando l’auto viene fermata con le ganasce si attiva la procedura per la sua rimozione. In attesa che arrivi il carro-rimozione, l’automobilista può chiamare gli operatori del pronto intervento per farsi sbloccare il veicolo, versando una cifra inferiore rispetto al costo della rimozione che andrebbe comunque pagato. L’automobilista, infatti, troverà un adesivo sul proprio mezzo che lo invita a non mettere in moto e dove sono indicati i numeri telefonici del pronto intervento: il fisso 081-5391794 oppure il mobile 3347697116. L’operatore più vicino arriverà a sbloccare l’auto. Questo servizio è attivo 24 ore. Se non si chiama il pronto intervento prima che arrivi il carro gru, l’automobile sarà rimossa. La sanzione per sbloccare le ruote ammonta a 42,40 €, mentre il costo della rimozione, comunque prevista, è di 72 € circa. Alla sanzione per lo ‘sblocco’ ruote o, in alternativa, per la rimozione, va aggiunta la multa per il divieto di sosta che va dai 36 ai 75 €, a seconda della gravità della violazione (ad esempio se l’auto è parcheggiata in curva o su un posto riservato ai diversamente abili). Il servizio è gestito dalla Sintesi, in stretta collaborazione con la Polizia Municipale

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.